Image

SIGNORE: INSEGNACI COME PREGARE

Luca 11.2

Una riflessione
Quando i discepoli chiesero a Gesú come pregare Lui rispose pronunciando le parole della preghiera al Padre Nostro creando cosí un  modello completo e allo stesso tempo universale.  Di fatto, tutto quello che si puó  dire al Padre é contenuto nelle sette richieste che tutti noi sappiamo.  In queste richieste c'é una semplicitá reale e tale che anche un bambino lo apprende e allo stesso tempo una profonditá tale che si puó consumare una vita intera a meditare il senso di ognuna. Non ci parla ognuna di esse di quello che é necessario alla nostra esistenza, diretta a Dio, al Padre ?
  
Image
Non ci parla del pane nostro di ogni giorno, del perdono delle nostre offese, visto che pure noi perdoniamo e allo stesso tempo preservarci dal male ?  Il primo che il Signore ci insegna é chiedere la glorificazione di Dio e la venuta del suo Regno che é quello che realmente ci importa, il Regno di Dio e la sua giustizia (Mt. 6.33)  Il Signore vuole pure che chiediamo confidando che il Nostro Padre ci attenderá nelle nostre necessitá materiali, poi " ben sa il vostro Padre di quello che avete bisogno ( Mt 6.32 )
Image
 Di tutte le maniere la preghiera del Padre Nostro ci inspira specialmente ai beni dello Spirito e ci invita a chiedere perdono con l'esigenza di pure noi perdonare e allontarci dal pericolo di peccare.  Come non possiamo apprezzare questa grandissima preghiera e averla sempre presente ? Gesú si ritirava com frequenza per pregare e per questo suscitó nei suoi discepoli il desiderio di come pregare e Gesú insegna a loro quello che Lui proprio fá, dirigendosei al Padre.

Image 
Infine, la prima cosa che dobbiamo avere in mente quando preghiamo é avere la semplicitá di un figlio che parla con suo padre: parlare al Padre delle allegrie, tristezze,esiti, fracassi, ambizioni nobili, preoccupazioni, fiachezze,tutto quello che sta nel nostro cuore e Lui sempre ci ascolta e ama tanto la semplicitá. Ricorriamo sempre al Padre per mezzo di Gesú Cristo che ci attenderá nelle nostre necessitá spirituali e temporali......
Image

AS VIAS DO ESPIRITO

Segundo Domingo do Advento


Image

Segundo Domingo do Advento

Uma reflexão


A liturgia do Segundo Domingo do Advento constitue um veemente apelo ao encontro do homem com Deus, à conversão.  Por sua parte Deus está sempre pronto a oferecer ao homem um mundo novo de liberdade, de justiça e de paz, mas essse mundo se tornará uma realidade quando o homem aceitar em reformar seu coração, abrindo-se aos valores de Deus.



THE WAYS OF THE SPIRIT

San Francisco You think

Image

San Francisco, You think

O patron saint of our beloved land  enlightens those who govern, so that nothing fails the poor people  and the entire nation can live , quiet days from every point of view.
 You poor man of Assisi, , you left everything to follow Christ, giving your possessions to the poor,  ago that we learn from you to be detached from earthly goods, to be generous to everyone.  You who were called by the Almighty Lord , to rebuild the destroyed church of your time   guide the steps of those who are the representatives of , the Italian people, because in violation of homelands , and through sound and prudent management , reparation for all damage caused to Italy , especially in the moral, economic and social development.



LOS CAMINOS DEL ESPIRITU

Domingo 5º del Tiempo Ordinario.

Image

Domingo 5º del Tiempo Ordinario.
 Evangelio Marcos 1,29-39


el sol, le llevaron todos los enfermos y poseídos”.

A Él se los llevan. Jesús está cerca, toca las heridas, sana los corazones afligidos. La noche, gracias a Jesús, es tiempo de sanación y de alegría. En la casa, donde se reúnen los discípulos de Jesús para vivir el Evangelio, se curan heridas, se quitan sufrimientos.
“Curó a muchos enfermos de diversos males y expulsó muchos demonios”.
Dios está a favor del hombre, lo creó para que fuera libre y pudiera comunicarse con Él. Jesús se pone al servicio de este proyecto de salvación. Quiere quitar el mal del mundo. Su fuerza liberadora es irresistible, alcanza la profundidad del ser humano.

WEGE DES GEISTES

Corpus Domini: Corpo e Sangue di Cristo

Image
 
 

 
 
Corpus Domini
 
Corpo e Sangue
 
di Cristo
 
 
 
Anno C
 
 
 
Tutti mangiarono e
 
avanzarono dodici ceste
 
 
 
PENSIERO DELLA DOMENICA
 
+ 2 VIDEO CORRELATI
 
La festa del Corpus Domini ha le sue origini dal miracolo di Bolsena. Un sacerdote boemo, di passaggio, nel 1263, andò a celebrare la Messa nella Chiesa di Santa Cristina, tormentato, come sempre, dai dubbi intorno alla reale presenza del Corpo del Signore, nell'ostia consacrata. Al  momento della frazione dell'ostia, sotto il suo sguardo esterrefatto, caddero dal calice gocce di sangue sul corporale e sul pavimento. Fu subito informato il Papa, Urbano IV, che risiedeva ad Orvieto, il quale fece esaminare il prodigio da illustri teologi, quali Tommaso d'Aquino e Bonaventura da Bagnoregio. Accertato il miracolo, il Papa istituì la festa del Corpus Domini, da celebrarsi ogni anno in tutto il mondo cristiano.


 

Preghiere

PREGHIERA PER I SOFFERENTI

Image

PREGHIERA PER I SOFFERENTI

O Madre, rifugio dei sofferenti,
ascolta le preghiere che ti rivolgiamo.
Rasserena e conforta
i malati e gli infermi,
i vecchi e i moribondi.