Image

Il vero nemico della
fede cristiana oggi

Anche l’alta gerarchia ecclesiastica, dopo gli anni 1945-1947, si espresse in un documento dove ammetteva che in Italia si era ancora in un periodo di pre-evangelizzazione;  o comunque non più in grado di fronteggiare i rischi dell’incredulità che ormai invadeva tutta la sfera del cristianesimo nostrano. In effetti oggi non sembra più sufficiente a risolvere i gravi e innumerevoli dubbi che sorgono nella mente dei nostri contemporanei, bombardati ogni giorno dai mass media statali e privati, attraverso insinuazioni e sospetti contro la fede in Cristo, contro la morale cristiana, contro la gerarchia.

Image
Alcuni bambini del catechismo 

I bambini seguono il catechismo in preparazione ai sacramenti della iniziazione cristiana, non sorretti dalla convinzione dei genitori che, o sono assenti, o indifferenti, o preoccupati in prevalenza, della festa in famiglia.

I giovani frequentano le scuole e università, dove ciò che li frastuona non è tanto la mania di togliere dalle aule il Crocifisso, quanto il fatto che l’insegnamento della religione, viene praticamente declassato, di fronte alla fisica, alla zoologia, alle belle arti, all’economia del mercato. Essi perciò ne escono del tutto dissuasi dal prendere sul serio la Chiesa, il  Vangelo, etica cristiana.

In queste condizioni, con che cosa si potrà controbattere l’indifferentismo delle masse, l’anticlericalismo di qualche residuato dei secoli passati e riportare i giovani alla pratica religiosa?

E, visto che ebraismo e islamismo stanno occupando poco alla volta  gli spazi da cui viene sfrattato il cristianesimo, come farà la Chiesa, fra qualche manciata di decenni, a difendersi, o, più esattamente, a portare avanti la sua missione di comunicare a tutte le genti il messaggio del Redentore?

Non mancano santuari frequentatissimi, feste religiose ancora assai abbondanti, celebrazioni di culto a non finire, processioni, pie pratiche devozionali e simili.

Quello che manca è solo una forte presa di coscienza di Fede, da parte di una ampia fascia di credenti.

Che si aspetta, a far si che, oltre alle iniziative ufficiali delle catechesi in parrocchia, oltre ad un uso sempre più intelligente dei mass media a disposizione dei cattolici italiana, tutti, sacerdoti e laici, si diventi faro di irradiazione evangelica, per cui chiunque ci accosti ne ricavi sempre qualcosa di più, in fatto di conoscenza del messaggio cristiano, anzitutto sulla persona e sull’insegnamento di Cristo?

Don Lucio Luzzi
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

AS VIAS DO ESPIRITO

Imitaçaõ......3.14 Como devemos considerar os ocúltos juízos de Deus, para não nos desvanercermos

Image

Imitaçaõ......3.14
 
Como devemos considerar os ocúltos juízos de Deus,
 para não nos desvanercermos com os nossos bens.

 
Senhor, os vossos juizos, qual trovão, me aterram: abalam todos os meus ossos, com temor e tremor e a minha alma enche-se de pavor.
Estou atônito e considero que nem os céus são puros em vossa presença.
Se nos próprios anjos achastes maldade, o que será de mim?
Caíram as estrelas do céu e eu, pó, que presumo ?
Aqueles, cujas obras pareciam dignas de louvor, precipitaram-se o abismo e os que comiam o pão dos anjos, vi-os deleitarem-se com o alimento dos porcos.
Não há, pois, santidade, Senhor, se retirardes a vostra dextra.



THE WAYS OF THE SPIRIT

San Francisco You think

Image

San Francisco, You think

O patron saint of our beloved land  enlightens those who govern, so that nothing fails the poor people  and the entire nation can live , quiet days from every point of view.
 You poor man of Assisi, , you left everything to follow Christ, giving your possessions to the poor,  ago that we learn from you to be detached from earthly goods, to be generous to everyone.  You who were called by the Almighty Lord , to rebuild the destroyed church of your time   guide the steps of those who are the representatives of , the Italian people, because in violation of homelands , and through sound and prudent management , reparation for all damage caused to Italy , especially in the moral, economic and social development.



LOS CAMINOS DEL ESPIRITU

¿CÓMO SERÍA EL TALLER DE SAN JOSÉ?


Image

¿CÓMO SERÍA EL TALLER DE SAN JOSÉ?
-Utilizaba el martillo de su perseverancia: aseguró todo, hasta el final
-El formón era su herramienta preferida: quitaba importancia a las cosas
-La sierra no tenía cabida en su taller: lo poco que tenía, sabía aprovecharlo.
-El metro era muy original: donde los hombres medían corto..el siempre echaba largo
-Su nivel era muy especial: donde los hombres se torcían, El siempre enderezaba
-Su distracción era el silencio: nunca hizo ruido. Nadie se quejó de EL.
-El banco de su trabajo era sencillo: sus manos, en cambio, prodigiosas
-No tenía grandes operarios: un tal, Jesús, le echaba una mano. María, miraba con amor.


WEGE DES GEISTES

"Questi è il mio Figlio, l'amato: ascoltatelo"

Image

                                                      Una voce dalla nube

 "Questi è il mio Figlio,
l'amato: ascoltatelo"

PENSIERO DELLA DOMENICA
+ VIDEO CORRELATO

Questo è il tempo (Quaresima) dell’ascolto orante della Parola di Dio.
Gesù ha parlato ancora una volta ai suoi amici “... Che dovrà  molto soffrire ed essere condannato a morte...”.


Gli Apostoli rimangono ammutoliti e sul loro viso appaiono evidenti i segni dello scoraggiamento. Il Maestro è ridisceso con loro in Galilea; prende con sé Pietro, che doveva essere il fondamento visibile della Chiesa, con altri due privilegiati testimoni (Giacomo e  Giovanni) necessari, secondo la legge, per avvalorare la testimonianza (cfr. Deut. 19,15) e sale sul monte Tabor.

Preghiere

A Maria, donna che conosce la danza

Image

A Maria, donna che
conosce la danza
Facci capire che la festa
 è l'ultima vocazione dell'uomo
 

Santa Maria donna che ben conosci la danza, ma anche conosci il patire, intenta, già sotto la croce, a come trasporre nei ritmi della festa i rantoli di tuo figlio, aiutaci a comprendere che il dolore non è l'ultima spiaggia dell’uomo.