Image

... con Papa Benedetto

Un anno fa ho avuto un impulso nuovo nella mia vita di sacerdote. La chiamerei quasi una... chiamata. La morte in un incidente stradale di tre ragazzi insieme mi ha posto la domanda: e tu che fai? Vuoi fermare, per quello che puoi, la morte? Vuoi mobilitare i giovani a non morire dentro e fisicamente e a scegliere la vita? Mi sembrarono le domande nuove di un'ordinazione sacerdotale in tarda età.

Image

Ho pensato e pregato prima di dire sì, eccomi. Quella sera erano entrati a casa mia più di trenta ragazzi a testa bassa. II primo aveva detto: "Prete, aiutaci". Mi hanno parlato dei tre ragazzi. E nata un'associazione: "Ragazzi del cielo-Ragazzi della terra" per far vivere la memoria dei giovani del cielo e per promuovere la consolazione dei genitori e attività di formazione per i nostri giovani.

Nell'ultimo scorcio dell'anno 2007 ho voluto portarli, in gran numero, a incontrare Papa Benedetto XVI° in una delle udienze generali del mercoledì. Stavano tutti là davanti, aggrappati alle transenne con le loro magliette colorate. All'apparire della papamobile si sono scatenati e il Papa li ha guardati con immensa simpatia. Poi, durante l'udienza, quando sono stati citati tra i presenti si sono proprio gasati.

Quando il Papa li ha salutati particolarmente come gruppo sono esplosi, fino al punto che il Papa ha detto: "Grazie, ragazzi del vostro entusiasmo!".

Poi, dopo la benedizione, ho potuto parlare a tu per tu con il Papa per qualche minuto. Gli ho detto che ero il prete di quei ...scalmanati. Mi ha chiesto che cosa facevamo con loro. Ho potuto spiegare brevemente che quel grido di gioia è la liberazione da un grido di dolore che essi si portano dentro e che l'incontro con il Papa dà la forza per continuare.

Era bello guardarlo negli occhi e sentirlo così interessato al nostro cammino. Ho potuto capire, dai suoi brevi accenni, quale posto hanno i giovani nel suo cuore e nel suo Ministero Petrino.

Mi ha detto: "Non bisogna mai abbandonare i giovani". Una stretta di mano che sempre ci fa sentire la conferma del Signore sulle nostre scelte e difficoltà. Tutti i ragazzi hanno visto questo breve colloquio e alla fine la domanda inevitabile: "Che ti ha detto il Papa?".

È importante per i ragazzi quello che dice il Papa. E mi sono chiesto perché arrivano così poco ai nostri giovani le parole del Papa Benedetto, il Papa della ricerca della Verità e della proposta chiara, in tutti i sensi, della Verità.

Forse i media estrapolano poche parole dai suoi discorsi, forse con il Papa Giovanni Paolo II° eravamo abituati a guardare e meno a leggere. Ma, seguendo con continuità, il magistero di Papa Benedetto mi affascina questa sua passione di rendere semplice e comprensibile la fede, Gesù, la Chiesa e tutte le Verità della fede. E' un pregiudizio ritenerlo difficile. Tutte le volte che parla ai giovani, le sue indicazioni sono precise, profondissime, attuali per questa generazione.

Ho detto: "Grazie Santità", quel giorno, in nome di tutti i ragazzi del cielo e della terra. Ma vorrei invitare tutti i giovani e meno giovani a conoscere il cuore e il pensiero di Papa Benedetto XVI°.

Don Giosy Cento

AS VIAS DO ESPIRITO

Santa Teresinha do Menino Jesus

                                                                      Image

Como pode uma jovem chamada Teresa, que viveu num pequeno lugar do interior da França e entrou no convento de clausura aos l5 anos, pode ser conhecida em todo o mundo como Doutora da Igreja e Padroeira das Missões ? Doutora da Igreja ???  Teresa nunca estudou Teologia!!!!
Codice shinistaT

THE WAYS OF THE SPIRIT

Christmas smile

Image

Christmas smile

This Christmas story is two thousand years old but ever new story! There are so many sad events happening every day and bringing us pain and sorrow. But time passes and all is forgotten. And if the story of a child who was born in a cave "in frost and cold" two thousand years ago even now remembers with great affection, then some special reason for it should exist. All ancient peoples had expected the Savior, who would solve all of their problems.
The prophet Isaiah seven hundred years before the coming of the Messiah spoke to his people: "... see the light coming, it will make the world shine with truth ...". Modern man wants justice, peace, prosperity for all, health, calm and quiet prevail throughout the world.

 

LOS CAMINOS DEL ESPIRITU

Solemnidad de Jesucristo Rey del Universo

Image

Solemnidad de Jesucristo

Rey del Universo

El Reino que Jesús nos no conoce fronteras:

- Su defensa es el amor

 

- Su poder es el servicio

 

- Su corona es la verdad

 

- Su trono es una cruz

 

- Su castillo es la vida interior

 

- Su pregón es Dios amor

 

- Su ejército es el convencimiento de aquellos que seguimos esperando y creyendo en El

 

 “Mi realeza no es de este mundo”. (Juan 18, 36)

 

WEGE DES GEISTES

21° Domingo do Tempo Comum

Image

21° Domingo do Tempo Comum
24 Agosto 2014
Uma reflexão

No centro da reflexão que a liturgia desse domingo nos propoe estão dois temas à volta dos quais se constroe e se estrutura toda a existência cristã: Cristo e a Igreja.
O Evangelho convida os discipulos a aderirem à Jesus e a acolher-Lo como Messias, Filho de Deus. Desta adesão nasce a Igreja como unidade de discipulos de Jesus convocada e organizada à volta de Pedro.  A missão da Igreja é dar testemunho da proposta de salvação que Jesus veio trazer.
.....
Codice shinistaT

Preghiere

Il Santo Chiodo

Image
ll Santo Chiodo
(di Alessio Varisco)
 

La reliquia del Santo Chiodo di Milano è accennata per la prima volta durante un’orazione funebre pronunziata il 25 febbraio 395 da Sant’Ambrogio, allora vescovo di Milano.

Il santo vescovo esplicita come grazie a Sant’Elena -madre dell’Imperatore Costantino- furono rinvenuti i Sacri Chiodi della Crocifissione di Cristo unitamente alla Croce

Sant’Ambrogio spiega inoltre come due di essi furono modellati in freno –fu forgiato un morso di cavallo- e in corona, per devozione e per supplicare l’aiuto divino oltre che come sacro contrassegno degli imperatori cristiani.