Image

Questo è l'inferno: io ci sono stato...

La prima volta ti marchia in fondo all'anima: vomiti, ti accartocci, ti si spacca il petto eppure, in quello stesso istante, ti sembra di stare in paradiso.

La droga uccide le emozioni, cancella l'ansia, gli affanni, il dolore. Non senti fame, freddo, solitudine. Poi l'effetto svanisce e ti resta questa cosa nella testa, questo posto dove vuoi tornare.

Ci pensi e ci ripensi e se la cerchi ancora sei spacciato. Ti rifai e sei di nuovo in mezzo agli angeli.

Ma dura meno.

Dura troppo poco e ti ritrovi d'un botto sulla terra, con tutti i tuoi problemi che ti aspettano e questo chiodo già fisso nella testa. La cerchi ancora... ancora... ancora.

<

Image

Me l'hanno detto: quel paradiso è solo un'illusione, lo vedi un attimo e dopo è già sparito.

Ma non ci credi, non lo puoi accettare, allora pensi: è la dose che non basta.

Ti fai di più, ti spari nelle vene più veleno e per un attimo ti sembra che si, forse... niente da fare. Quel posto senza affanni non esiste.

Qualcuno lo capisce ma è già tardi: al chiodo fisso in testa si sovrappone una lama nella pancia.


Senza una dose stai male da impazzire.

Comincia con una cosa scema: ti cola il naso, sembra un raffreddore.

Poi ti sorprende un crampo: qualcosa che ti morde nello stomaco. Sudi, respiri. Pensi: "adesso passa".

Un altro crampo ti scatena il panico: una dose, ci vuole un'altra dose! Dov'è lo spacciatore?

Ti servono più snidi. Nessuno ti regala niente.

II male esplode dentro, un coltello ti fruga nello stomaco.

Nell'intervallo tra una crisi e l'altra l'unica è sbattersi per trovare soldi. Li chiedo in giro. Rubi qualsiasi cosa.

Anche a tua madre. Qualcuno si vende sulla strada.

Uomini, donne, è per tutti uguale: dai via quello che hai, per pochi euro, fino a quando c'è qualcuno che lo vuole.

Ti fai schifo e non ti importa nulla. Pensi solo a trovare la tua droga o qualcos'altro che ti tenga quieto.


Amici che ti aiutano? All'inizio qualcuno ci si mette, ma dura poco: di te non si fida più nessuno e anche tu nomi fidi di nessuno.

E vai avanti e consumi la tua vita, tra un buco e l'altro, in un deserto nero,, senza affetti, senza sentimenti.

 

E quando finalmente ti rifai hai tre minuti per tirare il fiato. Pochi secondi e già ti prende male.

Perché lo sai, il tempo passa in fretta e la crisi quando arriva non aspetta. Tre minuti e via, si ricomincia.

Un mese, due, sei mesi. Le vene si distruggono. Non sai più dove infilare l'ago e ti buchi nei piedi, nella lingua.

Non ti lavi, non mangi, hai i denti marci; ti becchi un'infezione dopo l'altra e dici a tutti: "non me ne frega niente!" Smettere? Qualche volta ci si pensa.

È come un lampo, forse ci provi pure. Ma poi arriva quel coltello nella pancia e al massimo puoi pensare di morire.

Stammi a sentire, non ti racconto balle: per disintossicarti non ci vuole molto, il corpo si ripulisce in fretta ma non basta. Le crisi passano, ma ti resta quel pensiero nella testa, per mesi e anni.


Quel chiodo fisso: un'altra volta, un'altra volta ancora... Questo è l'inferno: io ci sono stato".

UN EX TOSSICODIPENDENTE

AS VIAS DO ESPIRITO

SOLENIDADE DA ASCENSÃO DO SENHOR

Image

SOLENIDADE DA ASCENSÃO DO SENHOR
UMA REFLEXÃO

A festa da Ascensão do Senhor, que hoje celebramos, sugere que no final do caminho percorrido no amor e na doação está a vida definitiva, isto é, a comunhão com Deus.
Sugere também que Jesus nos deixou o testemunho e que somos nós seus seguidores que devemos continuar a realizar o projeto libertador de Deus para os homens e para o mundo intero.
O Evangelho apresenta o encontro final de Jesus ressuscitado com os seus discipulos, num monte da Galileia.  A comunidade dos discipulos, reunida à volta de Jesus ressuscitado, o reconhece como o seu Senhor e O adora, recebendo Dele a missão de continuar no mundo o testemunho do Reino.





THE WAYS OF THE SPIRIT

Devotion

Image

Devotion
 to hte faithful
departed


November is the month dedicated to the faithful departed.

Non of the convinced catholic doubts of the legitimacy of the power of prayers and good dids addressed to God for the Souls of the faithful departed.
Sometimes also we catholics are doubtful about the value of the prayers and good dids.We need to make it clear and try to remember what was said about the etymological meaning of the ward " SUFRAGE " In our days it has the unmistaka ble meaning of prayers for the dead ones. Really the latin meaning of " Sufrage "means simply " HELP " In recent times we have the real meaning when we talk about electoral suffrage for candidates,a support for a vote.

Codice shinistaT

LOS CAMINOS DEL ESPIRITU

Evangelio del Domingo: Lucas 14,1.7-14

Evangelio del Domingo: Lucas 14,1.7-14
«Cuando te inviten a una boda, no te sientes en el puesto principal, no sea que hayan invitado a otro de más categoría que tú; y vendrá el que los invitó a ti y al otro y te dirá: “Cédele a éste tu sitio”. Entonces, avergonzado, irás a ocupar el último puesto.
Al contrario, cuando te inviten, vete a sentarte en el último puesto, para que, cuando venga quien te invitó, te diga: “Amigo, sube más arriba”. Entonces quedarás muy bien ante todos los comensales. Porque todo el que se enaltece será humillado, y el que se humilla será enaltecido». Y dijo al que lo había invitado:
— «Cuando des una comida o una cena, no invites a tus ami¬gos, ni a tus hermanos, ni a tus parientes, ni a los vecinos ricos; porque corresponderán invitándote, y quedarás pagado.
Cuando des un banquete, invita a los pobres, lisiados, cojos y ciegos; dichoso tú, porque no pueden pagarte; te pagarán cuan¬do resuciten los justos».


 

WEGE DES GEISTES

Preghiere

Preghiera per i casi impossibili e disperati O cara Santa Rita,

Image

Preghiera per i casi impossibili e disperati
 O cara Santa Rita,
nostra Patrona anche nei casi impossibili e Avvocata nei casi disperati,
fate che Dio mi liberi dalla mia presente afflizione.......,
e allontani l'ansietà, che preme così forte sopra il mio cuore.

Per l'angoscia, che voi sperimentaste in tante simili occasioni,
abbiate compassione della mia persona a voi devota,
che confidentemente domanda il vostro intervento
presso il Divin Cuore del nostro Gesù Crocifisso.