Image


XXVI domenica del
Tempo Ordinario

Anno B

"Chi scandalizzerà uno di questi
piccoli che credono in me..."


PENSIERO DELLA DOMENICA
+ VIDEO CORRELATO
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Sta per iniziare il mese di Ottobre, che la devozione popolare dedica alla Madonna del Rosario. E’ una formula di preghiera, il rosario, comunissima fin dai tempi antichi, con quel ripetere, quasi a cantilena, per cinquanta volte l’Ave Maria. E’ forse l’unica preghiera che rimane inculcata nella mente di tutti, perchè appresa dalle nostre mamme non appena abbiamo cominciato a parlare. La Liturgia celebra oggi la XXVI domenica del tempo ordinario e ci propone alcuni brani del  libro del Vecchio Testamento "Numeri" , chiamato così dalla descrizione nel capitolo primo, del censimento dei figli di Israele.

Image
Mosè

Leggiamo il testo:

“... in quei giorni il Signore scese nella nube e parlò a Mosè; prese lo spirito che era su di lui e lo infuse sui settanta anziani; quando lo spirito si fu posato su di essi, quelli profetizzarono, ma non lo fecero più in seguito.

Intanto due uomini, uno chiamato Eldad e l’altro Medad, profetizzarono nell’accampamento.

Un giovane corse a riferire la cosa a Mosè e disse: Eldad e Medad profetizzano nell’accampamento.

Allora Giosuè, figlio di Nun, che dalla sua giovinezza era a servizio di Mosè, disse: Mosè, signore mio, impediscili!

Mosè gli rispose: tu sei geloso per me? Fossero tutti profeti nel popolo del Signore e volesse il Signore dare loro il suo spirito”.


Mosè voleva  insegnare alla sua gente che lo Spirito soffia dove Lui vuole.

Bisogna saper accettare con umiltà i suoi richiami, da qualunque parte possano venire.


Nel Vangelo di oggi sarà Giovanni che
fa il suo primo intervento descritto dal Vangelo:


“In quel tempo Giovanni rispose a Gesù dicendo: Maestro abbiamo visto uno che scaccia i demoni nel tuo nome e glielo abbiamo vietato, perché non era dei nostri”.

Image
Gesù e Giovanni

Ma Gesù disse: “Non glielo impedite, perché non c’è nessuno che faccia un miracolo nel mio nome e subito dopo possa parlare male di me”.

E’ Gesù che rimprovera i discepoli intolleranti e ricorda loro che nessuno può manipolizzare la fede in Lui !

Poi la grande lezione pratica per noi:

“... chiunque darà da bere un bicchiere d’acqua…
vi dico in verità che non perderà la sua ricompensa...”

La Chiesa ci sollecita sempre ad opere anche minime, di solidarietà, di carità fraterna.

Insiste molto perché sa che questi piccoli gesti saranno ricompensati dal premio eterno: il Paradiso.

Quando ti si presentano occasioni, non stare a dire… ma questa famiglia sono dei vagabondi... ma poi questo sperpera… ma perché non va a lavorare?

Cerca sempre di vedere (e questo è il difficile) nel diseredato, Cristo che ti tende la mano.

Image

Ci riuscirai a rinchiuderti nel tuo egoismo?

Don Lucio Luzzi
Image
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Image

Vie dello Spirito
Portale Cattolico Italiano
presenta

Video correlato
"Abbiate piena speranza nella vita eterna"
Viedeopensiero a cura di Don Lucio Luzzi
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

AS VIAS DO ESPIRITO

12 Outubro

Image

12 de Outubro
Nossa Senhora
da Conceição
Padroeira do Brasil


Nossa Senhora da Conceição Aparecida é um título católico dedicado à Maria. Mãe de Jesus de Nazaré.0 seu Santuario localiza-se na pequena cidade de Aparecida, no Estado de S.Paulo, Brasil, e sua gandiosa festa nacional  comemora-se anualmente no dia 12 de Outubro. Nossa Senhora Aparecida é a padroeira do Brasil.  A sua história tem inicio em 1717 quando chegou na cidadezinha de Guaratinguetá, São Paulo, a noticia de que o Conde de Assumar. Dom  Pedro de Almeida e Portugal, governador da então capitania de S. Paulo e Minas de Ouro, iria passar pela povoação a caminho de Vila Rica, atual cidade de Ouro Preto, Minas Gerais. Desejosos de obsequia-lo com a comida do melhor peixe, os pescadores Domingos Garcia, Filipe Pedroso e João Alves lançaram suas redes na àgua do Rio Paraíba do Sul no dia 12 de Outubro.

Codice shinistaT

THE WAYS OF THE SPIRIT

Did the Virgin Mary really die?

Image

Did the Virgin Mary
really die?


The very first question that arises staring at an ancient Byzantine icon of the Dormition representing the Virgin Mary’s body laying on a bed and Her figure raising above it, it’s if this picture, painted by a Mount Athos monk, indented to represent, with such a little convincing patterns, only Her Soul or Her entire Body as well. A religious inexperienced viewer would have his attention attracted by the abstract symbolism, while the pious viewer looking for cheap experiences would be contradicted by the archaic verism of the Virgin laying on a bed on the verge on expiring, like an ordinary woman.

 

WEGE DES GEISTES

PRIMA DOMENICA DELLA QUARESIMA

Image

PRIMA DOMENICA DELLA QUARESIMA
 

LE TENTAZIONI DI GESÚ
RIFLESSIONE SUL VANGELO

 
La prima domenica della Quaresima ci presenta tutti gli anni il mistero del digiuno di Gesú, seguito dalle tentazioni. (cf. Mt 4,1-11)  Quaresima é un tempo forte di conversione e rinnovazione interiore in preparazione alla Pasqua. É un tempo di rivedere la nostra vita cristiana e noi siamo chiamati per lo Spirito al Deserto della Quaresima per vincere le tentazioni che frequentemente tentano allontanarci dai piani di Dio,  in tutti i sensi. Gesú ha passato quaranta giorni nel deserto e per noi questi giorni devono essere di preghiera e peniteenza a ricordare la scena che Matteo narra nel capitolo 4,1-11  É una scena piena di mistero, che gli uomini invano procurano intendere, di un Dio che si sottomette alla tentazione, che lascia agire il maligno, ma questa scena puó essere meditata se chiediamo al Signore che ci faccia comprendere la sua lezione.

Preghiere

San Francesco, pensaci tu

Image

San Francesco, pensaci tu

 

O santo patrono della nostra amata terra
illumina chi governa, perché nulla venga
a mancare alla povera gente
e tutta la nazione possa vivere
giorni tranquilli da ogni punto di vista.