Image

MARIA MODELLO DI ACCOGLIENZA

DELLA PAROLA



Ascoltare Cristo, come Maria
BENEDETTO XVI


27. La Stupore della Parola

La Vergine accoglie il Messaggero celeste mentre è intanta a meditare le Sacre Scritture, raf?gurate solitamente da un libro che Maria tiene in mano, 0 in grembo, o sopra un leggìo. È questa anche l'immagine della Chiesa offerta dal Concilio stesso, nella Costituzione Dei Vørbum
«In religioso ascolto della Parola di Dio...›› (n. 1). Preghiamo perché, come Maria, la Chiesa sia docile ancella della divina Parola e la proclami sempre con ferma fiducia. così che «« il mondo intero ascoltando creda, credendo speri, sperando ami ›› (ibid.).
Angelus, 6.11.05



28 Un 'icona dell 'Annunciazione

[In questa rappresentazione] l°Arcangelo Gabriele tiene in mano un rotolo che penso sia il simbolo della Scrittura,della Parola di Dio. E Maria sta in ginocchio all”interno del rotolo. Maria è nel rotolo, cioè vive nella Parola di Dio,con tutta la sua esistenza vive all”interno della Parola. È quasi permeata dalla Parola. Così tutto il suo pensiero, la sua volontà, il suo agire sono permeati e formati dalla Parola. Dimorando Ella stessa nella Parola, può divenire anche la “Dimora” nuova della Parola nel mondo.
Discorso, 11.3.06

29. Vivere della Parola di Dio
Questa poesia di Maria - il Magniuficat- è tutta originale; tuttavia è, nello stesso tempo, un “tessuto” fatto totalmente di “fili” dell'Antico Testamento, fatto di parola di Dio. E così vediamo che Maria era, per così dire, “a Casa” nella parola di Dio, viveva della parola di Dio.


33. Preghiera a Maria

Santa Maria, Madre di Dio, prega per
noi, affinché viviamo il Vangelo. Aiutaci a
non nascondere la luce del Vangelo sotto
il moggio della nostra poca fede. Aiutaci
ad essere, in virtù del Vangelo, luce per il
mondo, perché gli uomini possano vede-
re il bene e rendere gloria al Padre che è
nei cieli (cfr. Mt 5,14 ss.). Amen!
Omelia, 10.12.06
Benedetto XVI



AS VIAS DO ESPIRITO

SEMANA SANTA

Image

SEMANA SANTA
UMA REFLEXÃO SOBRE A SEMANA SANTA

" Nós oramos à Cristo crucificado" escreve o Apostolo Paolo na primeira epistola aos Corintios ( 1.23) " Não são os sinais e muito menos a sabedoria que devem estar ao centro da reflexão e por isso mesmo a fé cristã, mas a morte de Jesus Cristo. Aqui está o centro de toda a teologia e por esse motivo as Igrejas Cristãs tem ao centro de seus altares a cruz, o crucifixo, como a lembrar que o fato mais importante é a morte de Jesus Cristo que se humanizou pela nossa salvação, para nos lavar de nossos pecados, para um dia estar junto Dele na Gloria Celeste Eterna. Somente a fé, com a ajuda da sabedoria, é que nos permite de conhecer um minimo desse amor que Cristo teve e continua havendo por todos nós, seus irmãos menores.

THE WAYS OF THE SPIRIT

Devotion

Image

Devotion
 to hte faithful
departed


November is the month dedicated to the faithful departed.

Non of the convinced catholic doubts of the legitimacy of the power of prayers and good dids addressed to God for the Souls of the faithful departed.
Sometimes also we catholics are doubtful about the value of the prayers and good dids.We need to make it clear and try to remember what was said about the etymological meaning of the ward " SUFRAGE " In our days it has the unmistaka ble meaning of prayers for the dead ones. Really the latin meaning of " Sufrage "means simply " HELP " In recent times we have the real meaning when we talk about electoral suffrage for candidates,a support for a vote.

Codice shinistaT

LOS CAMINOS DEL ESPIRITU

13 DE MAYO, NUESTRA SEÑORA DE FÁTIMA…

Image

13 DE MAYO, NUESTRA SEÑORA DE FÁTIMA…
99 AÑOS DE SU APARICIÓN


La gloria de su gracia resplandece
en ti, María, humilde criatura,
Amada en el Amado, toda bella,
del sol iluminada cual la luna.
En todo nos precedes, Virgen santa,
porque eres la primicia y la figura;
en ti la Iglesia empieza su camino,
en ti sus bellos rasgos se dibujan.



WEGE DES GEISTES

"Vi lascio la pace, vi do la mia pace..."

Image

"Vi lascio la pace, vi do la mia pace..."

Siamo già alla VI^ domenica di Pasqua.
Durante l’anno liturgico, la prima lettura per l’ascolto della parola di Dio è presa dai libri del Vecchio Testamento, e, le poche righi proposte, non sempre, per noi digiuni, sono di facile collocazione e interpretazione.
In questo periodo post-pasquale la liturgia attinge dagli Atti degli Apostoli, il libro presumibilmente scritto da Luca nei primi mesi del 64, dove l’evangelista espone all’ottimo Teofilo, i fatti avvenuti mentre egli era presente.

Preghiere

Preghiera del politico

Image

Signore, ho un sorriso che allontana...

Signore, sono un politico.


Lo so che è difficile riconoscermi, poiché è restato molto poco di quanto avevo quando ho iniziato a percorrere la via della politica. Allora ero pulito, sincero, schietto, avevo un sorriso aperto ed incoraggiante, mi commuovevo dinanzi alle necessità della povera gente e non vedevo l'ora di arrivare per aiutarla.
Ero certo che la politica andava male perché mancavo io, ma poi, con il mio arrivo, tutto sarebbe cambiato. Filibustieri, ladri, intrallazzatori, arrampichini, cacciatori di stipendi ed incompetenti avrebbero dovuto vedersela con me.