Image

GESÚ E LA PECCATRICE
Un pensiero

É da ricordare sempre l'episodio della donna adultera che Gesú disse: "..... chi é senza peccato gli tiri la prima pietra " Tutti si allontanarono a partire dai piú vecchi.  Quando Gesú rimase solo con la donna adultera domandó a lei dove stavano quelli che la accusavano e gli disse pure: "...... donna, di cosa ti accusano? Nessuno ti ha condannato ? Neppure io ti condanno, ma vai e non peccare mai piú."  Fantastica e pedagogica questa frase di Gesú davanti la donna peccatrice che non é altro che la miseria del peccato davanti il Tribunale Supremo della Misericordia.  Non occorre fare porte sante, ornate di scudi e blasoni se la persona non vive quello che prega.
Image
Abbiamo bisogno di testimoni del Vangelo con gesti concreti e non di persone che vogliono condannare tutto e tutti per soddisfare la loro insignificanza o la loro arroganza. Ci vuole molta attenzione con colui che conversa con te direzionandoti il dito, segnale di prepotenza e di una falsa superioritá, come frutto della arroganza.  Gesú non condanna i peccatori e non lascia di dare il suo  perdono, Lui dá una opportunitá alla donna peccatrice come a ognuno di noi pentito dei suoi peccati.
Image
 E proprio Cristo dá il segnale della sua misericordia: "neppure io ti condanneró"  Nei tempi in cui tante persone vogliono appena condannare e mai accogliere, che si giudicano superiori in relazioni a quanti hanno limiti, vale ricordare che la misericordia del Padre é graziosa e preziosa e non c'é come misurare il suo valore; con la misericordia otteniamo il valore e la dignitá dell'essere umano.
Image
 Dio sempre ci perdona ma se noi non siamo capaci di perdonare gli altri, anche colui che ci comanda, di superare le nostre fragilitá, non comprenderemo e vivremo l'anno della misericordia che ha nella sua genesi accettare il perdono di Dio.  Bisogna essere misericordiosi e accogliere i peccatori perdonando loro qualche malvagitá specialmente verso noi. Dobbiamo avere in questo speciale  anno santo gesti concreti di vere e sante attitudini, solo cosí otteniamo da Dio la sua misericordia con il perdono dei nostri peccati.............
Image

AS VIAS DO ESPIRITO

Imitação.... 2.6 DA ALEGRIA DA BOA CONSCIÊNCIA

Image

Imitação.... 2.6
       DA ALEGRIA DA BOA CONSCIÊNCIA

A glória do homem de bem é o testemunho da boa consciência. Conserva pura a consciência e terás sempre alegria. A boa consciência pode suportar muitas coisas e permanece alegre até mesmo no meio da adversidade. A má consciência está sempre receiosa e inquieta. Desfrutarás de suave repouso, se o teu coração nada tiver que te censurar. Os máus nunca tem verdadeira alegria, nem podem experimentar paz interior, porque não há paz para os ìmpios,diz o Senhor.


THE WAYS OF THE SPIRIT

THE VIRGIN MARY

Image

THE VIRGIN MARY
BEFORE – DURING AND AFTER THE BIRTH OF JESUS


The expression “Virgin Mary” is referred to the fact that Our Lady was a Virgin
 before, during and after the birth of Jesus.
Mary’s holy body was totally intact during the birth of Jesus and it remained virginal
for all the rest of the life of Mary.
In fact no evidence exists either in Sacred Scripture or tradition to believe otherwise.



<

LOS CAMINOS DEL ESPIRITU

Domingo 4º de Adviento: Mateo 1,18-24

Image

Domingo 4º de Adviento:
 Mateo 1,18-24

María esperaba un hijo por obra del Espíritu Santo.
Entramos en la admirable espera de María, para esperar con Ella la acción del Espíritu.
La Navidad es fruto del Espíritu, danza inacabable de su ternura.
El Espíritu nos enseña a esperar a Jesús. Con su fuerza y alegría, consentimos que el misterio de amor de Jesús se encarne en nuestra vida y embellezca el mundo con su bondad. Nos abrimos sin temor a la acción del Espíritu.



WEGE DES GEISTES

Il prete “atemporale”


Image

Il prete “atemporale”

Penso non sia necessario farvi notare che l”aggettivo “atemporale” vuol dire “fuori del tempo”. Nel nostro caso, che non riesce ad adattarsi al mutare dei tempi.
L'inchiesta ha messo in luce che un prete di questa categoria, prevalentemente(ma non esclusivamente) al di sopra dei sessant'anni, intende di continuare a“ vivere interamente a partire da Cristo, si sa chiamato ed eletto, si sente un alter Christus, rappresentandolo; tutta la sua interiorità è pretesa da Cristo nel ministero:  Per me la sorte è caduta su luoghi deliziosi; magnifica è la mia eredità (Sal 15,6). Qui l'eredita è clericale ed egli è un chierico che ha poco a che fare con la comunità. ll ministero istituito da Cristo stesso, è rimasto fin dallinizio in tutto e per tutto uguale. ll chierico atemporale non conosce alcuno sviluppo storico” (”ll Regno”XLVl, 2001, n. 14, pag 484).


Preghiere

Preghiera del Papa Francesco

Image

Preghiera del Papa Francesco

Signore, sono il Papa. Mi  presento a Te, non come mi vedono gli uomini: il Dio in terra; la più alta autorità morale; l’uomo ascoltato ed acclamato da milioni di persone; il sicuro; l’infallibile; il dolce Cristo in terra! Mi presento per quello che sono: un povero uomo che dal momento della sua elezione ha cessato di essere se stesso per divenire istituzione, Simbolo, tutto per gli altri e niente per se. lo devo misurare le parole perche il mio uditorio è l’umanità; non posso piangere in pubblico perché devo predicare Ia speranza; abito in una casa dorata: Ia mia prigione a vita. In più la storia ha confuso il servo con il Padrone; il segretario col Direttore; il timoniere col Capitano.
-->