Image

LA MADONNA DELLA  QUERCIA
E
LA DEVOZIONE AL SS.mo ROSARIO

 

La notizia che S.S. Giovanni Paolo II  ha proclamato il 2003 anno del SS.mo Rosario  mi ha spinto ad iniziare una ricerca che potesse mettere in luce come questa devozione così amata da infinite generazioni di uomini e donne, questa devozione che “ lega la terra al cielo” , è stata vissuta nel santuario della Madonna della Quercia.

Image

Il mio desiderio  è far conoscere a tutti i devoti della Madonna della Quercia le notizie che dimostrano come la chiesa in cui si venera la sua prodigiosa Immagine sia stata un centro importante per la devozione mariana che la stessa Vergine Maria ha scelto come la chiave per aprire il cuore  di Gesù : il SS.mo Rosario.
S. Domenico , fondatore dei padri Predicatori o Domenicani,su suggerimento della Madonna,  fu l’inventore di questa   devozione e i frati del suo ordine ne diffusero la pratica.
Nel 1470 P. Alano della Roche codificò il modo di recitarlo e diede vita, insieme ad altri confratelli, alle prime “ Compagnie” o Confraternite del SS.mo Rosario, che furono approvate poi da Sisto IV con una sua bolla il 12 Maggio 1479.

Image
Da questo momento , in tutta Italia  ed in tutta Europa, fu un fiorire di Confraternite dedicate a questa devozione mariana che riempirà i giorni di infinite persone.
I Generali dell’Ordine Domenicano se ne fecero  promotori e invitarono tutti i loro confratelli a diffondere questa  devozione e a erigere  Confraternite  del SS.mo Rosario.

Image
In questo periodo , dal 1469 al 1494, il Convento di S. Maria della Quercia non dipendeva da nessuna Provincia, zone in cui venivano divisi i territori per meglio dirigere i frati che appartenevano allo stesso Ordine, ma era alle strette dipendenze del Generale.
E’ pertanto plausibile che fin da questo momento fosse eretta nella nostra chiesa  la “Compagnia del SS.mo Rosario” .




Sappiamo infatti che  già alla fine del 1400 esisteva nella Chiesa della Madonna della Quercia la Confraternita del SS.mo Rosario e che l’altare assegnato a detta Compagnia era proprio l’altare della Madonna della Quercia, cioè quello dove stava l’Immagine dipinta sulla tegola ed attaccata alla quercia. Venivano così quasi ad identificarsi la devozione alla Madonna della Quercia e quella al SS.mo Rosario.
PROF.CIPRINI


Porto a conoscenza di una bella iniziativa. Quella di Aromys - Home fragrances soprattutto perchè va ad esaltare la figura di questi straordinari personaggi che hanno speso la loro vita per il prossimo e per la Chiesa. Oggigiorno è infatti raro vedere l'esaltazione dei Santi; mentre invece si prediligono sempre esempi e personaggi molto spesso discutibili. Viva Aromys allora!
 

Info su: www.aromys.it


WEGE DES GEISTES

FIESTA DE LA ASCENSIÓN DEL SEÑOR Evangelio Lucas 24, 46-53

Image

FIESTA DE LA ASCENSIÓN DEL SEÑOR
Evangelio Lucas 24, 46-53


"En aquel tiempo, dijo Jesús a sus discípulos: Así estaba escrito: El Mesías padecerá, resucitará de entre los muertos al tercer día y en su nombre se predicará la conversión y el perdón de los pecados a todos los pueblos, comenzando por Jerusalén. Y vosotros sois testigos de esto. Yo os enviaré lo que mi Padre ha prometido; vosotros quedaos en la ciudad, hasta que os revistáis de la fuerza de lo alto. Después los sacó hacia Betania y, levantando las manos, los bendijo. Y mientras los bendecía, se separó de ellos (subiendo hacia el cielo). Ellos se volvieron a Jerusalén con gran alegría; y estaban siempre en el templo bendiciendo a Dios".



Preghiere

Mi hai cercato

Image

Mi hai cercato...

Mi hai cercato.
Tu mi hai cercato, mio Signore.
Non il mio cuore lontano ti ha cercato.
Hai bussato alla mia porta
Perché non avevo forza
per bussare alla tua.
Forse per paura,  ma Tu sei venuto.