Image

UNA BUONA CONFESSIONE

         UN PENSIERO 

 L'uomo non puó meritare il perdono dei suoi peccati perché essendo Dio l'offeso la sua gravitá è infinita. É necessario il sacramento della penitenza con il quale Dio ci perdona per i meriti infiniti di Gesú Cristo: esiste una solo condizione indispensabile per conseguire il perdono di Dio, il nostro amore verso di Lui, il nostro pentimento e il fermo proposito di non piú peccare.  Lui ci perdona nella misura che noi amiamo e quando il nostro cuore sta pieno di amore giá non ci é piú posto per il peccato, dando il posto a Gesú, come Lui disse alla donna peccatrice, ma pentita :"..... ti sono perdonati i tuoi peccati." Il pentimento é dimostrazione che amiamo Dio e riconosciamo il Lui il sommo bene, peró é Lui che ci ha amato per primo  (cfr. 1Giovanni 4.10)

Image
 Quando Dio ci perdona nella confessione sacramentale manifesta il suo amore verso di noi e il nostro amore verso di Lui deve essere sempre di corrispondenza e allora il perdono divino che riceviamo fa crescere il nostro ringraziamento e il nostro amore verso di Lui. "Ama poco,commenta Santo Agostino, colui che é perdonato nel poco."  Tu che dici di non avere commesso nessun peccato, perché non fai una buona confessione ? Pensaci !  Dio ti prenderà per la mano al confessionale se tu lo invochi in questo senso. Come é gradevole a Dio essere invocato !

Image 
 Nessuno peccato, con effetto, commette l'uomo che non possa farlo una altra persona se Dio che ha fatto l'uomo non lo prende per la mano. Come conseguenza dobbiamo amare e innamorarsi sempre di piú del Signore non solo perché ci perdona i peccati commessi ma anche perché ci preserva, con l'aiuto della sua grazia, di non piú commetterli.  Ritornando alla donna considerata peccatrice Gesú dichiara  che la sua fede la levó a prostarsi ai suoi piedi e mostrarGli il suo pentimento e con questo pentimento ha meritato il perdono.
Image
 Della stessa forma noi dobbiamo avvicinarsi al sacramento della penitenza  e dobbiamo riavvivare  la nostra fede che la confessione sacramentale non é un dialogo umano, ma un colloquio divino, un tribunale di sicura e divina giustizia e sopratutto di misericordia, con un giudice amoroso che non desidera la separazione del peccatore ma la sua conversione. Se tu vuoi fare una vera e santa confessione  accostati al sacerdote nel confessionale, che lui rappresenta il proprio Signore Gesú in persona e se desideri la grazia di aumentare il tuo amore verso di Lui fa il fermo proposito di pentimento e  la tua  fede nella Resurrezione di Colui che ti ama di un amore infinito e sempre ti perdonerá perché conosce la nostra miseria umana e sappi che qualunque peccato che viene confessato o che la persona non osa dire, ma lo fa capire, é sufficiente per ricevere il perdono.  Niente ci separa dall'amore di Dio ma tocca a noi avvicinarsi a Lui, e quanto lo desidera !.....
Image

AS VIAS DO ESPIRITO

PORQUE NASCÍ, DIZ DEUS

Image

PORQUE NASCÍ, DIZ DEUS
 

Eu nascí nú, diz Deus, para que voce saiba tirar a roupa de voce mesmo, para que voce aprenda a sanficar o ambiênte.

Image


Nascí frágil, diz Deus, para que voce não tenha medo de mim.

Image

Nascí por amor, para que voce não duvíde mais do meu amor.

Image



Nascí de noite, para que voce creia que posso iluminar qualquer realidade.

Nascí pessoa, diz Deus, para que voce não tenha nunca vergonha de ser voce mesmo.




 
 
 


Codice shinistaT

THE WAYS OF THE SPIRIT

Pilate and the Sanhedrim The last round

Image

Pilate and the Sanhedrim
The last round


Shocked by an unjust sentence extorted to him;
Shaken by a death he esteemed too sudden,
Bothered by Joseph’s of Arimathea request for the body,
Troubled by the Sanhedrim’s request to remove quickly the bodies from the crosses,
Pilate asked himself what else now?



LOS CAMINOS DEL ESPIRITU

14 DICIEMBRE, DIA DE SAN JUAN DE LA CRUZ

{mosimage)

14 DICIEMBRE, DIA DE
 SAN JUAN DE LA CRUZ

Señor, hoy es el día de San Juan de la Cruz,
un amante apasionado,
uno de esos santos locos de amor por Vos.
 
Él experimentó en su vida que tu amor arde,
que es como una llama incandescente
que quema desde dentro.
 


WEGE DES GEISTES

20° Domingo do Tempo Comum

Image


17 Agosto 2014
Uma reflexão

A liturgia desse vigésimo domingo do tempo comum reflete sobre a universalidade da salvação. Deus ama cada um de seus filhos e à todos convida para o banquete do Reino.
Na primeira leitura Deus garante ao seu povo a chegada de uma nova era, na qual se vai revelar completamente a salvação.  No entanto, essa salvação não se destina apenas à Israel mas destina-se a todos os homens e mulheres que aceitam o  convite para integrar a comunidade do povo de Deus.




Codice shinistaT

Preghiere

Taccuino riservato

Image

Taccuino riservato
NOTES 2

Stiamo diventando una generazione di televisivo dipendenti: i piccoli con i cartoni animati, i giovani con le interminabili coppe e tornei di ritorno, noi grandi con i fatti e misfatti della politica e della cronaca nera.
I signori della televisione ci stanno manipolando idee, impressioni, perfino scelte di cravatte e di piatti...