Image

Uomo - immagine di Dio

Chi ha un po' di buon senso, non oserà chiamare Dio suo Padre prima di esser divenuto simile a lui.
San Gregorio di Nissa, Cinque omelie sulla preghiera del Padre Nostro 2; PG 44, 1141
I Padri orientali si occupano spesso del problema del rapporto tra l'immagine e il modello.
Esso sta alla base dell'allegoria le cose percepibili con i sensi sono copie di modelli eterni. Si è già fatto notare il fatto che in Occidente si cerchi la causa di ogni cosa, chi 1'abbia fatta, cosa l°abbia causata, mentre in Oriente si cerchi soprattutto il significato di ogni avvenimento e di che cosa ne sia l'immagine. A tale proposito la cosa più importante sembra questa: l”uomo regna sul mondo sensoriale ed è quindi immagine di Dio.


Image
Nei Padri troviamo molte opinioni differenti sull'interpretazione di questa verità. Ma fondamentalmente tutti vogliono spiegare il testo della Genesi (1, 26-27) sulla creazione del mondo a immagine e somiglianza di Dio. Ma non è la stessa cosa dire che l'uomo è «immagine di Dio›› 0 che è creato «secondo›› l'immagine di Dio. I Padri preferiscono attenersi a questa seconda interpretazione. La prima e perfetta immagine di Dio è Cristo (2Cor 4, 4), l'uomo è creato secondo questo modello ed è dunque «immagine dell”immagine››. In questo modo si semplifica l'insegnamento morale che ne deriva.
Image


Platone stabilì che l°uomo deve imitare Dio,che è l'ideale di ogni perfezione. Ma riconobbe che ciò è difficile, perché Dio è invisibile.
 Sant'Ireneo non ha dubbi che il modello secondo cui è stato creato Adamo sia Cristo, il Dio-uomo. Solo così l”uomo poteva divenire simile «al
Dio invisibile: tramite la Parola visibile, che si è fatta carne ed ha abitato tra di noi››. Il corpo di Cristo rende possibile che la realtà materiale, concreta, possa divenire divina, quindi anche spirituale, in un senso nuovo, più perfetto di quello di cui parlano gli idealisti. Possiamo esprimerlo con il testo moderno di Pavel Evdokimov: «Ciò che differenzia l'uomo dall'angelo è la circostanza che egli è stato creato a immagine dell'Incarnazione: ciò che vi è in lui di puramente «spirituale» si incarna, penetra tutta la natura con energie vivificanti».
Image
Secondo la spiegazione di Macario il Grande è così che sorge «l”affinità con il divino, come se fossero nati da Dio, come coloro che dimorano in Dio e nel mondo di Dio, che sono già trasportati nell'età futura» (Sulfamore 18-19, G 34, 929). I Padri greci parlano di «deificazione» dell'uomo servendosi della terminologia di Platone, ma aggiungono che è la stessa cosa dell'«essere figlio di Dio›› che conosciamo dalla Scrittura.
TOMAS SPIDLIK

Image


AS VIAS DO ESPIRITO

Imitação 1.11

Image

Imitação 1.11
 
Como devemos adquirir a paz
 desejar o progresso na virtude

 
Desfrutariamos de muita paz, se não nos ocupassemos de ações e palavras que não nos dizem respeito. Como pode, por muito tempo, viver em paz quem se entromete nos negocios alheios, quem anda em busca de relações exteriores e pouco ou raramente se recolhe em si mesmo ? Bem-aventurados os simples, porque gozarão de muita paz. Por que muitos santos foram tão perfeitos e contemplativos? É que eles procuraram mortificar-se inteiramente, em todos os desejos terrenos, obtendo, com isso, unir-se intimamente com Deus e  poder, livremente, atender a si mesmos. Nós, porém, demasiado nos deixamos dominar por nossas paixões e tornamo-nos inquietos por coisas transitorias.

THE WAYS OF THE SPIRIT

The Holy Family of Nazareth

Image

The Holy Family
of Nazareth

The liturgical proposals are mainly imitative. The Holy Family is the classical model offered and apparently an ordinary family: a worker, a humble woman and a child. They lived in a poor house, dug in the stone of the hill, mixed with the many others - leaned one on another - that shaped the little village of Nazareth. The worker, whose name was Joseph, was a carpenter of the village. Those who saw him working night and day, or those who met him in the street, bent under the weight of a board, could never be able to guess that he had frequent conversations with Angels and that he was in charge of the biggest matter in the human history: the Saviour.
 
 

LOS CAMINOS DEL ESPIRITU

Evangelio del domingo, 3 de julio de 2016 Evangelio: Lucas 10, 1-12. 17-20

Image
Evangelio del domingo, 3 de julio de 2016
Evangelio: Lucas 10, 1-12. 17-20


“En aquel tiempo, designó el Señor otros setenta y dos y los mandó por delante, de dos en dos, a todos los pueblos y lugares adonde pensaba ir él. Y les decía: La mies es abundante y los obreros pocos: rogad, pues, al dueño de la mies que mande obreros a su mies. ¡Poneos en camino!”

Lo más importante es llevar al Señor en nosotros y que así el Señor llegue a los demás. De allí que debemos llenarnos de Él.


WEGE DES GEISTES

Videopensiero - Ho sete di Te, mio Dio

Image

Ho sete di Te,
mio Dio ...

Preghiere

Rendi il mio amore sorridente O Maria,

Image
Rendi il mio amore sorridente

O Maria,

Fa in modo che il mio sorriso
possa esprimere la più pura bontà.
Insegnami a dimenticare con un sorriso
le mie preoccupazioni e le mie pene
per prestare attenzioni soltanto alla gioia degli altri.