Image


V^ domenica
di Pasqua

Anno A

"Io sono la via, la verità
e la vita" dice il Signore


PENSIERO DELLA DOMENICA
+ VIDEO CORRELATO

Stiamo percorrendo i quaranta giorni che ci portano, con l'Ascensione, alla definitiva partenza di Gesù, che ritornerà, terminata la sua missione, al Padre. Gli apostoli sono ormai quasi del tutto convinti che il Maestro è risorto ed ha sconfitto la morte. Ma aumentano le perplessità. Perché Gesù non si ferma a fervorini di incoraggiamento, ma indica chiaramente la missione che i suoi discepoli devono compiere. Non vedono con chiarezza il percorso che devono seguire anche se lui dice espressamente: "Io sono la via...". II più deciso e polemico è invece Filippo: "Signore, mostraci il Padre e ci basta...". "Chi ha visto me, ha visto il Padre... le parole che io vi dico, non le dico da me stesso; ma il Padre, che rimane in me, compie le sue opere...".

 
Image

La fiducia doveva nascere dalla loro familiare conoscenza della sua amabile, illuminata e mobilissima persona, e, nel quadro del contesto, era una fiducia assolutamente ragionevole.
Infatti secondo l'elementare buon senso, l'affermazione di Gesù di essere Figlio divino e consustanziale al Padre, creava questa alternativa: o Gesù aveva pronunciato la più sacrilega e blasfema menzogna, o aveva rivelato la verità.

Gesù considera tuttavia I' ipotesi che la predetta fiducia in Lui riposta, potesse non parere sufficiente per convincerli della sua divinità; aggiunge quindi che essi avrebbero dovuto riconoscerla considerando l'infallibile sigillo divino costituito dalle innumerevoli opere miracolose compiute.

I miracoli, infatti, li può fare soltanto dio, e Dio mai avrebbe sigillato con essi le affermazioni di un impostare. "In verità, in verità, vi dico: chi crede in me, anch'egli compirà le opere che io faccio e ne compirà di più grandi di queste perché io vado al Padre".
 

Quante volte, forse anche noi, abbiamo tenuto un atteggiamento dubbioso, nei riguardi del Cristo, e avremo sussurrato: "Se lo avessi conosciuto di persona... allora crederei, senza condizioni... ".

E ritorna la realtà della nostra fede che non potrà mai essere confermata dalla logica del nostro raziocinio: "Beati quelli che, pur non vedendo, crederanno...".

Image

Lo dice a me, a te, a tutti noi. Il nostro atteggiamento nei riguardi di Dio dovrebbe essere simile al bambino in braccio a sua madre; si sente sicuro, tranquillo, sereno: pensa a tutto la mamma. Prova anche tu a tenere questo atteggiamento.

Metti da parte i ragionamenti, anche logici, ma umani; credi in questo Dio, padre amoroso, per i suoi figli. Sentiti sicuro, sereno; abbandonati tra le sue braccia; penserà Lui a tutto.

Signore ho capito quale è la via che mi indichi; sarà forse tortuosa, difficoltosa, anche dolorosa, ma con Te a fianco, unica via, tutti noi, popolo di Dio, saremo sempre in cammino verso il Padre.

Don Lucio Luzzi
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Video correlato
"Te al centro del mio cuore"

Image

Vie dello Spirito
Portale Cattolico Italiano
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Image

Tutti i diritti riservati - All rights reserved

Image

AS VIAS DO ESPIRITO

DÉCIMO QUARTO DOMINGO DO TEMPO COMUM

Image

DÉCIMO QUARTO DOMINGO DO TEMPO  COMUM
5 JULHO 2015
UMA REFLEXÃO


A liturgia desse Décimo Quarto Domingo do Tempo Comum revela que Deus chama continuamente pessoas para serem testemunhas do seu projeto de salvação. Não interessa se essas pessoas são frágeis ou limitadas, a força de Deus revela-se através da fraqueza e da fragilidade desses instrumentos humanos que Deus escolhe e envia.
A primeira leitura nos apresenta um extrato do relato da vocação de Ezequiel.  A vocação profetica é aí apresentada como iniciativa de Deus que chama um "filho de homem"  ( isto é um homem normal  com seus limites e fragilidades) para ser no meio de seu povo a voz de Deus.

THE WAYS OF THE SPIRIT

YOU ARE MY FAITH

Image

YOU ARE MY FAITH

Oh Jesus, people usually think that the faith in You was born by miracles done in the roman Palestine. Those miracles caused only astonishment and they only made  believable your message.
It was the way in which you introduced yourself and explained your thinking that was unusual.
It is easy to point out limits, defects and faults in Moses, David and in the Prophets.
In You, Jesus, everything is majestic and brightly without any ostentation.
In You everything is human an lovable.

LOS CAMINOS DEL ESPIRITU

Letanías a la Virgen del Carmen


Image
in spagnolo
Letanías a la Virgen del Carmen

Santa María, Madre de Dios
Madre del que busca a Dios
Madre del que rema para Dios
Madre del que mira al cielo
Madre del que busca la tierra
Virgen del horizonte abierto
Virgen que camina sobre las aguas
Virgen con el timón de la fe
Virgen con la vela de la esperanza
Virgen con la vela del amor
Virgen con la vela de la gracia
Virgen con el ancla del temor de Dios


WEGE DES GEISTES

Ss. Pietro e Paolo (29 giugno)

Image

Ss. Pietro e Paolo Apostoli

O Apostoli di Cristo,
colonna e fondamento della città di Dio!
La Chiesa che adunaste col sangue
e la parola
vi saluta festante; ed implora:
fruttifichi il germe
da voi sparso per i granai del cielo.

Preghiere

Preghiera dello spretato

Image

Preghiera dello spretato

Signore, io sono uno spretato.
Sono uno di quelli che con Te hanno avuto una dolce amicizia.
Quante volte abbiamo mangiato insieme e parlato di cose celestiali!
Quante volte abbiamo visitato insieme dei poveri relitti umani o carcerati, o
condannati al letto, o in preda alla disperazione!