Image

MARIA:  COOPERATRICE DELLA REDENZIONE
.
Nel corso dei secoli la Chiesa ha riflettuto sulla cooperazione di Maria all'opera della salvezza, approfondendo l'analisi della sua associazione al sacrificio redentore di Cristo. Giá Santo Agostino aveva attribuito alla Vergine Maria la qualifica di "cooperatrice" della redenzione, un titolo che sottolinea l'azione congiunta e subordinata di Maria a Cristo Redentore.  In questo senso si  é sviluppata la riflessione, sopratutto a partire dal secolo XV.  


Qualcuno ha temuto che si volesse porre Maria sullo stesso piano di Gesú. In realtá l'insegnamento della Chiesa sottolinea con chiarezza la differenza tra la Madre e il Figlio nell'opera della salvezza illustrando la subordinazione della Vergine in quanto cooperatrice all'unico Redentore. Del resto, l'apostolo Paolo quando afferma:" Siamo collaboratori di Dio"  (1 Cr-3.9) sostiene l'effettiva  possibilitá per l'uomo di collaborare con Dio. La collaborazione dei credenti si esprime nell'annuncio del Vangelo e nell'apporto personale al suo radicamento nel cuore degli esseri umani.

Applicato a Maria il termine di "cooperatrice" assume, peró, un significato specifico.  Il concorso di Maria si é attuato durante l'evento stesso e a titolo di Madre: si estende, quindi, alla totalitá dell'opera  salvifica di Cristo. Solamente Lei é stata associata in questo modo all'offerta redentrice che ha meritato la salvezza  di tutti gli uomini. In unione con Cristo é sottomessa e ha collaborato per ottenere la grazia della salvezza all'intera umanitá.Questa affermazione ci conduce a domandarci: quale é il significato di questa particolare cooperazione  di Maria al piano della salvezza ? 

 Esso va cercato in una particolare intenzione di Dio nei confronti della Madre del Redentore, che in due occasioni solenni, a Cana e sotto la Croce,  Gesú chiama con il titolo di " donna" (Gv 2.4 -  19.26)  Maria é associata quanto donna all'opera salvifica. Avendo creato l'uomo maschio e femmina (Gn-1.27) il Signore vuole affiancare anche nella redenzione al nuovo Adamo la nuova Eva. La coppia dei progenitori aveva intrapreso la via del peccato: una nuova coppia, il Figlio di Dio con la collaborazione della Madre, avrebbe ristabilito il genere umano alla sua dignitá originaria.

 
 Maria, Nuova Eva, diviene cosí icona perfetta della chiesa. Essa, nel disegno divino, rappresenta sotto la croce l'umanitá redenta che, bisognosa di salvezza, é resa capace di offrire un contributo  allo sviluppo dell'opera salvifica. Resta al Magistero della Santa Madre chiesa definire come dogma questa questione di essere la Vergine Santissima  cooperatrice della Redenzione.........

AS VIAS DO ESPIRITO

QUINTO DOMINGO DO TEMPO COMUM

Image

QUINTO DOMINGO DO TEMPO COMUM
09 FEVEREIRO 2014
 
UM PENSAMENTO

A palavra de Deus nesse quinto domingo do tempo comum nos convida a refletir sobre o compromisso cristão. Aqueles que forem interpelados pelo desafio do Reino não podem remetter-se à uma vida comoda e instalada, nem refugiar-se numa religião ritual e feita de gestos vazios: mas tem de viver de tal forma comprometidos com a transformação do mundo para que se tornem uma luz que brilha na noite do mundo e que aponta no sentido desse mundo de plenitude que Deus prometeu aos homens, o mundo do Reino No Evangelho Jesus exorta seus discipulos a não se instalarem na mediocridade, no comodismo, no " deixa andar"  e pede-lhes que sejam o sal que dá sabor ao mundo e que testemunha a perenidade e eternidade do projeto salvador de Deus, também os exorta a serem uma luz que aponta para o sentido da realidade eterna, que vence a escuridão do sofrimento, do egoismo, do medo, e que conduz ao encontro de um Reino de liberdade e de esperança.


THE WAYS OF THE SPIRIT

RABBUNI’

Image

RABBUNI’
Mary Magdalene, turned towards Him  and, speaking in Hebrew, said to Him “Rabbuni” which means Teacher (Gv 20,16). It is important to underline that the woman, until now, had spoken with the unknown grave guardian, turning Him her shoulders. She was not interested in Him, she was attracted by that grave, deprived by her beloved Teacher’s corpse. Called by her name, she suddenly changed her look and she was immediately face to face with the man she was  so heartbrokenly looking for : He was really Jesus.


LOS CAMINOS DEL ESPIRITU

ORACION Y CONSAGRACION A MARÍA

Image

ORACION Y CONSAGRACION A MARÍA
Hoy también nosotros estamos en tu presencia, oh Soberana, sí, repito, Soberana, Madre de Dios y Virgen; adherimos nuestra alma a ti que eres nuestra esperanza, como a un ancla absolutamente firme infrangible.
Te consagramos nuestro espíritu, nuestra alma, nuestro cuerpo, nuestra persona toda entera; queremos honrarte con salmos, himnos y cánticos inspirados según nuestras posibilidades, ya que honrarte como merece tu dignidad sobrepasa nuestras fuerzas.
Así expresaremos mejor nuestra adhesión a nuestro Señor. ¿Qué digo? En realidad basta a aquellos que guardan piadosamente tu memoria, tener el don inestimable de tu recuerdo; éste se convierte en el colmo de la alegría imperecedera. ¿De qué gozo no estará colmado, de qué bienes, aquél que hace de su espíritu la morada secreta de tu muy santo recuerdo?

WEGE DES GEISTES

DIO NON É DEI MORTI MA DEI VIVENTI, PERCHÉ TUTTI VIVONO IN LUI. " Vangelo: Luca- 20.27-38 "

Image

DIO NON É DEI MORTI MA DEI VIVENTI,

PERCHÉ TUTTI VIVONO IN LUI.

" Vangelo: Luca- 20.27-38 "


Una riflessione.


In questo frammento del Vangelo di S.Luca, Gesú fa una chiara affermazione della resurrezione e della vita eterna.  I sadducei mettevano in dubbio o, ancora, peggio, ridicolizzavano la fede nella vita eterna dopo la morte, la quale, a sua volta, era difesa dai farisei e lo é anche per noi oggi giorno, per lo meno per alcuni. La loro domanda suggerisce una mente giuridica di possessione, una rivendicazione del diritto di proprietá su una persona. Inoltre, la trappola che hanno messo Gesú mostra un malinteso che esiste ancora oggi, immaginare la vita eterna come estensione, dopo la morte, della esistenza terrena. 

Preghiere

Preghiera per i casi impossibili e disperati O cara Santa Rita,

Image

Preghiera per i casi impossibili e disperati
 O cara Santa Rita,
nostra Patrona anche nei casi impossibili e Avvocata nei casi disperati,
fate che Dio mi liberi dalla mia presente afflizione.......,
e allontani l'ansietà, che preme così forte sopra il mio cuore.

Per l'angoscia, che voi sperimentaste in tante simili occasioni,
abbiate compassione della mia persona a voi devota,
che confidentemente domanda il vostro intervento
presso il Divin Cuore del nostro Gesù Crocifisso.