Image

Illuminami, o Signore,
con la tua luce!

Si, perché un apostolo è “Un uomo mangiato”  da tutti, come è stato detto.
Non è più suo il tempo, non è più sua la sua salute, non è più sua la sua vita.

Sono cose che appartengono agli altri; alle pecorelle che gli hai affidato Tu, buon pastore.


La prospettiva è sublime, quasi poetica; la realtà pratica tanto impegnativa e carica di responsabilità, che giustificano, e , talvolta, addolciscono tutto.

Image
Il Signore è il mio pastore,
non manco di nulla 

Ma il più delle volte non addolciscono nulla e uno sente solo il peso, la paura.
L’hai sentita anche Tu, Maestro mio, questa paura, e non solo al  Getzemani.

Il peso non ti ha schiacciato, ma, certo, ti ha prostrato sotto la croce. Per questo, mi comprendi e riesci a compatirmi. Gli altri pensano che le mie risorse siano come le tue, perché vedono Te in me; ma io le sento spesso assai al di sotto  delle esigenze di chi mi avvicini.

Solo qualcuno, qualcuna, intuiscono, talvolta, che ho bisogno anche io di essere perdonato e consolato.

Ma come chiederlo, senza invertire le parti? Chiedere che le pecorelle aiutino il pastore è fare della letteratura melodrammatica, devozionale.

Image
Confido e spero in Te 

Solo Tu, Gesù mio, puoi accorgerti quando sto in riserva, quando la pressione cala e l’orizzonte si restringe. Confidarlo a Te è il miglior sistema di prendere coscienza dei miei limiti; non un mostrarti ciò che Tu non vedi.


Lo vedi e, se non intervieni, è per darmi una nuova esperienza del mio nulla; se intervieni, lo sai fare con tanta delicatezza, per darmi l’impressione di essermela cavata da  me.
E non è vero.
Mi hai tratto Tu dalla depressione, mi hai illuminato Tu con la tua luce; e così ho potuto dare ancora una mano a chi me lo chiedeva in nome tuo.
Potevo ritenerlo un merito personale?

AS VIAS DO ESPIRITO

Das afeicoes desordenadas

Image

Das afeições
desordenadas


Cada vez que o homem deseja alguma coisa desordenadamente, torna-se logo inquieto. O orgulhoso e avarento nunca experimentam repouso:o pobre e o humilde de espirito vivem em grande paz. O homem que não morreu ainda, perfeitamente, a si mesmo será, muitas vezes, tentado e vencido em coisas pequenas e mesquinhas.

THE WAYS OF THE SPIRIT

Our Lord,your Church

Image

Our Lord, your Church
 

seems sometimes a boat on the verge to sink, a boat roached by the waves.

And in yourf cornfield we see much more tare than corn.

Have merey of your Churche..





LOS CAMINOS DEL ESPIRITU

Camina a Belén!

Image

Camina a Belén!
Si la soledad te acompaña, camina a Belén.
Si la tribulación y el dolor inundan tu corazón, camina a Belén.
Si te sientes derrotado y el mundo te ha traicionado, camina a Belén,
porque allí se encuentra el Niño que para ti ha nacido,
y desde Su pobre cuna te muestra que viene a derrotar toda tristeza,
y darte una vida nueva, para que en tu corazón siempre florezca
el amor y la paz verdadera.




WEGE DES GEISTES

PREGHIERA : CHIEDETE E VI SARÁ DATO

Image

PREGHIERA : CHIEDETE E VI SARÁ DATO

Una riflessione
Spesso l'evangelista Luca inquadra Gesú che prega: é l'insegnamento piú valido. Non siamo davanti la preghiera dei farisei o dei discepoli di Giovannni Battista . Gesú s'inspira in quei contenuti, ma alla base c’ é la fiducia del Padre che è  il fondamento stesso della preghiera. Rispetto a Matteo , Luca insegna il Pater con cinque petizioni ( invece sono sette in Matteo) le prime due sono rivolte al Padre, le ultime tre manifestano la necessitá fondamentale dell'uomo. Egli chiama Dio  Padre , Cioé "Abbá" e con lui ha un rapporto filiale e tenero: é il Dio vicino e il suo volto é Gesú stesso.

Preghiere

La preghiera, mio Signore, è Tua,

Image

La preghiera, mio Signore, è Tua,

perché tua è la voce delle genti
quando si rinnovano nell’ultima vita,
a te donano l’ultimo fiato e gli occhi.
Nulla di quanto è scritto vale quanto detto
ricordato con amore e tramandato
nel sudore della terra dalle voci basse,
preghiera dell’alba, del vespro, della notte.