Image

Ulteriori news sulla missione
di Don Gigi a Tres Lagoas, Brasile

Che strana sensazione il tempo in Brasile! Sembra tanto (ci alziamo alle 5,30) e ti vola via, come gli uccelli che sorvolano l’oratorio. Non  l’afferri mai e ti domandi spesso: che cosa ho fatto oggi? Peró le giornate sono piene e quando terminano (ore 22,30) sei stanco che crolli sul letto.

Image

Don Gigi e i ragazzi a Tres Lagoas

Il clima é fresco per me, ma per i ragazzi é decisamente freddo, specie al mattino e alla sera. Di notte ci vuole una copertina. Ma i ragazzi non hanno molto per coprirsi; indossano tutto quello che hanno. E la notte? non so. Come si riscaldano? Noi ignoriamo questa realtá.

Per il mio compleanno (10/05/41) ci sono voluti due giorni. Tutto nel modo piú semplice, ma tutto tanto caldo. Spettacolini, regali, giochi e sempre enormi torte alla cioccolata e tante bevande.Mi sono sentito volute bene. Ma anch’io in tutti questi giorni ho cercato di scaldarli con il mio affeto. Non li lascio mai. Prego tanto per loro.

Image

Alcuni ragazzi all'opera nella falegnameria

I corsi professionali ormai vanno. Ma quante rogne, povero Armando! Qui é il regno del provvisorio e quando credi di avere risolto, sei di nuovo da capo. Ti dicono di sí e poi ti lasciano. Vengono e vanno e il Mestre si dispera. Oggi, grazie a Dio, abbiamo trovato l’istruttore per l’officina di moto. Speriamo che domani mattina non ci siano sorprese.

Cosa facciamo io, Raffaele e Nabia durante il giorno? Condividiamo tutte le ativitá dei ragazzi: scuola, laboratori, pasti, giochi, incontri... È un bello stare insieme. Il mio portoghese é migliorato un pó e la comunicazione é diventata piú semplice e constante. Quanto sará duro il distacco! Ma ancora non ci voglio pensare.


Il 13 é stata la festa della Madonna di Fatima patrona del nostro quartiere. Ci sono state tre sere di festa, con canti, con danze e con tante specialitá gastronomica. Il ricavato andrá per completare i lavori  della chiesetta. La sera della festa pói grande processione, si fa per dire. Per strade sconnese e un pó buie un piccolo gruppo di fedeli ha percorso tutto il quartiere, mentre la vita intorno si volgeva regolarmente. Ti accorgi di essere minoranza (qui ci sono 11 chiese evangeliche), ti senti un piccolo seme e non sai per chi.


Ogni tanto parlo con Armando: fa bene a tutti e due. È sempre da solo e deve tutto vedersi da solo. Ma con chi parlare? Stanno maturando alcuni validi collaboratori, ma ci vuole tempo, formazione e tanta costanza. Spero che i Salesiani prendano di petto questa situazione, prima che sia troppo tardi. Stiamo spingendo. Incontreró il nuovo Ispettore.


Siamo ingolfati dal presente colmo di problemi, ma anche assillati da un futuro incerto ed oscuro per alcuni versi. Anche in Brasile  tutto é in movimento, in rapida evoluzione. Ci sono mille attese; per ora é molto piú quello che chiede di quello che puó offrire. In questa corsa i giovani rimarranno ancora in dietro, saranno ancora sclusi. Noi non lo vogliamo assolutamente, questa é la nostra scommessa: speriamo di vincerla. 

Image 

Dal vostro inviato a Tres Lagosa, Brasile

Don Luigi Giovannoni

AS VIAS DO ESPIRITO

Santa Zita

Image

Santa Zita
Leiga, padroeira
dos domesticos
(1218 - 1278)


Santa Zita, nasceu em 1218 em Monsagrati, nos arredores da cidade de Lucca, Toscana, Italia, no seio de uma familia muito devota. A sua irmã mais velha entrou no convento de Cister e um seu tio foi eremita e morreu com fama de santidade. Filha de camponeses, aos 12 anos foi trabalhar como empregada doméstica na casa de uma rica familia e aí permaneceu durante 48 anos ou seja até morrer.
 
Codice shinistaT

THE WAYS OF THE SPIRIT

YOU ARE MY FAITH

Image

YOU ARE MY FAITH

Oh Jesus, people usually think that the faith in You was born by miracles done in the roman Palestine. Those miracles caused only astonishment and they only made  believable your message.
It was the way in which you introduced yourself and explained your thinking that was unusual.
It is easy to point out limits, defects and faults in Moses, David and in the Prophets.
In You, Jesus, everything is majestic and brightly without any ostentation.
In You everything is human an lovable.

LOS CAMINOS DEL ESPIRITU

FIESTA DE LA ASCENSIÓN DEL SEÑOR Evangelio Lucas 24, 46-53

Image

FIESTA DE LA ASCENSIÓN DEL SEÑOR
Evangelio Lucas 24, 46-53


"En aquel tiempo, dijo Jesús a sus discípulos: Así estaba escrito: El Mesías padecerá, resucitará de entre los muertos al tercer día y en su nombre se predicará la conversión y el perdón de los pecados a todos los pueblos, comenzando por Jerusalén. Y vosotros sois testigos de esto. Yo os enviaré lo que mi Padre ha prometido; vosotros quedaos en la ciudad, hasta que os revistáis de la fuerza de lo alto. Después los sacó hacia Betania y, levantando las manos, los bendijo. Y mientras los bendecía, se separó de ellos (subiendo hacia el cielo). Ellos se volvieron a Jerusalén con gran alegría; y estaban siempre en el templo bendiciendo a Dios".



WEGE DES GEISTES

GESÚ: SIATE VIGILANTI

Image

GESÚ: SIATE VIGILANTI

Una riflessione
Gesú sta in cammino verso Gerusalemme e insegna ai suoi sguaci prepararsi per la loro missione. Dopo averli avvisati di non avere paura , perchè il Padre Gli ha confidato i misteri del Regno di Dio rompendo con l'attivitá consumista, Gesú li chiama a essere vigilanti. Per illustrare la necessitá della venuta del Signore presenta una parabola che risalta la sorpresa del suo arrivo: "il ritorno del Signore dalle nozze ma senza sapere il momento in cui occorrerá." 

Preghiere

PREGHIERE A GESU’ EUCARISTIAECCOMI, SIGNORE

Image
PREGHIERE A GESU’ EUCARISTIA
ECCOMI,  SIGNORE

 Tu vuoi che io entri in comunione con Te.
La mia gioia è accogliere questo invito.
Con Te al mio fianco,
niente può farmi paura.
Eccomi, Signore.
 Tutto dentro di me e attorno a me è vivo,
perché Tu sei  Risorto.
Il tuo Sangue mi scorre nelle vene
e la sua forza mi spinge verso di Te.