Image


Gesù chiamò a sè i dodici
e prese a mandarli due a due

PENSIERO DELLA DOMENICA
+ VIDEO CORRELATO
 

Anche nella Liturgia della Parola di questa XV^ domenica ordinaria appare evidente come i disegni di Dio non sono mai sinonimo di sillogismo o raziocinio umano, ma rimangono sempre misteriosi per noi.

Settecentottanta anni a.C. a Tecoa, piccolo villaggio a 8 km a sud-est di Betlemme, Amos, un mandriano che praticava innesti e coltivava sicomori, disse:

"Il Signore mi prese di dietro al bestiame e il Signore mi disse : Va e profetizza al mio popolo Israele..." (Amos 7,15).

Image

Quando Dio si fa uomo e viene sulla terra, per restaurare il suo Regno e fondare la Chiesa, si servirà di pescatori, gente di mare, anche rozza e certamente privi di cultura.

A noi questo metodo sembra una pazzia, una presunzione e il preambolo per un sicuro fallimento.

Lo vedi quanto sono diversi i disegni di Dio?

Non fare interrogativi, non chiedere spiegazioni logiche ma guarda soltanto i risultati straordinari del Suo operare . Senti come è perentorio il Cristo che non tenta un esperimento a caso ma fonda sui suoi dodici amici l'evangelizzazione per tutto il mondo "Gesù chiamò i dodici..." (Mc. 6,7-13).

Se questo è il metodo usato dal Messia, ognuno di noi, nella nostra missione di cristiani, possiamo e dobbiamo dare la nostra testimonianza. Non ci è permesso fare l'elenco delle nostre scusanti "Ma io non sono capace… Non ho tempo... Non me la sento… Mi imbarazzo... Mi agito... Ho un carattere pessimo...".

Ricordati che Cristo non ti chiederà mai il tuo curriculum, i tuoi gradi di istruzione, i tuoi titoli, il tuo punteggio, le tue riconosciute capacità… ma chiede a me come a te una continua testimonianza di vita, come portatori di amore-fratellanza-carità; con il coraggio giornaliero di saper perdonare ad una osservazione negativa con un sorriso di bontà, di far trasparire, tramite il nostro volto che nel nostro animo non c'è rancore, risentimento...

Quando Gesù disse ai suoi... "Se in qualche luogo non vi riceveranno e non vi ascolteranno, andandovene, scuotete la polvere di sotto ai vostri piedi a testimonianza per loro".

Nel linguaggio nostro moderno avrebbe detto: se ricevi un torto, rispondi con amore; se ti offendono, rispondi con amore; se ti calunniano, togliti subito dai piedi la polvere del risentimento...

Questa è e deve essere la tua testimonianza di vero seguace di Cristo nostro Signore.

Ti sei accorto che Gesù non ha mai detto... "La tua testimonianza sia almeno limitata ad andare la domenica alla Messa..."?
No, non è possibile testimoniare soltanto per mezz'ora...

Ce lo ordina sempre, in ogni momento...

Signore mio ancora una volta ti vedo e ti sento così perentorio, perché? "Perché ti voglio bene e voglio la tua vera felicità di mio seguace in ogni circostanza e in ogni momento...".

Questo periodo estivo e di fede sarà per noi di grande opportunità: se si va al mare, in quelle ore sotto l'ombrellone, si passa il tempo leggendo o parlando di qualsiasi argomento di attualità e possiamo condire la nostra conversazione con giudizi, sospetti, critiche, rabbia,  malevolenza... il tutto, diciamo noi, non per cattiveria ma per passare il tempo!

Impegnati, anche in questo contesto di relax a dare la tua testimonianza cristiana. Ci pensi?
Guadagnerai dei meriti dinanzi a Dio, anche in questo periodo estivo e di rilassamento...

Don Lucio Luzzi
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

VIDEO CORRELATO

"MI RENDERETE TESTIMONIANZA"


Image


AS VIAS DO ESPIRITO

23° Domingo do Tempo Comum

Image

23° Domingo do Tempo Comum

07 Setembro 2014

 

Uma reflexão

 

A liturgia desse domingo nos sugere uma reflexão sobre nossa responsabilidade face aos irmãos que nos rodeiam. Afirma, claramente, que ninguém pode ficar indifferente diante daquilo que ameaça a vida e a felicidade de um irmão e que todos somos responsaveis uns pelos outros.


Codice shinistaT

THE WAYS OF THE SPIRIT

Festivity of All Saints

Image

Festivity of All Saints:
vision of Paradise


Our calendar reminds us every single day the name of one saint, which is equivalent to our name, "Feast Day". The Church gives very much importance to the feast of  All Saints that celebrates every year on the first day of November. This festivity reminds us the stupendous reality of the vision of paradise when the crowds of saints together with myriads of Angels live in the eternal vision the beatitude of God.
 

LOS CAMINOS DEL ESPIRITU

28 Domingo Durante el Año-

Image

28 Domingo Durante el Año-
 Evangelio Marcos 10,17-30
“Maestro bueno, ¿qué haré para heredar la vida eterna?... Ya sabes los mandamientos… Una cosa te falta: anda, vende lo que tienes, dale el dinero a los pobres y sígueme”.
“Pongamos los ojos en Cristo, nuestro bien”
Maestro bueno, ¿qué haré para heredar la vida eterna?
Deja un momento tus ocupaciones habituales; arroja fuera de ti las preocupaciones agobiantes; Entra en tu interior. Tu dignidad más grande consiste en la invitación a vivir en amistad con Él. Pregúntale con sencillez y limpieza de corazón: ‘¿qué tengo que hacer para vivir en plenitud?



WEGE DES GEISTES

Una voce dal cielo: "Questi è il Figlio mio, l'amato"



Una voce dal cielo: "Questi è il Figlio mio, l'amato" PDF Print E-mail
Image


Battesimo
del Signore




Una voce dal cielo:
"Questi è il Figlio mio, l'amato"


PENSIERO DELLA DOMENICA
+ VIDEO CORRELATO

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Oggi con la Chiesa celebriamo il battesimo del Signore e facciamo memoria del nostro battesimo. Gesù “immerso” nell’acqua da Giovanni, ci immergerà con la sua morte e risurrezione nella vita eterna. Il Padre proclama la predilezione per il figlio Gesù e conferma la sua missione, mentre lo Spirito Santo discende su di lui “come una colomba”. La festa del Battesimo di Gesù chiude il ciclo delle Feste della Manifestazione del Signore. Festeggiamo  il Battesimo di Gesú realizzato da Giovanni Battista  nelle acque del fiume Giordano.

Image


Preghiere

PREGHIERA ALLA MADONNA DELLA SALUTE

Image

PREGHIERA ALLA MADONNA DELLA SALUTE
"O Madre di misericordia,Madonna della
Salute,che vegliando ai piedi della croce
del Figlio Gesù hai manifestato la tua
solidarietà con l'umanità sofferente,
ascolta la voce e la preghiera di tutti i
malati,che ricorrono a te con la certezza
di trovare una madre che li accoglie,
guarisce e conforta.


—