Image


INVITO ALLA CONVERSIONE
"Seguitemi, vi farò
pescatori di uomini"
 

PENSIERO DELLA DOMENICA
+ VIDEO CORRELATO

Siamo già all’ultima domenica di gennaio e il tema dominante nella predicazione di Gesù è l’invito alla conversione ed a seguire il Messia, tanto atteso.

La concomitanza con il 25 gennaio corrisponde alla conversione di Saulo che diventa l’apostolo delle genti.

Image

Dopo la cattura di Giovanni, suo cugino, Gesù  ritornò in Galilea; dal ritiro nel deserto, fino alla cattura del Battista, erano passati molti mesi.

Il Messia era salito nella prima Pasqua della sua vita pubblica a Gerusalemme, compiendo la prima cacciata dei mercanti dal tempio.

Ora proclama il Vangelo di Dio e dice: “Il tempo è compiuto e il Regno di Dio è vicino; convertitevi e credete al Vangelo”. 

Ha bisogno di collaboratori; non annuncia un bando di concorso, con un curriculum di titoli e attestati da presentare... ma  “... passando lungo il mare della Galilea, vide Simone e Andrea, fratello di Simone, mentre gettavano le reti in mare; erano infatti pescatori. Gesù disse loro: Seguitemi vi farò pescatori di uomini. E subito lasciate le reti, lo seguirono...” (Mc.1,16,19). 

E’ il Cristo che sceglie non i più bravi, i più quotati, ma chi vuole Lui!

Alla proposta cha fa a Simone e Andrea non segue una trattativa con spiegazioni, condizioni, vantaggi ecc., ma, fa notare l’evangelista, che SUBITO lo seguirono.

Evidentemente questa attrattiva della persona di Cristo deve essere straordinaria. In altri testi si specifica che Simone (al quale darà il nome di Pietro) aveva una suocera e quindi era sposato.
Come ha fatto a seguire subito il Messia?

C’era senz’altro in questi chiamati la prospettiva o la speranza di condizioni migliori a quella attuale e misera di pescatori, con un lavoro pesante e ingrato.

Ma quando costateranno che la realtà economico-sociale è forse peggiore della precedente vissuta, non si pentono e non riescono a distaccarsi da Lui.

Questo potere straordinario il Cristo lo esercita verso ciascuno di noi, chiamandoci e invitandoci alla conversione.

Ma rispetta totalmente quel dono straordinario che è la libertà; e allora diventiamo titubanti, non abbiamo coraggio di prendere decisioni risolutive e nella nostra vita quotidiana, di fronte al bivio del bene e del male, spesso scegliamo questo ultimo.

Quando cammino per il mondo, il Signore cammina avanti a me; a volte però mi fermo perché la strada è faticosa… allora anche Lui si siede laggiù e mi aspetta sorridente...
Dovremmo essere onesti, io e te, e riconoscere che questo Dio fatto uomo ha cura e premura verso ciascuno di noi; non può farne a meno perché ci ama di un amore infinito!

Don Lucio Luzzi
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

VIDEO CORRELATO

"CONVERTITEVI"

riguarda anche me?


Image

AS VIAS DO ESPIRITO

17° Domingo do Tempo Comum

Image


17° Domingo do Tempo Comum
27 Julho 2014
Uma Reflexão

A liturgia desse domingo do tempo comum nos convida a refletir sobre as nossas prioridades e nos valores sobre os quais nos fundamentamos a nossa existência.  Sugere, especialmente, que o cristão deve construir a sua vida sobre os valores propostos por Jesus. A primeira leitura nos apresenta o exemplo de Salomão, Rei de Israel, que pede ao Senhor a Graça da Sabedoria para bem governar seu  povo: pede um coração inteligênte para saber distinguir o bem do mal. Ele é o protótip do homem sábio que consegue perceber e escolher o que é importante e que não se deixa seduzir e alienar por valores efémeros dessa vida transitoria.


Codice shinistaT

THE WAYS OF THE SPIRIT

EASTER - ITS JEWISH AND CHRISTIAN ORIGINS

Image

EASTER - ITS JEWISH AND
 CHRISTIAN ORIGINS


JEWISH EASTER

The word “Easter” is derived from the  Jewish term  “Pesach” which means “Passover”.
It was the yearly festival commemorating the miraculous Red Sea crossing
when Moses set free the Jews from Egyptian slavery lasted 430 years.
Today Jews still celebrate this festival.



LOS CAMINOS DEL ESPIRITU

COMO ZAQUEO, SEÑOR

Image

COMO ZAQUEO, SEÑOR
Quiero ascender al árbol de la oración
y, agarrado a sus ramas, saber que tú en ella
me tiendes la mano y me acompañas
me proteges y, al oído, siempre me hablas
me auxilias, y en mis caminos,
me alumbras con la luz de tu Verdad.



WEGE DES GEISTES

Es ist Weihnachten!

Image

Es ist Weihnachten!

 Lass mich steigen, sagt Gott immer.


Es ist Weihnachten!

 Es ist gut, eine Krippe sein, nicht nur  eine  Krippe.



Wir sind nicht Gipsstatuen oder Häuser aus Holz und Moschus, brauchen wir neue Kinderbetten, schlaflose Nächte, wie Heiligabend, zur Pflege eines Kindes aus Fleisch und lächelt, Tränen und Krankheiten nehmen.

Es ist Weihnachten!
Erleb das Fest des Lebens, aufwache dein  Potenzial Liebe in der menschlichen Richtung und positiv.



Lösche das Böse und der Hass und vergibt.Nimm die Vergebung  mit dem Frieden in deiner Seele.

Wein vor Gott, Baby, lass deine Gefühle die Knoten von Schmerzen, die deine Seele zu binden ungelöste Probleme,schmelzen.


Preghiere

O Cristo crocifisso

Image

O Cristo crocifisso

«O Cristo crocifisso, noi siamo venuti per chiederti perdono,
per implorare la tua misericordia,
per ripeterti il nostro povero amore.
Noi già sappiamo che tu vuoi perdonarci
perché hai espiato proprio per noi,
perché sei la nostra unica speranza,
la nostra redenzione.