Image

Cosa c'è nel cuore?

Signore,
negli incontri e negli scontri
con gli uomini del potere a Gerusalemme,
ti guidava una grande luce interiore:
tu sapevi quello che c'è in ogni uomo!
Io questo sapere non lo posseggo:
certo, è di aiuto l'osservazione, il discernimento,
la testimonianza delle azioni, la sincerità delle parole...
ma "l'altro" rimane un "mistero".

Image
Un'immagine raffigurante il Sacro Cuore di Gesù 

Ed ecco, allora, il rischio delle sorprese.
Quando la scoperta è positiva dà gioia,
si respira la sintonia dei pensieri e dei cuori,
la comunione dell'oggi, la speranza del domani.
Quando, però, lo svelamento si spalanca sull'abisso,
che è ignoto, freddo, tenebra,
c'è delusione, amarezza, paura. 

Così il cuore che è bene prezioso,
dove si custodisce il tesoro,
può rivelarsi anche come scrigno di male.
Tu, Signore, hai insegnato:
"Dal cuore degli uomini escono male intenzioni,
furti, omicidi, malvagità, inganni,
cupidigia, calunnia, stoltezza"!

Signore,
questa scoperta mi ha ferito l'anima.
Quanto è triste scoprire il male nel cuore:
la parola si svuota, l'amicizia si spegne,
tutto il tessuto della vita si smaglia.
Che amarezza!

Ma sei proprio tu a ridarci speranza:
"Vi darò un cuore nuovo, metterò in voi uno spirito nuovo.
La terra desolata diverrà un giardino.
Io, il Signore, l'ho detto e lo farò".
Grazie, Signore:
ma affrettati a cambiare i nostri cuori perversi
e la faccia della terra sarà rinnovata!

Image
+ Lorenzo Chiarinelli, Vescovo


Quando vuoi, puoi sentire come protezione a casa tua: il profumo che emanava PADRE PIO: GELSOMINO- SANTA RITA DA CASCIA: ROSA- SAN GIOVANNI PAOLO II: CEDRO.

 

 


AS VIAS DO ESPIRITO

5º DOMINGO DEL TIEMPO ORDINARIO

Image

5º DOMINGO DEL TIEMPO ORDINARIO
Evangelio: Lucas 5, 1 -11
 “En aquel tiempo, la gente se agolpaba alrededor de Jesús para oír la palabra de Dios, estando él a orillas del lago de Genesaret. Vio dos barcas que estaban junto a la orilla; los pescadores habían desembarcado y estaban lavando las redes. Jesús dijo a Simón:
- «No temas; desde ahora serás pescador de hombres. »
Ellos sacaron las barcas a tierra y, dejándolo todo, lo siguieron”.


THE WAYS OF THE SPIRIT

Imitaçaõ,.....3,42 COMO NÃO SE DEVE FUNDAR A PAZ NOS HOMENS


Imitaçaõ,.....3,42

 
COMO NÃO SE DEVE FUNDAR A PAZ NOS HOMENS

 
 
Filho, se fazes consistir a paz e alguma pessoa, por ser de teu parecer e conviver contigo, achar-te-ás perpléxo e embaraçado.
Se, porém, recorres à verdade sempre viva e permanente, não te contristarás a ausência ou a morte de um amigo.
Em mim se deve fundar o amor: por mim se deve amar todo aquele que, nesta vida, te parecer bom e amável.
Sem mim não vale e nem durará a amizade: nem é verdadeiro e puro o afeto de que eu não sou o vínculo.


LOS CAMINOS DEL ESPIRITU

ORACIÓN A NUESTRA SEÑORA “MODELO DE FE “

Image

ORACIÓN A NUESTRA SEÑORA
 “MODELO DE FE “


Virgen María,
la luz de la lámpara de la fe ha estado siempre encendida en Ti!
Tu eres la creyente!
Pon el aceite en nuestras pobres lámparas
para que la luz del Rostro Santo de Dios
ilumine nuestras vidas.



WEGE DES GEISTES

Maria, i ragazzi della Sicilia gridano: "Basta con le mafie"

Image

Lettere a Don Giosy

Maria, i ragazzi
della Sicilia gridano:
"Basta con le mafie"

Caro Don Giosy, oggi ho deciso di parlarti della mia meravigliosa isola, la più bella del mondo: la Sicilia. Questo potrebbe sembrare un parere di parte, perché a farlo, è un siciliano. Ma le prove storiche già sono forti. La mia Sicilia è collocata nel cuore del Mediterraneo e proprio per questa sua posizione strategica, è stata, fin dall'antichità, culla di civiltà e di storia. Desiderata dalle maggiori civiltà occidentali, dai Greci, dai Romani, dagli Arabi, dai Normanni e dagli Spagnoli, le tracce di questi popoli restano ancora visibili nelle opere d'arte sparse in tutta l'isola. Ma ciò che rende sicuramente la Sicilia, l'isola più bella del mondo, sono i suoi giovani.

Preghiere

SIGNORE DA CHI ANDREMO?

Image

PREGHIERA DEI GENITORI CHE HANNO UN FIGLIO IN CIELO
SIGNORE DA CHI ANDREMO?
Sulla piazza del mondo,
dentro il segreto del cuore,
rimani solo tu e noi, soli con te.
Noi con il nostro dolore
Immenso e invivibile
perchè ci mancano fisicamente,
totalmente, i nostri figli.
Un giorno sono arrivati
Come il sole del mattino
Illuminando la nostra vits,
in un attimo se ne sono andati.
Ed è venuta la notte,
la notte più oscura che sembra senza fine.