Image

La Madonna:
fu così tanto
facile la sua vita?


Se il nostro modo di descrivere situazione rientranti con difficoltà nei soliti schemi biografici ci desse l’idea che, dunque, la Madonna abbia davvero camminato sui fiori, le faremmo un torto che non merita in alcun modo: la definiremmo una donna passiva, una Creatura introversa che avrebbe pigramente annullato la propria personalità. Al contrario, troviamo di Lei sul Vangelo, segni ben chiari di perfetta auto-comprensione e d'intraprendenza. Il lettore credente ne ricava la netta convinzione che tutto le sia costato, come a noi e anche di più, per quanto attiene alla vita giornaliera; e che ogni suo progresso nella saggezza e nel conservarsi libera da qualsiasi vincolo estraneo sia stato effetto di un impegno consapevole, costante.


Riusciamo, così a capire che, sì, le agevolazioni straordinarie, derivatele dal dono della prima grazia, l'hanno messa nella condizione di effettuare progressi eccezionali; ma questi stessi progressi sono stati, in pratica, il risultato di una saggia valorizzazione, di quanto le era stato messo a disposizione dalla Provvidenza Divina.

Il suo esempio, diciamo il suo caso, ci spiega che ogni avanzata sul cammino della virtù è proporzionale all' intensità d'amore con cui viene esercitata e non allo sforzo che c'impone.

 
Anzi questo sforzo segnala che la tendenza opposta, insomma il vizio più o meno accentuato, è ancora presente in noi.

D'altro lato, il detto: "Tanto farai profitto nella virtù, quanto saprai farti violenza", è esatto solo in riferimento alla serietà dell'impegno, quindi dello sforzo che uno affronta per introdursi sul sentiero della virtù. Poi, però, questo sforzo diminuisce, appunto in forza della virtù stessa, che aumenta. Quando essa sarà perfettamente radicata in noi, l'azione costosa, la rinuncia, ci si renderà agevole, quasi spontanea. Questa facilità sarà il segno inconfondibile di una virtù, giunta ad una notevole altezza. Maria, in più, perché dotata di virtù straordinarie, non trovò ostacoli nell'esercitarle, sospingendole, anzi, alla più alta perfezione.

Come un aereo che, salendo verso l'alta stratosfera, raggiunge man mano aria sempre più rarefatta, quindi meno attrito, con il risultato di aumentare di velocità e consumare meno carburante.

La riflessione va tenuta presente e approfondita, se non si vuol parlare della Madre del Signore come di un eone incorporeo, incapace di attrarci alla sua testimonianza. Ha saputo affrontare la vita con la naturalezza delle anime grandi; ha sofferto come e più di una donna, di una sposa e di una madre di questo mondo.


Maria, Madre di Dio
e Madre della Chiesa


Il corredo dei privilegi che si portava dietro, a cominciare da quello di essere entrata nel mondo nello stato dell'innocenza primordiale, non l'hanno dispensata dall'assumersi le proprie responsabilità con fermezza esemplare; l'hanno, anzi, sospinta a far sì che impegno e fermezza raggiungessero l'intensità che sapeva richiesta a Lei dall'Altissimo.


Per questo motivo, e per altri che esporremo nel seguito della nostra esposizione, Maria resterà sempre l'esempio più luminoso di una sequela di Cristo, spinta al limite delle possibilità umane, sotto l'azione dello Spirito Santo.

video correlato
Madre della speranza

Don Lucio Luzzi

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Vie dello Spirito
Portale Cattolico Italiano
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

AS VIAS DO ESPIRITO

É NATAL ! ME DEIXEM NASCER

Image

É NATAL !  ME DEIXEM NASCER
De Giosy Cento
 
ME DEIXEM NASCER: assim diz DEUS desde sempre. Ele que se define como Vida sem tempo mas que se manifesta no tempo, como vida sem matéria, mas que se torna palpável no homem vivente que é a sua gloria.

Image

ME DEIXEM NASCER:depois de esperas intermináveis de conflitos e ódios históricos, de criaturas que morrem de tantos sofrimentos por causa da fome e das guerras, depois de decisões de milhões de abortos sem motivo e sem coração, projetem uma familia que não seja somente uma dupla, mas que seja pai, mãe e filhos. Não pensem que eu esteja vos impondo de fazer nascer criaturas, não, mas inscreví no vosso DNA um desejo de vida nova, espelho dos vossos olhos e esperança para o sempre.

THE WAYS OF THE SPIRIT

EASTER - ITS JEWISH AND CHRISTIAN ORIGINS

Image

EASTER - ITS JEWISH AND
 CHRISTIAN ORIGINS


JEWISH EASTER

The word “Easter” is derived from the  Jewish term  “Pesach” which means “Passover”.
It was the yearly festival commemorating the miraculous Red Sea crossing
when Moses set free the Jews from Egyptian slavery lasted 430 years.
Today Jews still celebrate this festival.



LOS CAMINOS DEL ESPIRITU

Se abre la Semana Mayor de la Iglesia

Image

Se abre la Semana Mayor de la Iglesia

“Cristo quiso padecer por nosotros. Dijo el apóstol Pedro: Cristo quiso padecer por ustedes, dejándoles un ejemplo para que sigan sus huellas (1 Ped 2, 21). Te enseñó a padecer y te enseñó padeciendo. Poco era la palabra, sin añadir el ejemplo. Y, ¿cómo enseñó, hermanos? Colgaba de la cruz, los judíos se ensañaban con él, que colgaba de duros clavos, pero no perdía la dulzura. Ellos se ensañaban, ellos ladraban en torno suyo, ellos insultaban al que colgaba. Como a un médico supremo puesto en el centro, rabiosos lo atormentaban por todos lados. Él colgaba y sanaba: Padre – dijo -,perdónalos porque no saben lo que hacen (Lc 23,24). Suplicaba y también colgaba; no descendía, porque iba a hacer de su sangre un medicamento para los rabiosos
.

WEGE DES GEISTES

Mio marito era ateo...

Image

3 domande x 3 risposte
con Padre Bernardino

D. Mio marito era un ateo dichiarato. Con la morte del figlio maggiore è tornato alla fede cristiana. Però segue Sai Baba, il santone indù, che lei sicuramente conosce. Che ne dice?

Preghiere

Preghiera dello spretato

Image

Preghiera dello spretato

Signore, io sono uno spretato.
Sono uno di quelli che con Te hanno avuto una dolce amicizia.
Quante volte abbiamo mangiato insieme e parlato di cose celestiali!
Quante volte abbiamo visitato insieme dei poveri relitti umani o carcerati, o
condannati al letto, o in preda alla disperazione!