Image

 
VI domenica di
Pasqua


Anno A


Gesù ai discepoli:
"Non vi lascerò orfani:
verrò da voi"

PENSIERO DELLA DOMENICA
+ VIDEO CORRELATO
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


La Chiesa dopo l’Ascensione di Cristo al cielo non è lasciata sola, ma inizia il suo cammino; lo Spirito di Cristo la sostiene, la protegge e la consola, con la Parola di Dio e l’Eucarestia. Prosegue il continuo e paziente lavoro di Gesù Risorto per confermare i suoi discepoli: “Se mi amate osserverete i miei comandamenti; ed io pregherò il Padre ed Egli vi darà un altro Paraclito perché rimanga con voi per sempre, lo Spirito della verità, che il mondo non può ricevere perché non lo vede e non lo conosce”. Gesù ha finora raccomandato di credere in lui. Ma l’adesione a Lui non può essere un fatto solo intellettuale; essa deve attuarsi nella sincerità dell’amore, della carità! Questa adesione pertanto non deve ridursi a illusoria sentimentalità, ma esprimere sincera unione dell’anima, deve cioè essere provata dall’adempimento dei comandamenti. Questo concetto fu continuamente ribadito dal Signore.
Image

Per rasserenare gli Apostoli, nell’imminenza di lascarli, Gesù non si limita a preannunciare il suo ritorno,ma annuncia anche che, in cambio della sua visibile presenza egli procurerà loro un altro Paraclito colui che viene in aiuto, quindi “confortatore” nella lotta o “avvocato” presso il giudice.

“Non vi lascerò orfani: verrò da voi. Ancora un poco e il mondo
non mi vedrà più; ma voi mi vedrete, perché io vivo e voi vivete”


Image

Gesù non abbandona i suoi “figlioletti” da lui generati
alla vita nuova soprannaturale!


Per loro, per i suoi successori, per tutta la Chiesa cattolica, potrà quindi dire prima di ascendere al cielo “...ed ecco, io sono con voi, tutti i giorni, sino alla fine del mondo”.

Image

“Chi accoglie i miei comandamenti e li osserva,
questi è colui che mi ama.
Chi ama me sarà amato dal Padre mio
e anch’io lo amerò e mi manifesterò a lui”

Image
Gesù è il Signore

Sottolinea che l’assistenza celeste promessa, proprio perché rivolta a suscitare il loro vero amore, comporterà tanto più impegno nell’adempimento dei precetti.

Quante volte per noi l’osservanza dei comandamenti l’abbiamo concepita come un peso, un fardello, una imposizione ed è invece la via tracciata da Dio per la nostra felicità.

Signore dammi la docilità nel seguire i tuoi insegnamenti!



Anche per me hai detto:
”... non ti lascio solo, sarò tuo aiuto, tua forza,
sempre tuo vero amico"



Io credo Signore in te, ma aumenta la mia fede!

Don Lucio Luzzi

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Vie dello Spirito is Don Lucio Luzzi



Vie dello Spirito
Portale Cattolico Italiano
presenta

Video correlato
"Signore, vorrei parlare con Te: mi ascolti?"
Videoriflessione a cura di Don Lucio Luzzi - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

AS VIAS DO ESPIRITO

Oração ao Sagrado Coração de Jesus

Image

"   Oração ao Sagrado Coração de Jesus  "
 

Ó coração doce de Jesus, o mais santo, o mais tenro, o mais amável e bondoso de todos os corações !   Ó coração vitima do amor, eterno gozo do Empirio, conforto do misero mortal e esperança ultima dos degradados filhos de Eva: ouví benigno as nossas suplicas e cheguem à Vós os nossos gemídos e clamores.
 

Codice shinistaT

THE WAYS OF THE SPIRIT

Letter to Baby Jesus

Image

To Baby Jesus
Stars Street
Heaven

I’m here at the church, just for curiosity, to see you in the crib in a moment when nobody is in.
I need to ask you some questions. I know that during your life you had a lot of troubles and some of yours don’t skimped  criticism, malicious questions and bad opinion about your actions. But why when you do  good you are always insulted? THE HUMAN HISTORY IS ALWAYS THE SAME!