Image
SAPEVI USARE ANCHE L’IRONIA (Mc.7,24 - 30)


Sgretolare pregiudizi atavici con una maestria che mi stupisce ogni volta di più. Era per te, Maestro mio, un’impresa da nulla.
I tuoi seguaci ti avevano inteso sconfessare in vari toni l’arroganza con cui si contrapponevano ai goim, cioè ai pagani, come fossero cani, mentre essi soli si  sentivano, e di diritto, il popolo di Dio, il gregge del suo pascolo.


Image
Quel giorno transitando, appunto, in zona ampiamente pagana, cioè il litorale della Fenicia, assistettero a quelle battute misteriosamente ironiche, che sembravano confermarli in quella loro presunzione, data per scontata anche davanti a Dio.
Il Pane, se c’era, apparteneva solo ai figli, non agli estranei, agli animali, ai cani insomma.
Tu di certo non adoperasti quel diminutivo grazioso “ i cagnolini” ma il duro termie citologico: i cani!
Image
E in quel brutto termine, era compresa anche quella disgraziata madre che li aveva seccati con l’insistere che implorassero dal famoso  Rabbi, la guarigione di una sua figlia gravemente  malata.
Loro, i discepoli, di sicuro presero alla lettera quelle parole e sperarono di togliersela di tra i piedi con un nulla di fatto.
Invece no.  L’umiltà di quell’infelice, la fiducia che mostrò di non perdere in Te, nonostante la tua apparente durezza, ti strappò una delle rarissime esclamazioni di adesione, mai uscite dalle tue labbra: “ Donna, grande è la tua fede! Ti sia fatto come desideri”( Mt.15,28).

Image
Ora so che per disarmarti, basta l’umiltà. Per innamorarti, l’umiltà. Per renderti accetta la mia cooperazione apostolica, l’umiltà: quella che non deprime la mia personalità, ma la purifica e la rende simile alla tua, di cui il Padre si compiace e addita a noi come modello.
Image

AS VIAS DO ESPIRITO

Imitação....2.7 DO AMOR DE JESUS SOBRE TODAS AS COISAS

Image

Imitação....2.7
 
DO AMOR DE JESUS SOBRE TODAS AS COISAS
 

Bem-aventurado aquele que conhece o que é amar a Jesus e desprezar-se a si mesmo, por amor de Jesus ! É necessário por esse amigo renunciar a qualquer outro, pois Jesus  quer ser amado só, acima de tudo. alaz e volúvel é o amor das criaturas: fiél e constante o de Jesus. Quem se prende à criatura será arrastado por ela em sua queda. Quem se abraça a Jesus perseverará firme. Ama-o e conversa com ele como teu amigo, a ele que, quando todos te abandonem, não te desamparará, nem consentirá que pereça eternamente.

THE WAYS OF THE SPIRIT

The Confession

Image

How to
confess well

Under the title of “How to confess well” the Cardinal Angelo Comastri has placed a path for the examination of conscience, that takes into consideration the life in the modern world. Let’s run to the source of Misericordy! The Holy Father has pointed out three spiritual goals to be reached for an authentic and genuine Christian life. Let’s see them! 1. The sacramental confession, as a sign of conversion; 2. The fidelity to the Sunday, Day of the Lord and of the Man; 3. The solidarity towards our brothers, especially with deeds of charity towards those in need.



 

LOS CAMINOS DEL ESPIRITU

El Miércoles de Ceniza

Image

El Miércoles de Ceniza
 “La cruz de cenizas, trazadas en la frente de cada cristiano, no es solo un recordatorio de muerte, sino, de modo inevitable, una prenda de resurrección. Las cenizas del cristiano ya no son meras cenizas. El cuerpo de un cristiano es un templo del Espíritu Santo, y aunque le sea fatal ver la muerte, volverá otra vez a la vida en gloria. La cruz, con que las cenizas se disponen sobre nosotros, es el signo de la victoria de Cristo sobre la muerte”



WEGE DES GEISTES

La dottrina di Gesù

Image

Insegnava una dottrina nuova con autorità

E' venuto il momento di dare uno sguardo più attento all' insegnamento del divino Maestro, non tanto sui contenuti,  quanto alla sua forma, come apparve ai suoi primi ascoltatori.

Preghiere

Preghiera del Papa Francesco

Image

Preghiera del Papa Francesco

Signore, sono il Papa. Mi  presento a Te, non come mi vedono gli uomini: il Dio in terra; la più alta autorità morale; l’uomo ascoltato ed acclamato da milioni di persone; il sicuro; l’infallibile; il dolce Cristo in terra! Mi presento per quello che sono: un povero uomo che dal momento della sua elezione ha cessato di essere se stesso per divenire istituzione, Simbolo, tutto per gli altri e niente per se. lo devo misurare le parole perche il mio uditorio è l’umanità; non posso piangere in pubblico perché devo predicare Ia speranza; abito in una casa dorata: Ia mia prigione a vita. In più la storia ha confuso il servo con il Padrone; il segretario col Direttore; il timoniere col Capitano.
-->