Image

Annotazioni per una lettura più adequata dei testi evangelici
Come nacque il Vangelo


Quando si prende in mano il Vangelo, bisognerebbe già avere qualche idea di come è nato questo libretto, anzi questi quattro che non sono piovuti dal cielo, come dicono i mussulmani del loro Corano, ma sono stati scritti da uomini di Dio, sotto una sua particolare ispirazione.
La Chiesa assicura che il vero Autore della Scrittura è Dio; ma, come prodotto letterario, ha uno scrittore che ha lavorato come ogni altro scrittore, servendosi di una penna (piuttosto un pennelletto, a quell'epca) e dei suoi strumenti espressivi. L'ispirazione divina non lo dispensava dall' usarne, secondo Ie capacità personali. Ma questo lo vedremo dettagliatamente più avanti.

Image

Venendo al modo con cui è nato il Vangelo, molti di voi già sapete che, per una ventina d'anni la cristianità è andata avanti, attraverso la predicazione viva degli apostoli e altri evangelizzatori itineranti qualificati. Ma presto s'intese il bisogno di avere fra mano qualche appunto, qualche scritto specialmente quando l'opera di evangelizzazione passò a predicatori che non avevano conosciuto personalmente Gesù e, alcuni neppure gli apostoli.

 
Image

Così nacquero i Detti del Signore ( in greco Lòghia). Si trattava di brevi frasi incisive, che fungevano da sostegno alla memoria di chi aggiungeva o spiegava a viva voce tutto il resto. Alcuni di questi detti riguardavano argomenti sapienziali,dove il divino Maestro dava le linee della vita cristiana; altri riportavano elementi apocalittici o profetici, come il discorso escatologico, ossia della fine di Gerusalemme e della storia umana. Si hanno saggi di questi detti o lòghia nei tre Vangeli sinottici, in Marco,  Matteo e soprattutto Luca che sembra vi abbia attinto più degli altri. Se ne trovano anche negli altri scritti di Nuovo Testamento.

Eccovi un saggio di qualcuno di questi detti: "Chi ama il padre e la madre più di me, non è degno di me - " Non chi mi dice Signore, Signore, ma chi fa la volontà del Padre mio, questi entrerà nel regi cieli". E, fuori del Vangelo, Paolo ricorda un detto di Gesù: " C'è più gioia nel dare, che nel ricevere

Image

In un secondo tempo, s'intese il bisogno che queste frasi, dense di vita evangelica, venissero inserite in un contesto biografico del Salvatore, in qualche episodio della sua vita, per memorizzarle e ritenerle più facilmente. Così nacquero i nostri Vangeli. In essi la descrizione degli episodi e del luoghi ha caratteristiche di autenticità storica, cioè si riferisce a realtà vere; ma a servizio degli insegnamenti di Gesù.

Image

 S.Gregorio Magno avrebbe osservato che anche i fatti della vita di Cristo hanno autentico valore di ammaestramento.

Image

A sentire Luca, "molti hanno già cercato di mettere insieme un racconto degli avvenimenti verificatisi tra noi" ( Lc 1,1) su Gesù.

Sicuramente non alludeva agli apocrifi (di cui avremo modo di parlare),e molto meno agli altri due evangelisti, bensì ad altri che hanno lasciato scritti, andati perduti. I quattro Vangeli canonici non sono stati accettati dalle singole chiese senza difficoltà, ( dalla situazione particolare di ciascuna. All'inizio del Il secolo appaiono già patrimonio come fede, per le chiese più importanti; dal IV sec., per tutto il mondo cristiano.

E’ sufficiente, per avere un'idea dell'itinerario degli scritti evangelici, come fonte della fede della Chiesa e come punto di riferimento per ogni esperienza cristiana di vita.

AS VIAS DO ESPIRITO

QUARTO DOMINGO DA QUARESMA

Image

QUARTO DOMINGO DA QUARESMA
15 MARÇO 2015
UMA REFLEXÃO


A liturgia desse Quarto Domingo da Quaresma nos garante che Deus nos oferece de forma totalmente gratuida e incondicional a vida eterna.
A primeira leitura nos diz quando o homem prescinde de Deus e escolhe o caminho do egoismo e da auto suficiência está a construir um futuro marcado por horizontes de dor e de morte. No entanto, diz o autor do Livro das Cronicas, Deus dá sempre ao seu povo outra possibilidade de recomeçar e de refazer o caminho da esperança e da vida nova.



THE WAYS OF THE SPIRIT

Imitação......3.40 COMO O HOMEM DE SI MESMO NADA TEM DE BOM E DE NADA PODE GLORIAR-SE


Image

Imitação......3.40
 
COMO O HOMEM DE SI MESMO NADA TEM
 DE BOM E DE NADA PODE GLORIAR-SE

 
Senhor: que é o homem para que dele vos lembreis: que é o filho do homem para que o visiteis ?
Que merecimento tinha o homem para que lhes désseis a vossa graça ?
Senhor, de que podia queixar-me, se me desamparesseis ?
Que posso eu, com justiça objetar, se não me concedeis o que vos peço ?
Certamente posso pensar e dizer com verdade:Senhor, nada  sou e nada posso, nada tem de bom em mim, falta-me tudo, tendo sempre para o nada. Se não for por vós amparado e inteiramente fortalecido, logo me torno tíbio e dissipado.


LOS CAMINOS DEL ESPIRITU

“Apenas se bautizó Jesús…

Image

“Apenas se bautizó Jesús…
se abrió el cielo y vio que el Espíritu de Dios
bajaba como una paloma y se posaba sobre é”


En el Jordán, encontró la plenitud del Espíritu y comenzó a caminar de otra manera. El Jordán es la fiesta del Espíritu, la posibilidad de nacer de nuevo. Hoy nos acercamos al Jordán para que Jesús nos bautice con su Espíritu y nos toquen por dentro las realidades del Reino. El Espíritu actúa desde lo más profundo de nosotros mismos; desde los adentros reanima nuestra llama de amor, revitaliza nuestra escasa fuerza, recrea nuestra comunión con todos, afianza nuestra esperanza.

WEGE DES GEISTES

Did the Virgin Mary really die?

Image

Did the Virgin Mary
really die?


The very first question that arises staring at an ancient Byzantine icon of the Dormition representing the Virgin Mary’s body laying on a bed and Her figure raising above it, it’s if this picture, painted by a Mount Athos monk, indented to represent, with such a little convincing patterns, only Her Soul or Her entire Body as well. A religious inexperienced viewer would have his attention attracted by the abstract symbolism, while the pious viewer looking for cheap experiences would be contradicted by the archaic verism of the Virgin laying on a bed on the verge on expiring, like an ordinary woman.