Image


E' lecito o no
pagare il tributo a Cesare?

PENSIERO DELLA DOMENICA
+ VIDEO CORRELATO

I Farisei che avevano affrontato Gesù, contestandogli l’autorità di agire come agiva, dopo le staffilate ricevute con le parabole, erano pieni di odio, dovendosi ritirare sconfitti.


Tornano però all’attacco per strappargli delle dichiarazioni pubbliche compromettenti, che permettessero loro di accusarlo di fronte alla autorità romana; e lo fanno per interposta persona.


“Maestro, sappiamo che sei veritiero e insegni la via di Dio secondo verità. Tu non hai soggezione di alcuno, perché non guardi in faccia a nessuno. Dunque dì a noi il tuo parere: è lecito, o no, pagare il tributo a Cesare?”.

Image
Gesù in uno dei suoi
insegnamenti alla folla

Ma Gesù, conoscendo la loro malizia, rispose: "Ipocriti, perché volete mettermi alla prova?”. 

Il tributo a Cesare; l’imperatore aveva imposto il pagamento di un denaro d’argento (quasi una lira oro ) a testa.
Se Gesù avesse detto di no, avrebbero avuto ben ragione di denunciarlo al procuratore romano.

Se avesse detto di si, cioè che era lecito, risultava sostenitore della odiata soggezione allo straniero pagano, ed avrebbe perduto il favore che aveva nel popolo.

“Mostratemi la moneta del tributo". Ed essi gli presentarono un denaro. Egli domandò loro: "Questa immagini e l’iscrizione, di chi sono?". Gli risposero: "Di Cesare". 

Allora disse loro: "Rendete dunque a Cesare quello che è di Cesare e a Dio quello che è di Dio”. 

Anche questa volta siamo chiamati in causa direttamente.
Il nostro attaccamento istintivo al denaro, è evidente. Lo nascondiamo con i soliti nostri argomenti…
Io non faccio parte della categoria dei ricchi, dei benestanti…non ho denaro in avanzo e  quindi non posso fare elemosina. Avrei tanti programmi, ma dovrei vincere alla lotteria... e allora forse potrei fare una piccola elemosina, simbolica beneficenza,  ma non troppo perché poi ho paura che non bastino nemmeno a me, e rischierei di ritornare in miseria…anzi sto notando che quello che finalmente possiedo, nemmeno mi basta per i miei programmi…

E vengo avvolto dalla spirale del sospetto, dall’ansia di avere di più. Di più,  dall’indifferenza verso chi muore di fame… e subito una nuova giustificazione… “Ci deve pensare lo Stato, le istituzioni, chi ha grandi possibilità… “. 

Tutto a posto? Non senti la coscienza che ti tormenta, perché sai benissimo quello che potresti e dovresti fare?
E la tua ipotetica felicità?
E tra te e il tuo fratello che muore di fame, il tuo atteggiamento ti rende tranquillo, sereno?

Signore mio, il tuo insegnamento è quasi sempre duro a mettere in pratica.
Mi ostino a rimanere nelle mie posizioni e giustificazioni ma devo riconoscere che non sono sereno.
Dammi la forza di provare, una volta, a venire in aiuto a Te, raffigurato nel fratello bisognoso.
Proverei una gioia indescrivibile e la mia offerta verrebbe centuplicata da Te, in benefici e grazie, irraggiungibili con il denaro.

VIDEO CORRELATO

LOTTA TRA IL BENE E IL MALE

 

Don Lucio Luzzi
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Image


AS VIAS DO ESPIRITO

A SAGRADA FAMILIA: A TRINDADE NA TERRA

Image

A SAGRADA FAMILIA:
 A TRINDADE NA TERRA

29 DEZEMBRO 2013
UMA REFLEXÃ
O

No domingo após o Natal festeja-se a Sagrada Familia, esse maravilhoso nucleo do plano de Deus.
Nessa familia, o Filho é o Menino do Ceú e da eternidade, que nos foi dado: " nasceu por nós um menino, um filho nos foi dado. (Is. 9.5)" para ser aqui na terra e na historia o Emanuel, o Deus conosco. A Mãe é a flor mais bela do povo de Israel, a quem Deus escolher para ser a Mãe do Verbo Encarnado, como privilégio ùnico de conservar a integridade de sua virgindade: a sempre Virgem Maria.

THE WAYS OF THE SPIRIT

THE BEST GIFT

Image

THE BEST GIFT
For you, elderly man/woman, ill man, at the sunset of your life.
I would like to be Santa Claus for you and be close to you, as we were friends forever.
If you think about your childhood, special memory will arouse to your mind!
You hoped with all your heart that Santa Claus would bring a gift to you as you could forget for a while the harsh days of your life, that you leaved with dignity.
May be today you are receiving cakes and gifts from humanitarian organisations and relatives; all things you are deprived of for your poor health conditions.





 

LOS CAMINOS DEL ESPIRITU

Domingo XVIII del Tiempo Ordinario 31 de julio de 2016


Image
Domingo XVIII del Tiempo Ordinario

31 de julio de 2016

  LECTURA DEL SANTO EVANGELIO SEGÚN SAN LUCAS 12, 13-21
En aquel tiempo, dijo uno del público a Jesús:
--Maestro, dile a mi hermano que reparta conmigo la herencia.
Él le contestó:
--Hombre, ¿quién me ha nombrado juez o árbitro entre vosotros?
Y dijo a la gente:
--Mirad: guardaos de toda clase de codicia. Pues aunque uno ande sobrado, su vida no depende de sus bienes.
Y les propuso una parábola:
--Un hombre rico tuvo una gran cosecha. Y empezó a echar cálculos: "¿Qué haré? No tengo donde almacenar la cosecha. Y se dijo: Haré lo siguiente: derribaré los graneros y construiré otros más grandes, y almacenaré allí todo el grano y el resto de mi cosecha. Y entonces me diré a mí mismo: Hombre, tienes bienes acumulados para muchos años: túmbate, come, bebe y date buena vida”. Pero Dios le dijo: “Necio esta noche te van a exigir la vida Lo que has acumulado, ¿de quién será?” Así será el que amasa riqueza para sí y no es rico ante Dios.  Palabra del Señor



WEGE DES GEISTES

DOMINGO 3º DE PASCUA EVANGELIO: JN 21,1-19

Image

DOMINGO 3º DE PASCUA
EVANGELIO: JN 21,1-19


Al amanecer, Jesús estaba parado en la orilla, pero los discípulos no sabían que era él.
Jesús les dijo: «Muchachos, ¿tienen algo que comer?» Le contestaron: «Nada.»
Entonces Jesús les dijo: «Echen la red a la derecha y encontrarán pesca.»
Echaron la red, y no tenían fuer zas para recogerla por la gran cantidad de peces.
El discípulo al que Jesús amaba dijo a Simón Pedro: «Es el Señor.»
…Le dice por tercera vez a Pedro: ¿Me quieres? Se entristeció Pedro de que le preguntase por tercera vez: “¿Me quieres?”Le dijo: “Señor, tú lo sabes todo. Tú sabes que te quiero” Le dice Jesús: “Apacienta mis ovejas”


Preghiere

Preghiera di Maria

Image

Preghiera di Maria

Signore, io sono Maria, la madre di Gesù. Ti prego, ascolta la mia preghiera.