Image

IL PADRE HA PIETÀ E MISERICORDIA DI NOI
MA SOPRATTUTTO AMORE

Al di là della esperienza del pentimento dei nostri peccati, desideriamo dare spazio all'invito di Gesù ad amare il Padre e lasciarci amare da Lui.
Ad un primo approccio, avremo potuto ricavarne l'impressione che si volesse mettere da parte le due prime esperienze, per privilegiare la terza, cioè l'Amore.
 Ma è stato sottolineato ripetu¬tamente che le cose di Dio, o che ha creato Lui, non sono mai l'una contro l'altra, ma l'una per l'altra. È stato molto illuminante l'aforisma: L'antiteticismo è rivelazione d'infantilismo mentale.
Per antiteticismo intendiamo la tendenza a credere e affermare che se quello che diciamo noi è vero, quello che dicono gli altri deve essere necessariamente falso. Neppure la S. Chiesa può dire di `possedere la verità', ma di esserne a servizio
.E Dio solo sa quanti guai sono capitati al Cristia¬nesimo, ogni volta che ci si è dimenticati di questo principio!


 
Image

Dunque, tornado al nostro assunto, abbiamo cercato di evidenziare i vantaggi di 'un cuore contrito ed umiliato' che chiede pietà e misericordia per i propri peccati.
 Ma abbiamo sottolineato ripetutamente che il punto focale di tutte le conferenze del Corso sarebbe stato quello dell' Amore di Dio per noi, al quale Gesù ci ha chiamati a rispondere e corrispondere.
Purtroppo nel 1600 -1700 un autore spagnolo, operante in Napoli, vi aveva insistito in modo esagerato, dando l'impressione che volesse proporre una spiritualità fantasiosa, identificata con un amore disimpegnato e ricca di strane esperienze mistiche che l'autorità ecclesiastica giustamente diffidò.
Image

Forse, come succede quasi sempre nel mettere in atto alcune norme autorevoli della Chiesa, si finì di andare oltre.
 Pensiamo Quietismo.
 Qualcuno arrivò perfino a sospettare di S. Lucia Filippini, donna tutt'altro che incline ad esaltazioni spirituali.  Qualche altro dubitò di S. Paolo della Croce, assolutamente refrattario a misticismi estranei alla concretezza della Sapienza della Croce, sulla quale aveva impostato tutta la sua opera di forgiatore di anime forti. Con questo, resta detto che il rapporto col Padre, al quale ci ha invitati Gesù è proprio quello dell'Amore filiale, pieno di confidenza e di abbandono, consapevole alla Sua azione di Salvezza e santificazione. Ne abbiamo concluso che l'esperienza del rapporto umile, fondato sulla richiesta di pietà e di misericordia al nostro Padre celeste, rappresenta un primo gradino di grande importanza, per la nostra vita spirituale, ma sul quale dobbiamo soffermarci solo quanto basta, per continuare nell'ascesa, verso l'abbraccio amoroso di Lui, in Cristo Gesù.
Image


AS VIAS DO ESPIRITO

FESTA DA EXALTAÇÃO DA CRUZ

Image

FESTA DA EXALTAÇÃO DA CRUZ
DIA 14 SETEMBRO 2014
UMA REFLEXÃO


A liturgia  desse domingo da FESTA DA EXALTAÇÃO DA CRUZ nos convida a contemplar a Cruz de Jesus. Ela é a expressão suprema do amor de um Deus que veio ao nosso encontro e que aceitou em partilhar nossa humanidade, que quis fazer-se servo dos homens, que se deixou matar para que o egoismo e o pecado fossem vencidos.

Codice shinistaT

THE WAYS OF THE SPIRIT

Imitação......3.40 COMO O HOMEM DE SI MESMO NADA TEM DE BOM E DE NADA PODE GLORIAR-SE


Image

Imitação......3.40
 
COMO O HOMEM DE SI MESMO NADA TEM
 DE BOM E DE NADA PODE GLORIAR-SE

 
Senhor: que é o homem para que dele vos lembreis: que é o filho do homem para que o visiteis ?
Que merecimento tinha o homem para que lhes désseis a vossa graça ?
Senhor, de que podia queixar-me, se me desamparesseis ?
Que posso eu, com justiça objetar, se não me concedeis o que vos peço ?
Certamente posso pensar e dizer com verdade:Senhor, nada  sou e nada posso, nada tem de bom em mim, falta-me tudo, tendo sempre para o nada. Se não for por vós amparado e inteiramente fortalecido, logo me torno tíbio e dissipado.


LOS CAMINOS DEL ESPIRITU

Es Navidad

Image

Es Navidad, la verdadera
alegria del corazon

Quinientos años antes de la venida de Cristo, el rey de Babilonia (la actual Bagdad) invadió Israel y deportó a toda su población a Mesopotamia. Se oyó la voz del Profeta Isaías, que pasando entre la gente, la animaba: "... No temáis, vendrá vuestro Dios a salvaros ... y tú, Belén, no eres la más pequeña  entre las ciyudades de Israel, de ti nacerá el Salvador". Después de una larga espera, finalmente llegó la salvación.

 

WEGE DES GEISTES

"E' il mio Figlio prediletto, ascoltatelo..."

Image

 

"E' il mio Figlio prediletto, ascoltatelo..."

La Chiesa, per tutto l’anno liturgico, ci proporrà nella Liturgia della Parola  dei brani di Vangelo presi dall’ Evangelista Matteo. Chiamato anche  Levi, era figlio di Alfeo ed esercitava l’ufficio di gabelliere o esattore d’imposte nella città di Cafarnao.
Chiamato da Gesù a seguirlo, mentre sedeva al tavolo del suo lavoro, abbandonò subito il suo ufficio e seguì il Maestro.


Altro di sicuramente storico, non sappiamo di lui. La tradizione vuole che dopo l’Ascensione di Gesù al cielo, egli abbia predicato il Vangelo agli ebrei di Palestina, conducendo una vita assai austera.


Qualche scrittore ecclesiastico, afferma che sia poi passato in Etiopia, in Persia, fra i Parti.

Preghiere

Preghiera per i casi impossibili e disperati O cara Santa Rita,

Image

Preghiera per i casi impossibili e disperati
 O cara Santa Rita,
nostra Patrona anche nei casi impossibili e Avvocata nei casi disperati,
fate che Dio mi liberi dalla mia presente afflizione.......,
e allontani l'ansietà, che preme così forte sopra il mio cuore.

Per l'angoscia, che voi sperimentaste in tante simili occasioni,
abbiate compassione della mia persona a voi devota,
che confidentemente domanda il vostro intervento
presso il Divin Cuore del nostro Gesù Crocifisso.