Image

A Maria

Maria donna feriale rendimi allergico ai tripudi di feste che naufragano nel vuoto
Maria donna dell’attesa distruggi in me la frenesia di volere tutto e subito
Maria donna innamorata affrancami dalla voglia di essere sempre capito e amato
Maria donna gestante donami la gioia di sentire nel grembo i fremiti del mondo
Maria donna accogliente dilata a non finire in me la tenda dell’accoglienza

Image

Maria donna del primo passo insegnami a camminare senza contare i passi
 

Maria donna missionaria rendi polverosi i miei piedi per il lungo calcare i sentieri del mondo
 

Maria donna di parte rendi costante in me il rigetto di ogni compromesso
 

Maria donna del primo sguardo dilata i miei occhi con la luce del Risorto
 

Maria donna del pane affina in me il gusto dell’essenziale nella semplicità
 

Maria donna coraggiosa attrezzami per osare l’impossibile e l’imprevedibile
 

Maria donna in cammino provoca in me il rifiuto definitivo della poltrona e delle pantofole
 

Maria donna del riposo fammi sognare a occhi aperti accanto a tutti i poveri del mondo
 

Maria donna del vino nuovo regalami un cuore traboccante di gioia e di letizia
 

Maria donna del silenzio stabilisci il mio domicilio nella contemplazione di Dio
 

Maria donna obbediente attira il mio sguardo perché possa obbedire sempre più in alto
 

Maria donna vera strappami le plastiche facciali che sfregiano l’immagine di Dio
 

Maria donna del popolo abolisci in me ogni traccia di privilegio e annullane anche il desiderio
 

Maria donna del sabato santo rendimi familiare la morte come ingresso nella risurrezione
 

Maria donna del terzo giorno addestrami a leggere la storia alla luce dell’Apocalisse
 

Maria donna conviviale prepara ogni giorno la mensa del mio cuore con tovaglia, un fiore, un pane
 

Maria donna del piano superiore scioglimi dall’arroganza della carriera per accedere solo al piano dello Spirito Santo
 

Maria donna bellissima fa’ che io scopra le iridescenze di una vita tutta acqua e sapone
 

Maria donna elegante donami un sorriso per ogni gesto di amore
 

Maria donna dei nostri giorni depenna eventuali rimpianti del passato, perché renda già presente il futuro
 

Maria donna dell’ultima ora affretta il mio passo verso il fratello che mi attende, verso il Cristo che mi precede, verso il Padre pronto ad accogliermi nell’Amore dello Spirito.

Image
+ Don Tonino Bello
(18/03/1935 - 20/04/1993)

AS VIAS DO ESPIRITO

Imitação....2.12 DA ESTRADA REAL DA SANTA CRUZ

Image

Imitação....2.12
 
DA ESTRADA REAL DA SANTA CRUZ

 Image

A muitos parece dura esta palavra: renuncia a ti mesmo, toma a tua cruz e segue a Jesus.
Muito mais duro, porém, será ouvir aquela ultima sentença: afastate de mim, maldito, para o fogo eterno.
Aquele que agora, de boa vontade, ouvem e seguem a palavra da cruz, não temerão ouvir a sentença da condenação eterna.
O sinal da cruz aparecerá no céu, quando o Senhor vier para julgar. Então todos os servos da cruz que, durante a vida, se conformaram com o Crucificado, aproximar-se-ão com grande confiança de Cristo juiz.
Por que temes, pois, tomar a cruz pela qual se vai ao reino ?

THE WAYS OF THE SPIRIT

The Holy Shroud

Image

The Holy Shroud
From the studies of
Mons. Giulio Ricci,
Shroud researcher


The Shroud is a rectangular linen (m. 4,36 x 1,1), woven in a three-to-one herringbone twill composed of flax fibrils and is the most eloquent “corpus delicti” used by researchers to reconstruct the offensive event it shows: the death on the cross. The crucified man, before his death, has suffered under a particularly cruel flagellation, a crowning with thorns (first ever registered by researchers in a crucifixion), an upward gouge in the side caused by a spear penetrating into the thoracic cavity and at last shrouded, naked, in a linen without being previously washed and covered with resins. The integrity of the shroud testifies that the body it shrouded never knew the corruption; otherwise the shroud itself would have been damaged.
 

LOS CAMINOS DEL ESPIRITU

EUCARISTIA



EUCARISTIA

Es misterio
Es sacramento
Es sacrificio
Como misterio, se cree
Como sacramento, se recibe
Como sacrificio, se ofrece.
Se propone al entendimiento como misterio.


WEGE DES GEISTES

13 Domingo del tiempo ordinario

Image

13 Domingo del tiempo ordinario

. Evangelio Marcos 5,21-43

“Jesús atravesó de nuevo a la otra orilla, se le reunió mucha gente a su alrededor, y se quedó junto al lago… Mi niña está en las últimas; ven, por las manos sobre ella, para que se cure y viva… Jesús entró donde estaba la niña, la tomó de la mano, y le dijo: ‘Talitha qumi’”.  Orar es pasar a la otra orilla, donde está Jesús, y quedarnos con Él. Este camino nos lo enseña el Espíritu.Jesús está. Cada uno busca su propio camino para encontrarse con Él. El jefe de la sinagoga nos sugiere unos pasos preciosos para estar con Él: acercarnos a Jesús, mirarlo, sentarnos junto a Él, rogarle con insistencia por la vida en peligro.

 

 “Mi niña está en las últimas; ven, pon las manos sobre ella, para que se cure y viva”.


Preghiere

croce dei giovani noi ti guardiamo

Image

Croce dei Giovani noi ti guardiamo

I giovani sono gabbiani, il loro volo ci affascina.
Sono acqua pulita e nuova, rugiada fresca
e vita sui nostri volti e sul cuore.
Sono arcobaleni colorati:
danno senso alla nostra vita stanca e grigia.
l giovani sono il sole: quando li guardiamo e li ascoltiamo
ci regalano luce e calore.