Image

CHIESA - UNA-SANTA-CATTOLICA- APOSTOLICA

E' il momento di addentrarci nelle cosiddette Note di riconoscimento della vera Chiesa di Gesù Cristo, problema di somma importanza perché già è particolarmente difficile, all'uomo di oggi, di convincersi che il Cristianesimo sia l'unica religione voluta da Dio, tramite suo Figlio Gesù Cristo. Anche nella nostra patria, invasa ormai da innumerevoli confessioni cristiane, molti cattolici si chiedono con inquietudine sempre più accentuata: Quale è, dunque, la vera chiesa?- Come si fa a riconoscerla?

A dire il vero, la necessità di avere punti validi di riferimento fu presente anche all' epoca dei grandi concili ecumenici dell'antichità, quando si dichiarò che, queste Note si riducevano a quattro: Unità - Santità - Cattolicità - Apostolicità.


I
Image
In questo articolo vediamo di chiarire almeno la prima.

. La parola UNA _- L'espressione ha due significati, che potrebbero essere espressi così: La Chiesa è Unica, cioè non ce ne sono altre, fondate da Cristo. E' una precisazione diciamo esterna e sta ad ammonire che non si possono immaginare più Chiese, come sembra pensino i nostri fratelli separati dell'oriente e quelli dell'area protestante. Cristo ha fondato la Sua Chiesa, una sola Chiesa e non più chiese.

Possiamo certamente parlare di chiese sorelle: quella romana, milanese, fiorentina, ateniese, moscovita; o, se vogliamo, italiana, francese, statunitense, russa, sud americana ecc. Ma tutte queste chiese sorelle sono unite in UNA SOLA CHIESA.
Image

Certo, non si può sottacere che ?no ad epoche molto recenti, per il bisogno di affermare che la Chiesa è Una sola, si era ?nito col dire che, sì, una sola è la Chiesa, cioè la chiesa romana. Questo, per dire che, essendo la sede di Pietro, rappresenta tutte le altre. - Molto bene: tutte le altre. Ma di queste altre non se ne parlava più: certo, per non dare l'impressione che vi fossero più chiese, nel senso anticattolico.
Tuttavia questa reticenza non solo aumentava il disagio dei non cattolici, ma non esprimeva a sufficienza il concetto stesso di Unità nella diversità, voluta dal divino fondatore e confessata apertamente dalla Chiesa delle origini.

Image
La Chiesa, inoltre, è Una, anche nel senso che è costituita dall' Unione, l 'Unità di tutti i credenti. Difatti la Chiesa, come vista dal Vaticano II, appare come un Mistero di comunione che abbraccia tutti i battezzati fra di loro, dietro la guida dei pastori voluti da Cristo, alimentati dalla Parola di Dio e dai sacramenti.
Image
Questa comunione ecclesiale rappresenta un valore irrinunciabile e inconfondibile, perché Gesù lo ha posto a distintivo di coloro che sono suoi discepoli. Quindi ogni ferita all'unità, ogni discordia e spaccatura rappresentan un male enorme per la Chiesa di Cristo. La stessa salvaguardia della Fede,è condizionata a questa unione fra di noi credenti, come dichiarò autorevolmente la santa memoria di papa GiovanniXXIII. Difatti tutte le volte che, per difendere una. verità di fede, non si è badato a conservare la concorda tra i fratelli, la Chiesa ha pianto lacrime di sangue.
Image

AS VIAS DO ESPIRITO

DECIMO QUINTO DOMINGO DO TEMPO COMUM

Image

DECIMO QUINTO DOMINGO DO TEMPO COMUM
12  JULHO 2015
UMA REFLEXÃO


A liturgia desse Decimo Quinto Domingo do Tempo Comum recorda-os que Deus actua no mundo através dos homens e mulheres que Ele chama e os envia como testemunha de seu projeto de salvação.  Esses "enviados" devem ter como grande prioridade a fidelidade do projeto de Deus  e não à defesa de seus interesses ou privilegios.
A primeira leitura apresenta-nos o exemplo do profeta Amós, escolhido, amado e enviado  por Deus  ele vive para propor aos homens, com verdade e coerência, os projetos e os sonhos de Deus para o mundo. Actuando com total liberdade o profeta não se deixa manipular pelos poderosos nem amordaçar pelos seus próprios interesses pessoais.

 


THE WAYS OF THE SPIRIT

Imitaçaõ,.....3,42 COMO NÃO SE DEVE FUNDAR A PAZ NOS HOMENS


Imitaçaõ,.....3,42

 
COMO NÃO SE DEVE FUNDAR A PAZ NOS HOMENS

 
 
Filho, se fazes consistir a paz e alguma pessoa, por ser de teu parecer e conviver contigo, achar-te-ás perpléxo e embaraçado.
Se, porém, recorres à verdade sempre viva e permanente, não te contristarás a ausência ou a morte de um amigo.
Em mim se deve fundar o amor: por mim se deve amar todo aquele que, nesta vida, te parecer bom e amável.
Sem mim não vale e nem durará a amizade: nem é verdadeiro e puro o afeto de que eu não sou o vínculo.


LOS CAMINOS DEL ESPIRITU

PLEGARIA DE FIN DE AÑO

Image

PLEGARIA DE FIN DE AÑO

Te alabamos, Padre nuestro, con los que saben alabarte.
Te alabamos con la alabanza de tu Hijo Jesucristo,
Y el canto del “Magníficat” de María.
Acepta también que te alabemos ahora
con las campanas de fin de año,
que nos hablan de Ti como Señor del Tiempo
y de nuestra alegría de vivirlo.

 

WEGE DES GEISTES

Rapporto di Gesù e i suoi collaboratori Con le pie donne

Image

Rapporto di Gesù e i suoi collaboratori

Con le  pie donne

A dire la verità, dovremmo risparmiarci l'impegno di mettere in evidenza queste figure femminili che nello scenario evangelico si profilano sempre d'angolo, parlano sotto voce, agiscono in silenzio, quasi chiedendo scusa come chi invade un campo che non è suo...
Inoltre dovremmo evitare di entrare in questo argomento anche perché, pensate, ha fatto già la sua comparsa, 50 anni fa, nei primi Numeri della nostra Rivistina, ad indicare (e fu detto anche questo) che, trattandosi di una stampa periodica indirizzata prevalentemente ad elementi del ceto femminile della Chiesa, non si era in grado di presentare ad essi un esemplare più opportuno, e significativo. Qualcuna/o di voi potrebbe avere conservato qualcosa di quelle prime annate: veda con quanta cura le abbiamo presentate alla nostra Famiglia spirituale.



Preghiere

Preghiera "La carità"

Image

La carità

Un giorno venne un povero alla porta,
tendeva la sua mano per il pane,
la via che percorrevo era contorta:
lo ricacciai deciso, come un cane!
 
Poi un giorno che tirava forte il vento,
lui ritornò sicuro col sorriso,
ed io che in cuor mi dissi:
”Non mi pento!”,
il mio mantello strinsi più deciso.