Image

"Sei il mio Figlio prediletto"

I detti popolari sono  sempre suggestivi: “…con l’Epifania, tutte le feste porta via…”
Gli ultimi a comparire nel presepe, sono stati i Magi, personaggi misteriosi che la tradizione popolare ha quantificato e denominato in Gaspare – Baldassarre - Melchiorre.

Image

Era stato predetto dal Salmo 71 “ Ti adoreranno tutti i popoli della terra”, e si è avverato.
Hanno offerto alla famiglia di Nazareth un po’ di denaro, segno concreto di solidarietà; incenso, utilissimo in quei tempi, anche come deodorante ; mirra, una crema con la quale Maria ungeva il corpicino di Gesù, per proteggerlo dalle zanzare.
Dietro i Magi,  ci siamo presentati, anche noi davanti al presepe; cosa abbiamo chiesto ? siamo venuti, forse, con le mani vuote, senza offrire a Lui , il Salvatore del mondo, le nostre amarezze, preoccupazioni, ansie, dolori, con la certezza che si occuperà  Lui di tutto e risolverà i nostri problemi ?

 

Ora la Liturgia, non si soffermerà più su Gesù Bambino , ma ce lo presenta, già grande (di circa trenta anni), buon ebreo e osservante di leggi e usanze.
Suo cugino, Giovanni, è seguito da tutto il popolo che viveva l’attesa febbrile del Messia; e questo sentimento era diffuso anche fuori del mondo giudaico. Ne parlano anche storici profani come Tacito e Svetonio.
Tutta la gente, devotamente, scende nel fiume Giordano e  Giovanni versa acqua sulla testa di ognuno, come segno di purificazione, presagio alla totale purificazione dell’anima, che avverrà con il sacramento del battesimo che istituirà il Cristo.


Quando tutti hanno assolto al rito, per ultimo entra Gesù, rimasto in fondo alla folla. Nessuno lo conosceva; Giovanni, su insistenza di suo cugino, versa acqua sul capo del Messia e dal cielo si ode una voce: “TU SEI IL MIO FIGLIO PREDILETTO, IN TE MI SONO COMPIACIUTO “.


E’ la presentazione ufficiale del Messia.
Se la storia di Gesù Bambino ci poteva sembrare come una  bella favola , ora il Salvatore del mondo, ci darà prova, nelle settimane prossime, della Sua potenza e divinità.


Seguiamolo con interesse: avrà tante cose da dirci.
Sentiamolo vicino a noi, nei nostri affanni quotidiani.
Confidiamoci con Lui; affidiamo a Lui i nostri problemi.
Se riusciremo a percorrere questo cammino, insieme con lui, scomparirà gradualmente dal nostro animo, tristezza e sfiducia. Arriveremo con lui fino a venerdì , 6 Aprile, quando esterrefatti, costateremo quanto sia grande questo amico, mentre muore sulla croce, per nostro amore, per salvarci e garantirci, un giorno felicità eterna.

VIDEO CORRELATO

TI SEGUIRO'

Image


 

Don Lucio Luzzi


AS VIAS DO ESPIRITO

Sexto Domingo de Pascoa ( 05.05 ) " Um pensamento "

Image

Sexto Domingo de Pascoa ( 05.05 )
 
         "  Um pensamento  "
 

SE ALGUÉM ME AMA GUARDA MINHA PALAVRA
 
" Se alguém me ama guardará minha palavra e o meu Pai o amará e viveremos e faremos Nele nossa morada. Quem não me ama, não guarda a minha palavra."


Codice shinistaT

THE WAYS OF THE SPIRIT

Imitaçaõ,.....3,42 COMO NÃO SE DEVE FUNDAR A PAZ NOS HOMENS


Imitaçaõ,.....3,42

 
COMO NÃO SE DEVE FUNDAR A PAZ NOS HOMENS

 
 
Filho, se fazes consistir a paz e alguma pessoa, por ser de teu parecer e conviver contigo, achar-te-ás perpléxo e embaraçado.
Se, porém, recorres à verdade sempre viva e permanente, não te contristarás a ausência ou a morte de um amigo.
Em mim se deve fundar o amor: por mim se deve amar todo aquele que, nesta vida, te parecer bom e amável.
Sem mim não vale e nem durará a amizade: nem é verdadeiro e puro o afeto de que eu não sou o vínculo.


LOS CAMINOS DEL ESPIRITU

El Avemaría es una oración muy excelente

Image

El Avemaría es una oración muy excelente
 por las siguientes razones:
I-Por los recuerdos que suscita: nos recuerda la Anunciación del Ángel a María y la Visita de la Virgen a Santa Isabel.
II-Porque la primera parte es una oración pura y desinteresada, es una alabanza amorosa, una felicitación a la Madre de Nuestro Redentor.
III-Porque su segunda parte es una petición humilde y nos unimos al rezarla al coro universal que se la repite.
IV-Porque son salutaciones dictadas por el Espíritu Santo: al ángel Gabriel y a Santa Isabel. Se siente el aleteo de la Divina Paloma en esta oración.



WEGE DES GEISTES

Joannes Paulus II (I^ parte)

Image

JOANNES PAULUS II

“Non abbiate paura: aprite le porte, anzi, spalancate le porte a Cristo. Solo Lui ha parole di vita. Si, di Vita Eterna!”

Preghiere

Preghiera (A Maria)

Image

A Maria

Maria donna feriale rendimi allergico ai tripudi di feste che naufragano nel vuoto
Maria donna dell’attesa distruggi in me la frenesia di volere tutto e subito
Maria donna innamorata affrancami dalla voglia di essere sempre capito e amato
Maria donna gestante donami la gioia di sentire nel grembo i fremiti del mondo
Maria donna accogliente dilata a non finire in me la tenda dell’accoglienza