Image


COMMEMORAZIONE DEI DEFUNTI

O Padre, dona ai defunti
di vedere il tuo volto

Quest’anno la 1^ domenica di Novembre coincide con la commemorazione di tutti i fedeli defunti.
E scatta universalmente la pietà dei fedeli nel ricordo delle proprie persone care, passate alla vita eterna.
Anche l’uomo moderno non rimane indifferente e manifesta la sua devozione prevalentemente con l’omaggio dei fiori.
La liturgia pone alla nostra riflessione la traumatica realtà della morte e quella del giudizio universale che ognuno di noi dovrà affrontare.

Image
Raffigurazione dell'anelito verso il cielo 

Ora il Messia non parla più in parabole, ma spiega tutto chiaramente:
“Quando verrà il Figlio dell’uomo nella sua gloria, e tutti gli angeli saranno con Lui, allora sederà sul trono suo glorioso e tutte le genti saranno radunate davanti a Lui e separerà gli uni dagli altri, come il pastore separa le pecore dai capri…” (Mt. 25,31-46).

In Palestina si facevano pascolare talora insieme pecore e capri; la sera venivano poi divise, separando soprattutto i capri. Le pecore sono simbolo delle anime buone, per la loro mitezza; i capri sono simbolo delle anime cattive per la libidine, la rissosità, il fetore che li distingue.

Non potrà mancare al giudizio universale, la Madonna, la quale essendo già Assunta in Cielo, scenderà con Gesù dal cielo e gli resterà vicino (come ha intuito Michelangelo nel giudizio universale).

Nella nostra vita terrena, con la nostra libertà, saremo arbitri di scegliere se ci troveremo dalla parte dei giusti o dei dannati.
Quale assurdità per l’uomo contemporaneo che allontana dalla mente la realtà sconcertante della morte.

Sicut concitati equi, fugit irreparabile tempus = il tempo corre veloce come i cavalli da corsa.

Noi non riusciamo a fermare l’attimo e passano inesorabilmente i giorni della nostra vita.

Questa realtà sconvolge i nostri pensieri.

Quante volte, anche tu, se il discorso cade sulla morte, sei stato preso da un senso di tristezza e spontaneamente avrai detto: “... Ma cambiamo argomento...” .

Finchè sarai alla ricerca illusoria di piacere e benessere, non riuscirai mai a capire la stupenda realtà della  nascita alla vita eterna.

Manda, Signore, il tuo angelo a visitare, custodire, difendere, proteggere, tutti i tuoi figli, da sempre oggetto del tuo amore.

Don Lucio Luzzi

VIDEO CORRELATO

CREDO IN TE SIGNORE

Image

Image


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



 

AS VIAS DO ESPIRITO

SÉTIMO DOMINGO DO TEMPO COMUM

Image

SÉTIMO DOMINGO
 DO TEMPO COMUM

23 Fevereiro 2014
 Uma reflexão sobre o Evangelho


A liturgia do sétimo domingo do tempo comum nos convida à santidade e à perfeição.
Sugere que o caminho cristão é um caminho nunca acabado e que exige de cada homem e mulher um compromisso sério e radical, feito de gestos completos de amor e de partilha com a dinámica do Reino. Somos, assim, convidados a percorrer o nosso caminho de olhos postos nesse Deus que nos espera no final da viagem.

THE WAYS OF THE SPIRIT

Miracles

Image

Miracles:
irrefutable proof of the
Divinity of the Messiah


The word miracle indeed means any phenomenon produced by a supernatural force because it escapes the usual laws of nature. It is also confirmed in the popular lexicon, when it is said: "I can not make miracles... I can not do the impossible!". Existence of John the Baptist were sad, studded with troubles and adversities. He will be placed in prison of Machaerus, because he had publicly rebuked Herod, who took possession of Herodias , his brother Philip's wife.

LOS CAMINOS DEL ESPIRITU

San José, el servidor del amor

Image

De su interior silencioso y fecundo brotaba el callado amor gratuito expresado en mil gestos de servicio: - El servicio de la compasión viviendo con María y con Jesús los avatares de la vida y del momento histórico: el empadronamiento en Belén, la emigración a Egipto, el temor al gobierno de Arquelao en Judea, el regreso a Nazaret, la pérdida del hijo en Jerusalén. - El servicio de la paciencia silenciosa, que mantiene el oído abierto y atento a Dios que siempre le hablaba en sueños, y en la noche; Un ángel le confirma, en sueños, la divina maternidad de su esposa, y recibe el encargo de asumir la paternidad del hijo, generado por obra del Espíritu Santo (Mt 1,20ss). - El servicio de la ternura cuidando y atendiendo a María y velando el misterio de la Vida que se estaba alumbrando.




WEGE DES GEISTES

Preghiere

PRESENZA DI DIO

Image

PRESENZA DI DIO


“ LA NATURA E’ IL POEMA DI DIO”  DICE CONTARDO FERRINI.
DIO E’ PRESENTE NELLA NATURA.
CON LA SUA POTENZA CREATRICE NE HA TRACCIATO LA FISIONOMIA, PLASMANDO DI BELLEZZA OGNI SUO CONTORNO.