Image

Il Santo Padre
risponde

a Don Lucio Luzzi


In occasione del compleanno (16 aprile) del Santo Padre Benedetto XVI nonchè della ricorrenza del suo sesto anno di pontificato (19 aprile) Don Lucio insieme a Roberto, webmaster e video editor di viedellospirito.it, hanno ideato, creato ed inviato al Papa un canto di meditazione in dvd, tratto dalla suggestiva versione musicale di "Madonna, Schwarze Madonna" del cantautore altoatesino Oswald Sattler dedicata alla Madonna Nera di Altötting (Marienlied von Altötting). Il Santo Padre, bavarese e molto devoto alla Madonna Nera della ridente città a 90 km da Monaco di Baviera, dopo aver ricevuto e visionato il nostro video ci ha riempito di gioia rispondendo, attraverso la Segreteria di Stato, e sopratutto inviando a Don Lucio, a tutti i collaboratori del nostro portale cattolico e a tutti i parrocchiani, dei quali Don Lucio è guida spirituale da oltre 50 anni a Canino (VT), la sua paterna benedizione apostolica.


 

Papa Benedetto XVI in visita alla
Madonna Nera di Altötting (Germania)



SEGRETERIA DI STATO
PRIMA SEZIONE - AFFARI GENERALI
N. 170.000 Dal Vaticano, 14 aprile 2011

Reverendo Signore,
il Sommo Pontefice Benedetto XVI ha accolto con viva riconoscenza il deferente messaggio augurale, che Ella, anche a nome della Comunità parrocchiale di Santa Maria della Neve in Canino e dei Collaboratori, Gli ha fatto pervenire in occasione della Santa Pasqua e delle Sue personali ricorrenze, unitamente al dono un DVD con la preghiera alla Madonna Nera di Altótting.

Il Santo Padre ringrazia vivamente per tale premuroso segno di devoto affetto, avvalorato dalla preghiera, e, mentre invoca dal Signore risorto il dono pasquale della pace, che Egli vittorioso sulla morte elargì agli Apostoli liberandoli da ogni timore, ben volentieri invia a Lei ed a quanti sono affidati alle sue cure pastorali l'implorata Benedizione Apostolica, estendendola alle persone care.

Dev.mo nel Signore
Mons. Peter B. Wells
Assessore

Reverendo Signore
Don Lucio LUZZI
Parrocchia Santa Maria della Neve
Via Dante Alighieri, 7 01011 - CANINO (VT)


Porto a conoscenza di una bella iniziativa. Quella di Aromys - Home fragrances soprattutto perchè va ad esaltare la figura di questi straordinari personaggi che hanno speso la loro vita per il prossimo e per la Chiesa. Oggigiorno è infatti raro vedere l'esaltazione dei Santi; mentre invece si prediligono sempre esempi e personaggi molto spesso discutibili. Viva Aromys allora!
 

Info su: www.aromys.it



 

AS VIAS DO ESPIRITO

Imitação...2.11 DOS POUCOS QUE AMAM A CRUZ DE CRISTO

Image

Imitação...2.11
 
DOS POUCOS QUE AMAM A CRUZ DE CRISTO

 
Tem Jesus muitos que amam seu reino celeste: poucos, porém, que levem a sua cruz.
Tem muitos sedentos de consolações, raros de tribulações.
Encontra numerosos companheiros de sua mesa, poucos de sua abstinência.
Todos desejam gozar com ele, poucos querem sofrer alguma coisa por seu amor.
Muitos acompanham Jesus até o partir do pão, raros até o beber do cálice de sua paixão.
Muitos veneram os milagres, poucos seguem as ignomínias da cruz.

THE WAYS OF THE SPIRIT

Hebrew and Christian Easter

Image

Hebrew and Christian Easter
Exploration of the Hebrew origins


The Hebrew Easter. The meaning of the ward "Easter" comes from the Hebrew "Paseh" meaning "Passover" it was the annual Feast that the Hebrews remembered the prodigious Passover of the Red Sea, after 530 years of slavery in the land of Egipt freed by Moses. Moses lead the people through the desert towards the land of Palestine, the promised  land with a journey that lasted 40 years with many difficulties.

 

WEGE DES GEISTES

Chi è mia madre?

Image

Volevano vederti, parlarti!

Tua Madre e i tuoi volevano vederti, parlarti; ma in quel momento, anzi nella tua posizione di Redentore dell'umanità, ritenesti necessario rivelare al mondo una parentela diversa con te.

Preghiere

LA PREGHIERA DEL PERDONO

Image

LA PREGHIERA DEL PERDONO

"  Gesú, infinita misericordia, che perdonasti a Leví e lo chiamasti a Te, perdonaci i nostri peccati, perché averTi offeso é il nostro dolore.  Gesú, infinita misericordia, che perdonasti alla Maddalena e la unisti alle donne sante e fedeli, perdonaci i nostri peccati, perché averTi offeso é il nostro dolore. Gesú, infinita misericordia, che perdonasti a Zaccheo e lo facesti uno dei Tuoi discepoli, perdona i nostri peccati, perché averTi offeso é nostro dolore. Gesú, infinita misericordia, che perdonasti l'adultera e gli desti il divino comandamento di non piú peccare, perdona i nostri peccati, perché averTi offeso é il nostro dolore.