Image

GESÚ CI CHIEDE UMILTÁ

Una riflessione
Nel suo cammino verso Gerusalemme , in casa di uno dei farisei, Gesú non perde l'occasione di parlare della umiltá e generositá. Osservando gli invitati che occupavano i primi posti, Gesú propone la situazione di una festa di sposalizio per questionare il desiderio della autopromozione , di privilegi e di mostrarsi meglio degli altri. Occupare l'ultimo posto, piú che un gesto isolato, indica una attitudine: l'umiltá di chi necessitando dagli altri, di chi é appena invitato e non padrone della festa.

Image
L'umiltá, frattanto, che Gesú indicó non solo con parole,  ma sopratutto con la vita, a mostrare che il maggiore é quello che serve e non chi é servito. Rimanere nell'ultimo posto é collocarsi nel primo posto poi Lui é venuto a servire e non a essere servito.  Relazioni graziose non bastano specialmente quando hanno per base la procura di una retribuzione, ma un amore desinteressato e libero di chi serve. Il vero amore leva il discepolo non alla procura della retribuzione ma al dono generoso e desinteressato.
Image
  Con effetto, nella logica del regno di Dio importa che noi ci preoccupiamo con chi non ha importanza e sono messi da parte, ossia, esclusi.  In questo anno santo della Misericordia cosa significa essere misericordiosi come il Padre, se non avere coscienza della nostra condizione di invitati per una festa nella quale il Buon Padre vuole includere tutti ? 
Image
 Occupare l'ultimo posto, il posto del servizio, é lasciarsi muovere dalla misericordia in direzione ai minori, ai  piú piccoli, senza negoziare con la generositá. Non fa niente di piú chi fa del bene sperando la ricompensa. La misericordia non accetta calcoli.  La autentica testimonianza cristiana é servizio libero, umile, grazioso a tutti, senza distinzioni, sopratutto ai piú necessitati. Questa é la vera misericordia.........
Image

AS VIAS DO ESPIRITO

Imaculada Conceição

Image

"Eu me chamo Imaculada Conceição"

Foi a confirmação do Dogma de Fé proclamado pelo Santo Padre Pio X, depois que o povo cristão, desde séculos, dava este título à Nossa Senhora. Como sempre Nossa Senhora não propõe encontros nem  diálogos com os responsáveis da humanidade, mas se serve de uma simples camponesa, Bernadette, filha de François e de Louise, nascida o dia 07 Janeiro de 1844, em Mulino de Bolly, nos arredores de Lourdes. À miséria em que vivia a familia dos Soubirous se acrescentou para Bernadette o sofrimento da asma que não a fazia dormir.

 
Codice shinistaT

THE WAYS OF THE SPIRIT

Miracles

Image

Miracles:
irrefutable proof of the
Divinity of the Messiah


The word miracle indeed means any phenomenon produced by a supernatural force because it escapes the usual laws of nature. It is also confirmed in the popular lexicon, when it is said: "I can not make miracles... I can not do the impossible!". Existence of John the Baptist were sad, studded with troubles and adversities. He will be placed in prison of Machaerus, because he had publicly rebuked Herod, who took possession of Herodias , his brother Philip's wife.

LOS CAMINOS DEL ESPIRITU

El Miércoles de Ceniza

Image

El Miércoles de Ceniza
 “La cruz de cenizas, trazadas en la frente de cada cristiano, no es solo un recordatorio de muerte, sino, de modo inevitable, una prenda de resurrección. Las cenizas del cristiano ya no son meras cenizas. El cuerpo de un cristiano es un templo del Espíritu Santo, y aunque le sea fatal ver la muerte, volverá otra vez a la vida en gloria. La cruz, con que las cenizas se disponen sobre nosotros, es el signo de la victoria de Cristo sobre la muerte”



WEGE DES GEISTES

Rimaniamo uniti a Cristo vera vite


Rimaniamo uniti a Cristo vera vite

 

 Siamo già alla quinta domenica di Pasqua; si avvicina ormai la partenza definitiva di Gesù che ritorna al Padre  e questo ultimo periodo viene impiegato dal Maestro per confermare nella fede i suoi amici, gli apostoli.

 

 Ora sono convinti che Lui non è un fantasma. Lo hanno toccato Ha mangiato con loro.

 

 L’ansia di Gesù è che rimangano uniti fra loro, tramite Lui. E ancora una volta porta una similitudine plastica, comprensibilissima per loro: “…rimanete in me e io in voi. Come il tralcio non può far frutto da se stesso se non rimane nella vite, così anche voi se non rimanete in me.

Preghiere

Preghiera dello spretato

Image

Preghiera dello spretato

Signore, io sono uno spretato.
Sono uno di quelli che con Te hanno avuto una dolce amicizia.
Quante volte abbiamo mangiato insieme e parlato di cose celestiali!
Quante volte abbiamo visitato insieme dei poveri relitti umani o carcerati, o
condannati al letto, o in preda alla disperazione!