Image


Insegnava loro come
uno che ha autorità

PENSIERO DELLA DOMENICA
+ VIDEO CORRELATO

Constatata l’ostilità violenta dei Nazareni Gesù elesse come sua abituale dimora Cafarnao (oggi Tell Humm).


Cafarnao era una prospera cittadina sulla riva settentrionale del mare di Tiberiade.

Era toccata da una delle principali vie commerciali tra Damasco e la costa mediterranea ed essendo quindi molto frequentata era un centro di trasmissione di notizie e di diffusione del Vangelo; zona molto più adatta della nascosta Nazareth, racchiusa dentro la corona dei suoi monti.

Image

In quei tempi, ogni borgata anche piccola, aveva la sua sinagoga ove si radunavano al sabato i Giudei, per recitare le preghiere liturgiche e per ascoltare la lettura e la spiegazione di passi della Scrittura presi dalla legge e dai profeti.

Gesù entra nella sinagoga “... e si mise ad insegnare. Ed erano stupiti del suo insegnamento, perché insegnava come uno che ha autorità e non come gli scribi".

Allora un uomo, che era nella sinagoga, posseduto da una spirito immondo, si mise a gridare: "Che c’entri con noi, Gesù  Nazareno? Sei venuto per rovinarci! 
Io lo so chi Tu sei: il Santo di Dio".

E Gesù lo sgridò: "Taci ed esci da quell’uomo".
E lo spirito immondo, straziandolo e gridando forte, uscì da lui”. (Mc. 1,21-28)

Ai tempi di Cristo nella  Palestina era abbastanza comune che il demonio prendesse  possesso fisico di una persona. Tutti i fenomeni negativi venivano considerati come punizione da parte di Dio e quindi anche l’indemoniato era considerato tale, come castigo per i suoi peccati.

Il Messia, con la sua autorità, impone al demonio di uscire da quell ’uomo e lo reintegra nella piena dignità e libertà.
Nella nostra mentalità contemporanea sentire  parlare di demonio fa quasi ridere…

Chiamalo come vuoi, satana, demonio, forza del  male, tentazione, desiderio di percorrere una strada sbagliata, curiosità morbosa, libertà di scelta... è proprio qui il demonio.

Il poeta latina Publio Ovidio Nasone (anno 43 ac) sintetizzava il tutto così: “Video bona proboque, deteriora sequor” (vedo il bene e l’approvo, ma poi seguo la via del male).

E’ la storia della realtà quotidiana!
Con la nostra libertà possiamo scegliere quello che vogliamo e troppo spesso perdiamo la nostra vera libertà.

Ogni giorno dobbiamo convivere con le attrattive della forza del male, ci illudiamo e gradualmente ci troviamo prigionieri delle nostre  scelte.

Visto così, anche se non mi interessa la qualifica di satana, demonio, devo essere onesto con me stesso e riconoscere che qualcuno mi tenta in ogni momento verso il male, con l’ illusione di poter possedere la felicità.

E allora?

“FA CHE ASCOLTIAMO, SIGNORE, LA TUA VOCE”

Don Lucio Luzzi
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

IL FUOCO DI DIO


Image

 


 

AS VIAS DO ESPIRITO

Domingo de Pascoa 07 Abril 2015

Image

Domingo de Pascoa
07 Abril 2015

Uma reflexão

A liturgia desse Domingo de Pascoa celebra a Ressureição de Nosso Senhor Jesus Cristo  e nos garante que a vida na plenitude resulta de uma existência feita dom e serviço em favor dos irmãos.  A Ressureição de Cristo é o exemplo concreto que confirma tudo isso.  A primeira leitura apresenta o exemplo de Cristo que "passou pelo mundo fazendo o bem" e que, por amor a todos nós se deu à morte: por isso Deus O ressuscitou.  Os discipulos, testemunhas dessa dinamica, devem anunciar o caminho a todos os homens. 


THE WAYS OF THE SPIRIT

I met Mother Teresa

Image

I met Mother Teresa
of Calcuta



After I have met Mother Teresa I carote a few wards because they left a remarkable impression deep in my heart. I listened to every ward she said,l observed every gesture and I felt a grate desire to affirm these reflections not only in my heart but also on paper so nothing of these reflections would be lost. Mother Teresa started to address to God while she made the sign of the cross with: IN THE NAME OF THE FATHER - prayer - AND OF THE SON - poverty - AND OF THE HOLY SPIRIT- zeal for the souls - AMEN. What was prayer for Mother Teresa?

 

WEGE DES GEISTES

Papa Francesco devoto alla “Madonna che scioglie i nodi”

Image

Papa Francesco devoto
alla “Madonna che scioglie i nodi”



Negli anni ’80, quando Papa Francesco era solo il sacerdote Jorge Bergoglio, scoprì durante un viaggio in Germania una immagine della Madonna -la cosiddetta “Knotenloeserin” o Vergine che scioglie i nodi- di cui riportò in Argentina varie riproduzioni e che è ormai l’oggetto di una forte venerazione popolare a Buenos Aires. L’immagine, attribuita al pittore settecentesco Johann Georg Melchior Schmidtner, si trova nella chiesa di St. Peter am Perlach ad Augusta, nel Sud della Baviera, e rappresenta la Madonna che scioglie i nodi di un lungo nastro che gli è offerto da angeli che si trovano alla destra del quadro, mentre altri angeli a sinistra raccolgono il tessuto ormai liscio. Il “sacerdote” Bergoglio fu colpito subito da quest’allegoria del ruolo di mediatrice della madre di Gesù e decise così di portarla con sé a Buenos Aires, dove iniziò a distribuirla a sacerdoti e fedeli.

Preghiere

ANIMA DI CRISTO

Image
ANIMA DI CRISTO

Anima di Cristo, santificami.
Corpo di Cristo, salvami.
Sangue di Cristo, inebriami.
Acqua del costato di Cristo, lavami,
Passione di Cristo, confortami.