Image

Gesù disse loro:

"Che cosa cercate?"
... risposero: "Dove dimori?"

PENSIERO DELLA DOMENICA
+ VIDEO CORRELATO

La liturgia ci presenta il Messia che inizia la sua vita pubblica. Si incontra ancora con suo cugino Giovanni, che ha con sé due discepoli. ".... e i due discepoli , seguirono Gesù”.
Gesù allora si voltò e, vedendo che lo seguivano disse: “Che cercate?”. Gli risposero: “Rabbi (che significa maestro) dove abiti?". Disse loro: “Venite e vedrete..." (Giov. 1, 35-40).

Image

Appare evidente come la figura del Messia provochi una attrazione particolare, istintiva, senza nessuna logica razionale. Questi due discepoli lo seguono senza sapere perché. Alla domanda improvvisa di Gesù, che voltandosi dice loro "Che cercate?", rispondono impacciati, "Rabbi dove abiti?”.
Qui noi immaginiamo che il Messia gli abbia fatto visitare un appartamentino messo veramente bene.... ma dirà loro... "Gli uomini hanno le loro case, le volpi le loro tane, il Figlío dell'Uomo non ha nemmeno un sasso dove posare il capo...”.
 

Eppure nonostante questa realtà socio-economica sconsolante, lo seguiranno! Scopriranno poi nel Rabbì, dei poteri straordinari, quando saranno testimoni dei suoi miracoli. Vogliamo provare anche noi a fare la stessa domanda?

CRISTO GESU', MA TU DOVE ABITI ADESSO?

Ci risponde: "Sono in mezzo a voi, la mia abitazione è la tua Chiesa nel tuo paese, nel tuo quartiere, nella tua via...".
Ma io non ho mai visto la tua targa, con i giorni e le ore in cui ricevi, se per
appuntamento... "Puoi venire in ogni momento, in ogni ora, mi troverai sempre a tua disposizione...". Ma io non conosco le tue tariffe; per la tua consulenza posso pagare in nero?... oppure, con ricevuta, che maggiorazione comporta?

"La mia tariffa si chiama AMORE, che è e sarà sempre sconfinato per te, mia creatura. Se sei affaticato, stanco, deluso, preoccupato, angosciato, vieni; io risolverò i tuoi problemi...".

E’ possibile avere un simile, garantito, onnipotente amico e non servirsene?
Questo è certamente il grande assurdo dell’uomo moderno!
Avere a portata di mano l’indicazione vera della soluzione dei troppi suoi numerosi problemi e cercare inutilmente altrove.

Quando ne senti il bisogno, prova ad entrare nella casa di Gesù, a qualunque ora; lo troverai che ti aspetta, ti sorride, ti ascolta e ne uscirai con la certezza che non sei più solo nell’affrontare le amarezze e i guai  della vita.

Don Lucio Luzzi
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

VIDEO CORRELATO

Che cosa cercate


Image

THE WAYS OF THE SPIRIT

THE LADY OF ALL NATIONS

Image



THE  LADY OF ALL NATIONS
On March 25, 1945 Our Lady appeared in Amsterdam to Ida Peerdeman (†1996).
This was the first of 56 apparitions, which took place between 1945 and 1959.
On May 31, 2002, the local bishop came to the conclusion that the apparitions of Amsterdam are of supernatural origin. Our Lady appears under a new title,
 “The Lady of All Nations” or “The Mother of All Nations”.
In this time she wants to be made known and loved by everyone under this title.
In a prophetic way, she gives, above all, an impressive insight about the situation in the Church and in the world. In the messages, Mary gradually reveals a plan with which God wants to save the world and prepare it for a new outpouring of the Holy Spirit.
Accordingly, she gives all peoples and nations an image and a prayer:


 


 

LOS CAMINOS DEL ESPIRITU

CON MI IGLESIA, CREO EN TI, SEÑOR!

Image
¡CON MI IGLESIA, CREO EN TI, SEÑOR!

Abriré las puertas, cuando me llamen a tiempos y a deshoras
y, aun con incertidumbres o dudas,
proclamaré que estás vivo y operante
Que, en mis miedos y temores,
me das la valentía de un león
para hacer frente a mis adversarios.

 

WEGE DES GEISTES

SEGUNDO DOMINGO DO TEMPO COMUM

Image

SEGUNDO DOMINGO
 DO TEMPO COMUM
 
EVANGELHO - UM PENSAMENTO

A liturgia desse domingo coloca a questão da vocação e nos convida a situa-la no contéxto do projeito de Deus para os homens e para o mundo. Deus tem um projeto de vida plena para cada um de nós e se serve de pessoas para serem testemunhas desse projeto na história da humanidade.

Preghiere

PREGHIERA A MARIA SANTISSIMA PRIMA DEL RIPOSO NOTTURNO:

Image

PREGHIERA A MARIA SANTISSIMA
PRIMA DEL RIPOSO NOTTURNO:

 O Vergine, si fa tardi, tutto si addormenta sulla terra, è l'ora del riposo: non abbandonarmi! Metti la tua mano sui miei occhi come una buona madre. Chiudili dolcemente alle cose di quaggiù L’anima mia è stanca di affanni e di tristezze, la fatica che mi attende è qui, a me vicina. Metti la tua mano sulla mia fronte, arresta il mio pensiero. Dolce sarà il mio riposo, se benedetto da te, perché domani il tuo povero figlio si desti più forte e riprenda allegramente il peso del nuovo giorno. Metti la tua mano sul mio cuore. Lui solo vegli sempre e ridica al suo Dio un amore eterno.