Image

Giuseppe Freinademetz

Attaccatissimo alla sua terra, Oies, Val Badia, in Alto Adige, lascia tutto e tutti e parte per Shantung, una provincia cinese con 12 milioni di abitanti, e solo 158 cristiani.
Non sa parlare cinese, ma Lui dice: ”la lingua che tutti comprendono è l’amore”.


Incontra persecuzioni, torture, prigionia, ma è tanto l’amore per questo suo popolo pagano, che nella lettera inviata ad un amico il 9 Febbraio 1892 dice:


"In quanto a me amo sempre i miei cari cinesi e non ho altro desiderio, se non di vivere e morire con loro… Io sono ormai più cinese che tirolese e voglio restare cinese ancora in paradiso…”.

Image

Umanamente sente nostalgia per la sua Val Badia, per il suo minuscolo paesino, Oies, per i suoi genitori che gli mancano tantissimo.
Il 14 Aprile 1879 scrive:

“…ma mi consolo in quel giorno, ove verrò di bel nuovo a trovarvi, forse no  ad Oies, ma nel paradiso…”

Ha un caro amico, il piccolo Franzl, tessitore, al quale scrive il 4 ottobre. Giuseppe Freinademetz gli manifesta la sua fiducia nel Signore, pronto ad affrontare difficoltà e sacrifici:

“… ecco io non ho niente eppure non temo né miseria né fame! Benché sono in mezzo a pagani… Sapere di avere un padre e una madre a casa, senza più poter vederli, pesa delle volte come un sassone nel cuore… E tu piccolo Franzl, prega molto per il tuo tot (padrino)….

Il primo impatto nella terra cinese: uno choc culturale.
Il 30 Ottobre scrive ai suoi carissimi:

“…cosa vi scriverò da questa povera China, così disgraziatissima che giace sotto la man del diavolo… Gli adulti ridono, vedendoci  passare per una strada, i ragazzi ci gridano addosso e anche i cani, mi pare che hanno una allegrezza speciale di perseguitar noi”…

Image

Giuseppe Freinademetz
(1852 - 1908)

AS VIAS DO ESPIRITO

Imitação 1.15 DAS OBRAS QUE PROCEDEM DA CARIDADE

Image

Imitação 1.15
 
DAS OBRAS QUE PROCEDEM DA CARIDADE

 
Por nenhuma coisa do mundo, nem por nenhuma consideração humana, se deve praticar o mal.
Mas, se pelo bem de algum necessitado se pode interromper, às vezes, uma boa obra ou troca-la por outra melhor, desta sorte, não se perde o bem, antes, se converte em melhor.
Sem caridade de nada vale a obra exterior: tudo, porém, que dela procede, por insignificante e desprezivel que seja, torna-se proveitoso: porque Deus não olha tanto para as ações,como para a intenção com que as fazemos.

Image

Muito faz quem muito ama. Faz muito quem faz bem tudo o que faz.



 

THE WAYS OF THE SPIRIT

Christmas smile

Image

Christmas smile

This Christmas story is two thousand years old but ever new story! There are so many sad events happening every day and bringing us pain and sorrow. But time passes and all is forgotten. And if the story of a child who was born in a cave "in frost and cold" two thousand years ago even now remembers with great affection, then some special reason for it should exist. All ancient peoples had expected the Savior, who would solve all of their problems.
The prophet Isaiah seven hundred years before the coming of the Messiah spoke to his people: "... see the light coming, it will make the world shine with truth ...". Modern man wants justice, peace, prosperity for all, health, calm and quiet prevail throughout the world.

 

LOS CAMINOS DEL ESPIRITU

María de la libertad

Image
María de la libertad

 
Las voces de la gente llegan hondo
Cuando a uno le enseñaron a escuchar,
Mi pueblo dice que falta alegría,
Porque falta justicia y falta pan.
Mi pueblo está clamando al Dios del cielo,
Con lo queda de su dignidad.

 

WEGE DES GEISTES

La Maddalena abbraccia il Risorto

Image

... che cerca di dissuaderla

Noi abbiamo sempre pensato che la Maddalena galvanizzata dal passaggio fulmineo dall'angoscia alla gioia di aver ritrovato non la salma del "suo" Rabbi di Nazareth ma Lui stesso redivivo, lo avesse abbracciato ai piedi. Inoltre, che avesse tentato di abbracciarlo ma fosse stata respinta da Lui. "Noli me tangere" espressione che presuppone la persona in procinto di avvicinarsi per abbracciarci e la respingiamo: "No, fermati!"

Preghiere

Preghiera del politico

Image

Signore, ho un sorriso che allontana...

Signore, sono un politico.


Lo so che è difficile riconoscermi, poiché è restato molto poco di quanto avevo quando ho iniziato a percorrere la via della politica. Allora ero pulito, sincero, schietto, avevo un sorriso aperto ed incoraggiante, mi commuovevo dinanzi alle necessità della povera gente e non vedevo l'ora di arrivare per aiutarla.
Ero certo che la politica andava male perché mancavo io, ma poi, con il mio arrivo, tutto sarebbe cambiato. Filibustieri, ladri, intrallazzatori, arrampichini, cacciatori di stipendi ed incompetenti avrebbero dovuto vedersela con me.