Image
ZACCHEO, SCENDI SUBITO, PERCHÉ OGGI
VOGLIO FERMARMI IN TUA CASA

( Vangelo:  Luca 19, 1-10
)

Una riflessione



Questo frammento del Vangelo di Luca sembra il compimento della parabola del fariseo e del pubblicano (Lc 18.9)  Umile e sincero di cuore, il pubblicano pregava:" Ó Dio, abbi pietá di me, che sono un peccatore"  e cosí oggi contempliamo come Gesú perdona e ristabilisce Zaccheo.  Il perdono divino porta Zaccheo alla conversione. Ecco qui una delle cose originali del Vangelo: il perdono di Dio é "gratis" non tanto a causa della nostra conversione che Dio ci perdona, ma succede in senso inverso: la misericordia di Dio ci muove al ringraziamento e dare una risposta chiara. 

Image
Come in quella occasione, Gesú nel cammino verso Gerusalemme, passava per Gericó oggi e ogni giorno Gesú passa per la nostra vita e ci chiama per nome proprio.  Zaccheo non aveva mai visto Gesú, solo aveva sentito parlare di Lui, e era curioso di sapere chi fosse quel celebre maestro. Gesú, peró, giá conosceva Zaccheo e le miserie della sua vita, sapendo come si era arricchito  e come egli era odiato dai suoi conosciuti e da tutti, perció passó per Gericó per tirarlo fuori dal pozzo. Di fatto: "  Il figlio dell'uomo é venuto a cercare e a salvare ció che era perduto."( Lc.19.10)
Image

L'incontro del Maestro con il pubblicano cambió radicalmente la vita di quest'ultimo.  Dopo aver ascoltato il Vangelo, pensa alla possibilitá di Dio che ti offre oggi e sempre che non si deve peccare e neppure sprecare l'opportunitá di ricevere il perdono.  Gesú passa per la sua vita e lo chiama di nome, perché ama e vuole salvare. É da domandarci: in quale pozzo siamo intrappolati ?   Così come Zaccheo salí su un albero, perché era piccolo di statura, per vedere Gesú anche noi dobbiamo salire sull'albero della croce e sapremo chi é Lui e conosceremo l'immensitá dell'amore di Gesú.

Image 
Ci dice Santo Ambrogio: " Gesú scegli un capo de pubbicani e chi dispererá di se stesso quando possiamo raggiungere la sua grazia ? "   Gesú é amore e misericordia e a Lui dobbiamo ricorrere sempre perché é la nosta condizione umana che ci deve levare a questo. Siamo tutti peccatori e tantissimo necessitiamo della grazia del perdono che non la nega a nessuno di quanti la invocano........
Image
Image

AS VIAS DO ESPIRITO

É Natal!

Image

Verdadeira alegria do coração


Cinco séculos antes da vinda de Cristo, o Rei da Babilonia (hoje Bagdad) invadiu Israel e deportou toda a população para a Mesopotamia. Se levantou a voz do Profeta Isaias que, passando entre o povo, o incentivava: " ...não tenham medo, pois o vosso deus virá vos salvar" ...... e voce Bethlém não és a menor entres os lugares de Israel, porque de ti nascerá o Salvador". Depois de muita espectativa, até que enfim chegou a salvação.

THE WAYS OF THE SPIRIT

The Confession

Image

How to
confess well

Under the title of “How to confess well” the Cardinal Angelo Comastri has placed a path for the examination of conscience, that takes into consideration the life in the modern world. Let’s run to the source of Misericordy! The Holy Father has pointed out three spiritual goals to be reached for an authentic and genuine Christian life. Let’s see them! 1. The sacramental confession, as a sign of conversion; 2. The fidelity to the Sunday, Day of the Lord and of the Man; 3. The solidarity towards our brothers, especially with deeds of charity towards those in need.



 

LOS CAMINOS DEL ESPIRITU

QUE TE SIGA SIEMPRE, SEÑOR

Image

QUE TE SIGA SIEMPRE, SEÑOR   
Inclinando  la cabeza por aquel momento
divino y  humano, leal y radical
en que tú la  inclinarás por mí desde la cruz.
Que recuerde  que, sin Ti, nada soy
y que,  contigo, puedo ser rescatado
de tantos  infiernos que queman mis entrañas
consumen mis  anhelos más divinos
o acaban con  mis proyectos de perfección


WEGE DES GEISTES

Imitação .... 3.44 COMO NÃO DEVEMOS PROCURAR AS COISAS EXTERIORES

Image
Imitação .... 3.44
 
COMO NÃO DEVEMOS PROCURAR AS COISAS EXTERIORES
 

 
Filho, convém que ignores muitas coisas e que te consideres como morto sobre a terra, e para quem todo o mundo está crucificado.
Importa, igualmente, que feches os ouvidos a muitas coisas e cuides antes o que diz respeito à tua paz.
Mai útil é desviar a vista das coisas que não te agradam e deixar a cada um seu próprio parecer, que alimentar discussões.


 

Preghiere

Preghiera del politico

Image

Signore, ho un sorriso che allontana...

Signore, sono un politico.


Lo so che è difficile riconoscermi, poiché è restato molto poco di quanto avevo quando ho iniziato a percorrere la via della politica. Allora ero pulito, sincero, schietto, avevo un sorriso aperto ed incoraggiante, mi commuovevo dinanzi alle necessità della povera gente e non vedevo l'ora di arrivare per aiutarla.
Ero certo che la politica andava male perché mancavo io, ma poi, con il mio arrivo, tutto sarebbe cambiato. Filibustieri, ladri, intrallazzatori, arrampichini, cacciatori di stipendi ed incompetenti avrebbero dovuto vedersela con me.