Image


XXIII domenica del
Tempo Ordinario


Anno B


Con Gesù anche per i pagani
si rende vicina la salvezza

PENSIERO DELLA DOMENICA
+ VIDEO CORRELATO
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Dopo l’ incontro con la donna siro-fenicia e la guarigione di sua figlia, non era possibile per Gesù e gli apostoli trovare a Tiro il riposo e la tranquillità che cercavano. Gesù allora si spinse ancora più a nord verso Sidone e poi si spostò verso est e, traversando la valle che separa il Libano da Ermon, ridiscese verso il mare di Galilea in mezzo al territorio della Decapoli. Fu un viaggio molto lungo che dovette essere compiuto lentamente, in molte tappe e per diversi giorni. Fu un riposo relativo che servì agli apostoli per la riflessione e scompaginò utilmente i piani dei nemici “...gli condussero un sordomuto, pregandolo di imporgli la mano…”. Gesù prende quel poveraccio in disparte per evitare l’eccessiva emozione e le incomposte reazioni inevitabili nella folla se questa fosse stata direttamente presente al grande evento.

Image
Una raffigurazione di
San Marco Evangelista


L’evangelista Marco nota dei particolari certamente raccolti da un testimone oculare che fu Pietro.

“…gli pose le dita negli occhi e con la saliva gli toccò la lingua; guardando quindi verso il 
cielo, emise un sospiro e disse: Effatà, cioè apriti. E subito gli si aprirono gli occhi, si sciolse il nodo della sua lingua e parlava correttamente. E comandò di non dirlo a nessuno…”.


La raccomandazione prudenziale, allo scopo di contenere l’emozione della folla, pur non ottenendo l’effetto desiderato, come altre volte, costituiva tuttavia un utile ammonimento per i discepoli, perché almeno essi si conservassero opportunamente silenziosi.

Ma la voce del popolo esplode spontanea:
“...ha fatto bene ogni cosa, fa udire i sordi e fa parlare i muti…”

Image

Di fronte alla evidenza dei fatti la gente crede; ma Gesù una volta disse:
”... beati quelli che pur non avendo visto crederanno…”

Image


Quante volte nella nostra vita quotidiana, quando non troviamo più valide conclusioni, ricorriamo a Gesù, ma non con fede viva.

Siamo dubbiosi, rimaniamo increduli e la nostra richiesta è spinta soltanto da sentimenti di scoraggiamento…

O mio Signore accresci ogni giorno la mia fede!

Image

Dammi la certezza della tua bontà e premura verso di me. Quando ti chiedo una grazia fa che subito elevi un inno di riconoscenza a Te per quello che farai.

Accetta la mia fede, piccola come un granellino di senape, ma fammi sentire dentro il cuore la certezza che Tu soltanto risolverai i miei guai...


Grazie Signore!

Don Lucio Luzzi
Image
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Image

Vie dello Spirito
Portale Cattolico Italiano
presenta

Video correlato
"Te al centro del mio cuore"
Introduzione al canto a cura di Don Lucio Luzzi - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

AS VIAS DO ESPIRITO

Da obediência e submissão

Image

Da obediência e submissão
 
Grande coisa é viver na obediência, às ordens de um superior e não ser senhor de si.
Muito mais seguro é obedecer que mandar.
Muitos obedecem mais por necessidade que por amor, sofrem e, facilmente, murmuram.
Esses não alcançarão a liberdade de espirito, se não se submeterem, de todo o coraçaõ, por amor de Deus.
Para onde quer que te voltes, não encontrarás sossego, senão na humilde sujeição à autoridade do superior.


 

THE WAYS OF THE SPIRIT

THE LADY OF ALL NATIONS

Image



THE  LADY OF ALL NATIONS
On March 25, 1945 Our Lady appeared in Amsterdam to Ida Peerdeman (†1996).
This was the first of 56 apparitions, which took place between 1945 and 1959.
On May 31, 2002, the local bishop came to the conclusion that the apparitions of Amsterdam are of supernatural origin. Our Lady appears under a new title,
 “The Lady of All Nations” or “The Mother of All Nations”.
In this time she wants to be made known and loved by everyone under this title.
In a prophetic way, she gives, above all, an impressive insight about the situation in the Church and in the world. In the messages, Mary gradually reveals a plan with which God wants to save the world and prepare it for a new outpouring of the Holy Spirit.
Accordingly, she gives all peoples and nations an image and a prayer:


 


 

LOS CAMINOS DEL ESPIRITU

CORAZON DE JESUS

Image

CORAZON DE JESUS
“CENTRO DE CRISTO”

Vayamos al centro o al fondo de la cosas
Caminemos hacia lo esencial
Avancemos en aquello que es sustancial
Con expresiones así, o muy parecidas,
el hombre intenta no apartarse
del camino verdadero
El Corazón de Jesús simboliza
lo más íntimo de Jesús:




WEGE DES GEISTES

Del santo Evangelio según san Lucas 10, 38-42

Image

Del santo Evangelio
 según san Lucas 10, 38-42

Yendo ellos de camino, entró en un pueblo; y una mujer, llamada Marta, le recibió en su casa. Tenía ella una hermana llamada María, que, sentada a los pies del Señor, escuchaba su Palabra, mientras Marta estaba atareada en muchos quehaceres. Acercándose, pues, dijo: «Señor, ¿no te importa que mi hermana me deje sola en el trabajo? Dile, pues, que me ayude». Le respondió el Señor: «Marta, Marta, te preocupas y te agitas por muchas cosas; y hay necesidad de pocas, o mejor, de una sola. María ha elegido la parte buena, que no le será quitada».


Preghiere

A MARIA, DONNA BELLISSIMA

Image

A MARIA, DONNA BELLISSIMA
Restituiscici ad ansie
di incontaminate trasparenze



Santa Maria, donna bellissima, attraverso te vogliamo rin¬graziare il Signore per il mistero della bellezza.
 Egli l'ha disseminata qua e là sulla terra, perché, lungo la strada, ten¬ga deste, nel nostro cuore di viandanti, le nostalgie insop¬primibili del cielo.
La fa risplendere nella maestà delle vette innevate, nel¬l'assorto silenzio dei boschi, nella forza furente del mare, nel brivido profumato dell'erba, nella pace della sera.
Ed è un dono che ci inebria di felicità perché, sia pure per un at¬timo appena, ci concede di mettere lo sguardo nelle feritoie fugaci che danno sull'eterno.