Image

La guida dell'anima cristiana

Prendi in mano il VANGELO,  prima di prenderci l'Antico Testamento,  perché meno difficile la lettura e più aderente ai bisogni dell'anima cristiana. Poi tutto il Nuovo Testamento. In un secondo tempo, abituati a quella lettura, perché no, anche l'Antico, ma non senza una preparazione adeguata e non senza una guida.


Si tratta di scritti antichi (anche quelli del Nuovo, compreso il Vangelo) compilati in contesti socio culturali assai lontani dai nostri, redatti in una lingua e in una concettuale assai diversa; per cui, una lettura sprovvista di preparazione adeguata, o si arresta per la noia o ne esce con effetti deludenti.

Image

La noia, o, in altri casi, la ripulsa, è la conseguenza di un approccio alla lettura di dettati dei quali non si raggiunge il senso.


Anche se oggi disponiamo di ottime traduzioni italiane della Bibbia, altro è leggerla nell'originale, ebraico, aramaico, o greco, altro in una traduzione italiana. La sostanza è quella, ma il gusto della lettura ne scapita. Come leggere Dante in inglese; è sempre la Divina Commedia, ma la bellezza originale non è più quella. Quindi la fuga da una lettura assidua, indispensabile.

Ma c'è di peggio.

Prendere in mano il Vangelo, senza una serie di studi che ne facilitino la comprensione più esatta, si rischia di far dire a Gesù quello che non ha mai detto. Ad es. quando ci fa dire nel Pater: Dacci oggi il nostro pane quotidiano, uno può pensare che si tratti del pane di farina. Se, invece conoscesse la dizione esatta greca, leggerebbe "Dacci, giorno dopo giorno, il nostro pane soprasostanziale".

E allora capirebbe che si tratta di ben altro. E' Lui il "vero Pane disceso dal Cielo". 

Rischio ancora più grave: la tentazione di prendere una frase, isolandola dal suo contesto ed esasperandola, in modo da far dire a Gesù quello che vogliamo dire noi.

E' il fondamentalista da cui sono sorte un po' tutte le eresie. Oggi non siamo meno fondamentalisti di altri tempi. Urge la necessità di un ravvicinamento alla parola evangelica con quel corredo, anche minimo, che conceda di scoprirne il senso del messaggio di salvezza, rivolto a ciascuno di noi, nella chiesa, di gustarlo come la vera manna per il nostro percorso terreno.

Non è possibile affidare a queste pagine una trattazione organica, completa di un tema così vasto.

Per questo parliamo di annotazioni cioè brevi saggi, che invoglino chi ne ha la possibilità, a saperne di più.


Ci limiteremo,  ai quattro Vangeli, cioè ai loro autori, alla loro origine e composizione, con tutto quello che ci si presenterà davanti di più interessante.

AS VIAS DO ESPIRITO

REFLEXÃO " NÃO PODEMOS SER VERDADEIROS CRISTÃOS SE NÃO SOMOS UNIDOS "

Image

REFLEXÃO
" NÃO PODEMOS SER VERDADEIROS
CRISTÃOS SE NÃO SOMOS UNIDOS "

 
È facil pregar a comunhão, mas é quase impossivel viver a comunhão. A comunidade está ainda identificada com a propria paroquia: daqui o feito, o sectarismo, o juizo muitas vezes impiedoso que os considerados cristãos praticantes exprimem uns contra os outros, os personalismos e os protagonistas.
 

THE WAYS OF THE SPIRIT

THE BEST GIFT

Image

THE BEST GIFT
For you, elderly man/woman, ill man, at the sunset of your life.
I would like to be Santa Claus for you and be close to you, as we were friends forever.
If you think about your childhood, special memory will arouse to your mind!
You hoped with all your heart that Santa Claus would bring a gift to you as you could forget for a while the harsh days of your life, that you leaved with dignity.
May be today you are receiving cakes and gifts from humanitarian organisations and relatives; all things you are deprived of for your poor health conditions.





 

LOS CAMINOS DEL ESPIRITU

JUEVES DE LA ÚLTIMA CENA

Image

JUEVES DE LA ÚLTIMA CENA
“Mírale a los ojos y mira a ver a qué sabe Dios en la Eucaristía y apóyate en Él sin miedo, porque el que se apoya en el pecho de Dios es teólogo; y aprovecha para arrancarle virtudes teologales y sus misterios. Dios te dirá sus secretos; en fe, pero los dice. Aprovecha tú el misterio de la Eucaristía para hacerte con la sabiduría de Dios, con el amor de Dios, con esos secretos eternos de Dios, que son tuyos y de los demás.



WEGE DES GEISTES

¡CRISTO VIVE! ¡ALELUYA!

Image

¡CRISTO VIVE! ¡ALELUYA! 
¡Aleluya! ¡Cristo ha resucitado! ¡Aleluya!
La vida ha triunfado.
La muerte no tiene ya palabra.
Estalla la luz, hay flores, se oyen las canciones de la Vida.
¡Alegría! Hay fiesta en el corazón.
La brisa de la esperanza envuelve a la humanidad 
La muerte de Jesús no ha acallado su voz ni ha escondido su ternura.
El Padre la ha levantado para siempre.
Ha desvelado el sentido de la vida.
La fraternidad es posible.
El amor hace nuevas todas las cosas.






Preghiere

PRESENZA DI DIO

Image

PRESENZA DI DIO


“ LA NATURA E’ IL POEMA DI DIO”  DICE CONTARDO FERRINI.
DIO E’ PRESENTE NELLA NATURA.
CON LA SUA POTENZA CREATRICE NE HA TRACCIATO LA FISIONOMIA, PLASMANDO DI BELLEZZA OGNI SUO CONTORNO.