Image

Dunque si tratta di due campi distinti, anche se uno complementare all'altro; nel senso che la direzione spirituale tende a portare a compimento sia la grazia di conversione, sia l'impegno personale di chi vuole servire meglio il Signore.

Se è così, il confessore, quando ha ascoltato fraternamente il penitente, poi lo ha aiutato con quei buoni consigli che richiede il caso, se conclude con l' assoluzione  sacramentale, ha fatto il suo dovere con lui e con Dio.

Voglio dire che non rientra nel suo compito specifico di addentrarsi nello stato dell'anima, analizzando tendenze, debolezze e potenzialità varie: questa è l'area che appartiene più direttamente al padre spirituale.  Siccome, però, questa distinzione non la si può spingere troppo in avanti, nel senso che anche il confessore, se ne ha il  carisma può venire incontro al penitente sul piano del suo cammino di fede e d'impegno cristiano, cosi  facilmente accade che un' anima buona accetta di ricevere, in quel caso, il sacramento e la direzione.

Niente male. Però, prima o poi, questo modo di regolarsi può ingenerare confusione, o creare problemi. Crea problemi, nel senso che il sacerdote, come confessore, è tenuto al segreto sacramentale, che lo lega ad un area ben circoscritta, e, pertanto, non può usare quanto sa del penitente in tutte le maniere che potrebbe suggerire il suo bisogno. Ingenera confusione, perché, appena ci si imbatte con un confessore che si limita al semplice ruolo del sacramento, il penitente ha l'impressione di essere stato frustrato nelle sue aspettative migliori.

Per questo, insistiamo: Confessore sempre, non sempre direttore spirituale.

Padre Bernerdino Bordo

AS VIAS DO ESPIRITO

As beatitudes

Image

XXXII Domingo do Tempo Comum
10 Novembro 2013
Evangelho - As beatitudes


O Sermão da Montanha:um autêntico programa de vida.

O chamdo "Sermão da Montanha"( Beatitudes) faz parte do discurso inaugural do ministério público de Jesus. Depois de pregar nas sinagogas da Galileia, acompanhado de uma grande multidão, Jesus sobe ao monte para rezar, escolhe doze apostolos e depois chega a um lugar plano. Aí Ele se senta com os discipulos e toda a multidão o rodeiam e começa dizer a eles: " bem aventurados os pobres de espirito porque deles é o reino de Deus........." 

THE WAYS OF THE SPIRIT

EASTER - ITS JEWISH AND CHRISTIAN ORIGINS

Image

EASTER - ITS JEWISH AND
 CHRISTIAN ORIGINS


JEWISH EASTER

The word “Easter” is derived from the  Jewish term  “Pesach” which means “Passover”.
It was the yearly festival commemorating the miraculous Red Sea crossing
when Moses set free the Jews from Egyptian slavery lasted 430 years.
Today Jews still celebrate this festival.



LOS CAMINOS DEL ESPIRITU

EVANGELIO DEL DOMINGO: Lucas 5,1-11

Image

EVANGELIO DEL DOMINGO: Lucas 5,1-11

 “Rema mar adentro y echad las redes para pescar”

Jesús nos invita a tener un encuentro con Él en la interioridad. Nos llama desde el mar a los que buscamos la seguridad en la orilla, para que entremos y gocemos de la belleza del abandono confiado y nos atrevamos a vivir la vida de forma creativa. No tiene en cuenta nuestra pequeñez ni nuestra vulnerabilidad; le agrada la audacia de la fe y de la entrega. Su palabra, desafío a ir más allá de lo que hacemos y vivimos, merece confianza. Entremos en la interioridad y vayamos sin miedo a su encuentro.
“Rema mar adentro” es la exhortación que Jesús nos hace a todos los bautizados para meternos en las profundidades y no quedarnos en lo superficial solamente, es una invitación para  remar y echar las redes  en ese inmenso mar de las almas que no conocen a Cristo, en ese mar de gente que se ha apartado de él, en ese mar de gente que se ha apartado de su iglesia; ese rema mar adentro es un llamado urgente a todos los bautizados.


WEGE DES GEISTES

Anche noi possiamo godere la visione della gloria di Dio

Image


II^ domenica
di Quaresima


Anno A

Anche noi possiamo godere
la visione della gloria di Dio


PENSIERO DELLA DOMENICA
+ VIDEO CORRELATO

Questo è il tempo (Quaresima) dell'ascolto orante della parola di Dio. Gesù ha parlato ancora una volta ai suoi amici "... che dovrà molto soffrire ed essere condannato a morte". Gli apostoli rimangono ammutoliti e sul loro viso appaiono evidenti i segni dello scoraggiamento. ll Maestro è ridisceso in Galilea; prende con sé Pietro, che doveva essere il fondamento visibile della Chiesa, con altri due privilegiati testimoni (Giacomo e Giovanni) necessari, secondo la legge, per avvalorare la testimonianza (cfr. Deut. 19, 15) e sale sul monte Tabor.

 

Preghiere

PREGHIERA A MARIA


Image
PREGHIERA A MARIA
Benedetto XVI

Santa Maria, Madre di Dio,
prega per noi,
affinché viviamo il Vangelo.
Aiutaci a non nascondere
la luce del  Vangelo
sotto il moggio della nostra poca fede.