Image

I DENIGRATORI DEL VANGELO

 
Se ci rendiamo conto che le prime generazioni cristiane si trovarono davanti una colluvie di scritti, di varia dimensione, che oggi chiamiamo vangeli apocri?, e intanto concessero solo ai nostri 4 Vangeli la garanzia dell'autenticità, si comprende di quanta luce fosse ricca la Chiesa nascente, per un discernimento del genere, cosi importante per le generazioni future.
Va ricordato che essa non raggiunse d'un tratto la convergenza generale delle singole
comunità su questo punto; ma già alla fine del 1 secolo in ogni parte del mondo cristiano, si sapeva che la la vita e il messaggio autentico del fondatore si trovavano solo negli scritti dei quattro evangelisti, Marco, Matteo, Luca e Giovanni.


Image
Cosi per un millennio e mezzo; anzi anche oltre. Finché qualche erudito tedesco, di estrazione protestante, ma certamente illuminista e miscredente, cominciò a parlare di vangeli che erano frutto di elaborazioni arbitrarie della comunità cristiana post pasquale; che si trattava di scritti a sfondo religioso, quindi privi di ogni fondamento storico.
Più vicini a noi, sempre dalla stessa area, si sentiva parlare di stratificazioni di varie tradizioni, spesso in contrasto fra di loro, dove l'autore, naturalmente anonimo, aveva trasmesso una propria visione di una realtà assolutamente indimostrabile.
 ln conclusione, dai nostri evangelisti non si poteva ricavare nulla, sulla reale esistenza di Cristo, di quanto aveva detto e fatto.
Image
Inutile riferirvi i nomi di questi signori, anche perché non meritano neppure il titolo di studiosi, esperti in materia, avendo trasferito i propri preconcetti ideologici su testi storici che disponevano di una documentazioni più ricca e più spassionata di quella riguardante, diciamo, le opere di Erodoto,Tucidite, Cesare, Cicerone, Livio, Tacito e altri autori antichi, anteriori o contemporanei ai nostri scrittori canonici.
Oggi nessuno dubita dell'autenticità, antichità e attendibilità di questi scritti, che, pur essendo libri della fede, non forzano il lettore in direzione di questa convinzione; che si attengono ad una sobrietà convincente e, al momento opportuno, non temono di apparire in contrasto fra loro.
Image
Certamente la fede in Cristo è dono gratuito di Dio; ma il Vangelo la conferma, alimenta e sostiene nel suo sviluppo armonico.
Quanto agli scrittor classici, sopra indicati, e ad altri del genere, nessuno li ha mai messi in dubbio, per non cadere nel ridicolo, di fronte a documenti autorevoli della cultura e civiltà umana. Ma soprattutto perché la loro autenticità non comporta un”assunzione di responsabilità morali...
ln conclusione il Vangelo resta uno dei capolavori della civiltà umana, anzi il più perfetto, nel suo genere, considerando, fra l'altro, che quattro scrittori, privi assolutamente degli strumenti della grande arte, sono riusciti a presentare all'umanità la figura più splendida della sua storia, non paragonabile a nessun altra.
Image


 

AS VIAS DO ESPIRITO

SEGUNDO DOMINGO DO TEMPO COMUM

Image

SEGUNDO DOMINGO
 DO TEMPO COMUM
 
EVANGELHO - UM PENSAMENTO

A liturgia desse domingo coloca a questão da vocação e nos convida a situa-la no contéxto do projeito de Deus para os homens e para o mundo. Deus tem um projeto de vida plena para cada um de nós e se serve de pessoas para serem testemunhas desse projeto na história da humanidade.

THE WAYS OF THE SPIRIT

RABBUNI’

Image

RABBUNI’
Mary Magdalene, turned towards Him  and, speaking in Hebrew, said to Him “Rabbuni” which means Teacher (Gv 20,16). It is important to underline that the woman, until now, had spoken with the unknown grave guardian, turning Him her shoulders. She was not interested in Him, she was attracted by that grave, deprived by her beloved Teacher’s corpse. Called by her name, she suddenly changed her look and she was immediately face to face with the man she was  so heartbrokenly looking for : He was really Jesus.


LOS CAMINOS DEL ESPIRITU

Tiempo para sumergirnos en el misterio de la pasión, muerte y resurrección del Señor.

Image

Tiempo para sumergirnos en el misterio
de la pasión, muerte y resurrección del Señor.


Con el domingo de Ramos vamos culminando el tiempo de Cuaresma e iniciamos la Semana Santa. Tiempo para sumergirnos en el misterio de la pasión, muerte y resurrección del Señor.
Este domingo la Iglesia nos recuerda la entrada de Cristo, el Señor, en Jerusalén para consumar su misterio pascual.


WEGE DES GEISTES

I SALMI E LA loro ORIGINE

Image
 
I  SALMI E LA LORO ORIGINE

Una riflessione (Dott. Alberto Rossini-Brasil )
I Salmi furono composti per divina ispirazione e si trovano raccolti nelle Sacre Scritture. Risulta che fin dall'inizio della Chiesa  sono serviti meravigliosamente a nutrire la pietá dei fedeli.  I cristiani, mediante i salmi, offrivano continuamente a Dio il sacrificio di lode, cioé il frutto delle labbra che rendevano omaggio al suo nome. (Eb 13.15)  Una parte ragguardevale della stessa Sacra Scrittura e del divino ufficio, secondo l'uso giá accolto nella legge antica, é costituito da salmi.  Da essa nacque quella voce della chiesa di cui parla Basilio e la salmodia che risuona incessantemente  davanti al trono di Dio e dell'Agnello.

Preghiere

Io sono con te

Image

Io ci sono con Te ... in Te

Dona riposo in Te, Signore,
a questa testa piena di mondo
e di parole.