Image

                                                      Una voce dalla nube

 "Questi è il mio Figlio,
l'amato: ascoltatelo"

PENSIERO DELLA DOMENICA
+ VIDEO CORRELATO

Questo è il tempo (Quaresima) dell’ascolto orante della Parola di Dio.
Gesù ha parlato ancora una volta ai suoi amici “... Che dovrà  molto soffrire ed essere condannato a morte...”.


Gli Apostoli rimangono ammutoliti e sul loro viso appaiono evidenti i segni dello scoraggiamento. Il Maestro è ridisceso con loro in Galilea; prende con sé Pietro, che doveva essere il fondamento visibile della Chiesa, con altri due privilegiati testimoni (Giacomo e  Giovanni) necessari, secondo la legge, per avvalorare la testimonianza (cfr. Deut. 19,15) e sale sul monte Tabor.

Image
La trasfigurazione di Cristo 

“Fu trasfigurato davanti a loro e le sue vesti divennero splendenti, bianchissime; nessun lavandaio sulla terra potrebbe renderle così bianche. E apparve loro Elia con Mosè e conversavano con Gesù”.

Image

Da lassù, per un attimo, gli fece vedere il Paradiso e udire la voce dell’ Eterno Padre: “Questi è il Figlio mio prediletto, ascoltatelo”.

All’istante scompare dal cuore dei tre discepoli, tristezza, malinconia, delusione, scoraggiamento.

E Pietro, simpaticissimo, impulsivo, pratico, trova subito la soluzione a tutti i guai del quotidiano: “Rabbì, è bello per noi essere qui; facciamo tre capanne, una per Te, una per Mosè e una per Elia...”.

Veramente l’essenza della nostra fede è la gioia.
In questo periodi di Quaresima non assumere mai atteggiamenti malinconici.
Viviamo insieme questa attesa della Pasqua, quando nel nostro cuore, colmo di gioia, proromperà l’alleluia, perché in quel luogo di felicità assoluta ed eterna (paradiso), c’è già preparato un posto per ciascuno di noi.

I pagani pensavano di poter raggiungere la felicità nel breve arco temporale della vita terrena ed il loro programma era “carpe diem“, sfrutta qualunque situazione per poter godere subito, perché poi, con la morte, finisce tutto!

Quanto è diversa l’impostazione della nostra fede!

Tu potresti dire…… "Ma a questa storia del  Paradiso... ci devo proprio credere...?”.

Rimani aggrappato anche tu a quella fede che hai ricevuto in dono il giorno che i tuoi genitori ti fecero ricevere il Sacramento del Battesimo.

Altrimenti, nella vita, potresti trovarti in situazioni dove l’unica soluzione sarebbe la disperazione.

Siamo fratelli, teniamoci per mano, aiutiamoci reciprocamente e camminiamo insieme verso quelle meta, per vivere un giorno una felicità eterna.

Io non vedo l’ora che arrivi  Pasqua, per cantare insieme l’alleluia della nostra gioia e della gratitudine al Cristo risorto, per quanto ha voluto e ci vuole bene...

Ti faccio una piccola proposta di riflessione: guarda per un minuto quella immagine del Cristo; fissalo negli occhi, non dire niente; ti parlerà nel tuo cuore, abbozzerai un sorriso e forse ti verrà spontaneo sussurrare

GRAZIE

Don Lucio Luzzi
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

IO CREDO RISORGERO'


Image

Image

AS VIAS DO ESPIRITO

PRIMEIRO DOMINGO DA QUARESMA

Image

PRIMEIRO DOMINGO DA QUARESMA

22 FEVEREIRO 2015

 

UMA REFLEXÃO

 

No primeiro Domingo da Quaresma a liturgia nos garante que Deus está interessado em destruir o velho mundo do esgoismo e do pecado e em oferecer aos homens um mundo novo de vida plena e de felicidade sem fim.

THE WAYS OF THE SPIRIT

Devotion

Image

Devotion
 to hte faithful
departed


November is the month dedicated to the faithful departed.

Non of the convinced catholic doubts of the legitimacy of the power of prayers and good dids addressed to God for the Souls of the faithful departed.
Sometimes also we catholics are doubtful about the value of the prayers and good dids.We need to make it clear and try to remember what was said about the etymological meaning of the ward " SUFRAGE " In our days it has the unmistaka ble meaning of prayers for the dead ones. Really the latin meaning of " Sufrage "means simply " HELP " In recent times we have the real meaning when we talk about electoral suffrage for candidates,a support for a vote.

Codice shinistaT

LOS CAMINOS DEL ESPIRITU

La fisonomía de Jesús

Image

De una carta de
Publio Léntulo a Tiberio (31d.c.)


Carta de Publio Léntulo, gobernador de Judá al emperador sobre la descripción de las características de Jesucristo. Léntulo fue contemporáneo de Cristo. Es un documento histórico de gran valor y muy creíble. Entiendo, César, que deseas saber lo que te digo ahora – estando aquí un hombre llamado Jesucristo, que por el pueblo le llaman Profeta y sus discipulos le tienen por Divinidad, y dicen que es el hijo de Dios, Creador del cielo y de la tierra, y de todas las cosas que en ella se encuentran y están hechas.

 

WEGE DES GEISTES

"Il Figlio dell'Uomo non ha dove poggiare il capo"

Image

 "Il Figlio dell'Uomo non ha dove poggiare il capo"

Con la prima domenica di Luglio siamo liturgicamente alla XIII^ del Tempo Ordinario.


Il colore liturgico dei paramenti del celebrante  è il verde, che caratterizza le domeniche ordinarie, ossia senza nessuna ricorrenza particolare.


Ci accompagna sempre l’evangelista Luca che descrive anche i particolari organizzativi  dei viaggi apostolici del Cristo. Gesù era in missione con i dodici ed altri discepoli, e manda avanti  alcuni a preparare vitto e alloggio.”.. entrarono in un villaggio di Samaritani”; era uno dei villaggi di confine della Samaria, tra la Galilea a nord e la Giudea a sud.

 

Preghiere

Liberaci dallo spirito rozzo che trasuda ambiguità

Image

Liberaci dallo spirito rozzo
che trasuda ambiguità

(Don Tonino Bello)

Santa Maria, donna elegante, dal momento che vestivi così bene, regalaci, ti preghiamo, un po' dei tuoi abiti. Aprici il guardaroba. Abituaci ai tuoi gusti. Lo sai bene, ci riferiamo a quei capi di abbigliamento interiore che adornarono la tua esistenza terrena: la gratitudine, la semplicità, la misura delle parole, la trasparenza, la tenerezza, lo stupore. Ti assicuriamo: sono abiti che non sono ancora passati di moda. Anche se sono troppo grandi per le nostre misure, faremo di tutto per adattarli alla nostra taglia.