Image

Vangelo - Un pensiero

AVERE CORAGGIO DI  RINUNCIARE


Il Vangelo di Luca ci dice " Se alcuno di voi viene a me e non odia la sua moglie, i suoi figli, i suoi fratelli , le sue sorelle e anche la sua propria vita, non puó essere mio discipolo ( Lc 14.26 ) Sará che Gesú Cristo chiede a noi una cosa tanto disumana, come odiare la propria famiglia ?  Si deve intender "odiare" come amare meno.  Odiare é qui um semitismo.  Il Vangelo é sommamente esigente, poi siamo chiamati a rinunciare a tutto ciò he ci possa allontanare da Cristo.  Per il Nostro Signore dobbiamo essere disposti a portare la nostra croce, sulla via del Calvario, come fece Simone Cireneo " Colui che non porta la sua croce e non viene dietro di me, non puó essere mio discepolo."



Non esiste cristianesimo senza la croce e senza rinuncia. Non una rinuncia fredda come era quella della filosofia degli estoici, non una rinuncia piena di amareza come quelli che non hanno speranza, ma una renuncia assunta con amore per un fine  piú alto al quale  si rinuncia.  Nessuno piú alto di Cristo, nessuno merita amore maggiore che Lui e seguendoo abbiamo la certeza di stare nel cammino della felicitá, davanti la quale tutto il resto perde valore. San Paolo dice: " le sofferenze del tempo presente non hanno comparazione con la gloria che ci é riservata. (Rm 8.18) "



L'interessante del cristianesimo é che, essendo tanto esigente e radicale,  non é oppressore, poi ci porta a un senso di libertá e di allegria e  che i cristiani sono illuminati dalla luce della speranza, una luce che viene dal futuro e che lascia ben chiaro il presente.  Gesú ha promesso il centuplo nell'altra vita per quelli che avessero lasciato generosamente tutti i beni della terra: é quello che sperimentarono gli apostoli e tutti coloro che seguirono in  forma radicale la chiamata del Vangelo e cosí promette la dolce presenza della Provvidenzia  Divina per tutti coloro che hanno saputo usare pienamente i beni terreni, anche senza una rinuncia radicale come succede nella vita consacrata.  Sommando le varie lezioni del Vangelo apprenderemo che l'importante é accumulare tesori per il celo, per la vita eterna, dove la ruggine non rovina e neppure i ladri rubano.In questo mondo di tanto consumo é necessario pregare questa renuncia. Non possiamo farci dominare dal denaro, dal potere, dalla tentazione del bene-stare a qualsiasi prezzo, come sembra che sia l'ideale di molta gente.  Di avere in noi permanentente la capacitá di rinucia al superfluo, collocando la sobrietá come norma cristiana del nostro procedere e poter aiutare i nostri fratelli che tanto necessitano di caritá.


 L'ideale del Vangelo é un mondo senza garanzia. Fra le piú amabili pagine del Vangelo di San Matteo ci é quella in  che Gesú ci convita a guardare gli uccelli del cielo, che non seminano e neppure raccolgono  e che frattanto il Padre non lascia mancare a loro  l'alimento: ci invita guardare i fiori del campo rivestiti di una bellezza straordinaria che neppure Salomone aveva nello splendore del suo palazzo. É una lezione permanente per noi, con la finalitá di cambiare l'ambizione dei beni terreni  per la sobrietá di figli di Dio. Sobrietá premiata per la  fiducia e per l'allegria.....
Dott. Alberto Rossini


AS VIAS DO ESPIRITO

25° Domingo do Tempo Comum

Image

25° Domingo do Tempo Comum
21 Setembro 2014
Uma reflexão


A liturgia desse domingo de tempo comum nos convida a descobrir um Deus  cujos caminhos e pensamentos estão acima dos caminhos e pensamentos dos homens, quanto o céu está acima da terra.  Sugere-nos, em consequência, a renuncia aos esquemas do mundo e a conversão aos esquemas de Deus.
A primeira leitura pede aos crentes que se voltem para Deus: " Voltar para Deus " é um moviemento que exige uma transformação radical do homem, de forma que seus pensamentos e ações reflitam a lógica, as perspectivas e valore de Deus.


Codice shinistaT

THE WAYS OF THE SPIRIT

Testimony directory

Image

"I will follow you Lord
 in
the way of pain"


Emanuela 31 years old.
Her very short period of life

On May 14 th 1974 a baby giri 50 days old was brought to the baptismal font. I Don Lucio asked to the parents: "What name do you give to your daughter?". “Emanuela” they answered. I explained the meaning of the name "GOD WITH US". We could never think that little Emanuela one day would consecrate her ife to God in the way of pain. Emanuela: at the beginning of my existence it was piaced around my neck a "VIA PASS" to open the entrante gate with the inscription "BAPTIZED” daughter of God. ln my first years of life I was always on my mothers arms and what I did was only sleep and eat.


 

LOS CAMINOS DEL ESPIRITU

La liturgia cuaresmal evoca la transfiguración del Señor:

Image

La liturgia cuaresmal evoca
 la transfiguración del Señor:

La transfiguración nos abre el velo secreto de Jesús: su admirable gloria. Ése es el fondo de su corazón, la vinculación esencial con el Padre y el Espíritu Santo. Por esa vía de contemplación quiere ir el himno:

Aquel hombre que asciende a la montaña
a Dios está anhelando con sed viva;
pierde su corazón allá en la fuente
donde el dolor se pierde y pacífica,
y el donde el Padre engendra al Hijo amado
con el Amor que de su pecho espira.


WEGE DES GEISTES

DIABOLISMO MODERNO

Image

DIABOLISMO MODERNO


Da tempo avevo pensato di condensarvi  questa rubrica,
Ecco, dunque quanto vi posso esporre in questo articolo: l'esistenza del diavolo rientra nell'area della fede e nessuno di noi può metterlo in dubbio.
Emittenti cattoliche a largo raggio di ascolto ne parlano continuamente; libri e riviste religiose non mancano d'informarci in materia di ossessione o possessione diaboliche, fortunatamente contrastate con vigore (ci assicurano loro) da esorcismi irresistibili.


Preghiere

SANTO ANGELO CUSTODE

Image

SANTO ANGELO CUSTODE

" Il tuo santo angelo custode vegli sempre su di te, sia egli il tuo condottiero che ti guidi per l'aspro sentiero della vita: ti custodisca sempre nella grazia di Gesú, ti sostenga con le sue mani affinché tu non dia nel piede di qualche sasso: ti  protegga sotto le ali dalle insidie tutte del mondo, dal demonio e dalla carne. Come é consolante il pensiero che vicino a noi stà uno spirito, il quale dalla culla al tramonto non ci lascia mai un istante nemmeno quando osiamo di peccare.