Image

CONFESSIONE  SACRAMENTALE 

Una riflessione


Confessare i propri peccati é una virtú della persona umile che si prepara a ricevere il perdono da Dio.  La prima lettera di San Giovanni raccomanda " Dio é luce e in Lui non ci sono tenebre"  Tutti noi abbiamo momenti di oscuritá  nella vita ma questo non significa camminare nelle tenebre. Camminare nelle tenebre significa essere soddisfatti di se stesso: essere convinti di che non occorre salvezza, non riconoscere i nostri peccati, essere superbi e orgogliosi.  Queste sono le tenebre ! 

Image
 Guardiamo i nostri peccati e vedremo che siamo tutti peccatori, tutti.  Questo é il punto di partita e se noi confessiamo i nostri peccati il Signore é fedele  e giusto al punto di perdonarci perché conosce la nostra miseria umana.  Questo succede nel sacramento della penitenza (confessione sacramentale)  Confessarsi non é come andare a una tinturaria per pulir i nostri vestiti.  Il confessionario non é una tinturaria ma un incontro con Gesú Cristo che ci aspetta come siamo, non dobbiamo avere vergogna di confessare i nostri peccati perché la capacitá di vergognarsi é propria dell'umile.

Image
Gesú sempre ci aspetta per concederci il perdono  e il Signore non é un torturatore o grande censore, ma é lovare a Dio che siamo stati salvi per il sacrificio spiatorio assunto dal suo Figlio Gesú.  Gesú ci aspetta con grande ternura e amore e anche quando ritorniamo a peccare dobbiamo ricorrere ancora a Lui, perché sá che il nostro avversario ci vuole mantenere nel peccato, ma Gesú é piú forte infinitamente di questo nostro avversario.  Essere umili e docili sono virtú che Gesú chiede. Dobbiamo chiedere sempre a Dio la grazia di riconoscere la nostra miseria con i suoi peccati  e resta a noi avere il coraggio di procurarLo sempre quando cadiamo nel peccato.
Image
Siamo tutti  peccatori e questa é la tendenza e la tentazione che ci deve far riflettere. Ricorriamo alla fonte della misericordia con totale fiducia del perdono  e saremo certamente purificati. É bene confessarsi spesso, anche quando non abbiamo  la certezza di aver peccato, perché anche i nostri pensamenti possono essere motivo di  peccato e che noi, infelicemente, non ci diamo conto di questo.......
Image

AS VIAS DO ESPIRITO

NATIVIDADE DE MARIA

Image

NATIVIDADE DE MARIA
 
O nascimento de uma criança é sempre uma grande festa na familia. No dia 8 de Setembro celebra-se o nascimento da Virgem Maria: a Natividade de Maria.
Tal festa tem origem no ano 430, quando São Maurilio a introduziu na diócese de Angers, na França, em consequência de uma revelação. Dizem que um homem da cidade de Angers encontrava-se no campo, na noite de 8 Setembro daquele ano, quando ouviu anjos cantando no Céu.  Perguntou-lhes qual o motivo do cantico e responderam que festejavam com alegria o dia do nascimento de Nossa Senhora.

Codice shinistaT

THE WAYS OF THE SPIRIT

Hail Mary

Image

Hail Mary

Hail Mary full of grace
The Lord is with thee;
Blessed art thou among women
And blessed is the fruit
Of thy womb Jesus


 

LOS CAMINOS DEL ESPIRITU

3º Domingo del Tiempo Ordinario.

Image

3º Domingo del Tiempo Ordinario.
 Evangelio, Mateo 4,12-23

Al enterarse Jesús de que habían arrestado a Juan se retiró a Galilea. Se retirara a Galilea es una decisión valiente, propia de quien quiere levantar en alto la luz para que brille en las tinieblas. Jesús cuida los preparativos: ¿a dónde ir? Como Juan se retiró al desierto para preparar caminos, Jesús se retira a Galilea, tierra de gentiles, tan distante de la pureza religiosa de Jerusalén. Allí va a comenzar el camino. Tiene prisa por hacer visible el amor del Padre y dar plenitud a todo ser humano. No quiere que ninguna vida se malogre.
Dejando Nazaret se estableció en Cafarnaúm. En Cafarnaúm, ciudad de encrucijada de caminos, comienza a oírse la novedad del Reino y se da el abrazo entre Dios y el hombre.


WEGE DES GEISTES

QUISIÉRAMOS SER, SEÑOR

Image

QUISIÉRAMOS SER, SEÑOR
Altavoces de tu Palabra,
allá donde, tal vez, no seas conocido
en aquellos rincones donde, tal vez,
seas despreciado o ignorado
¡No somos dos, Señor!
¡Somos muchos más!
Pero, no siempre, tenemos el valor suficiente:
Para dar razón de tu presencia

Para ser tus testigos con todas las consecuencias
¡Ayúdanos, Señor, a ponernos en camino!
Sin más amparo que el ancho cielo
Sin más apoyo que tu Espíritu
Sin más riqueza que la Eucaristía
Sin más aliento que tu Palabra



Preghiere

Preghiera per i casi impossibili e disperati O cara Santa Rita,

Image

Preghiera per i casi impossibili e disperati
 O cara Santa Rita,
nostra Patrona anche nei casi impossibili e Avvocata nei casi disperati,
fate che Dio mi liberi dalla mia presente afflizione.......,
e allontani l'ansietà, che preme così forte sopra il mio cuore.

Per l'angoscia, che voi sperimentaste in tante simili occasioni,
abbiate compassione della mia persona a voi devota,
che confidentemente domanda il vostro intervento
presso il Divin Cuore del nostro Gesù Crocifisso.